Frasi per augurare buon appetito: per prepararsi al pasto

Pubblicato il: 18 Gennaio 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (16 votes, average: 3,88 out of 5)
Buon appetito

Prima di mettersi comodamente seduti a tavola si pronuncia l’augurio del buon appetito. Le persone iniziano a mangiare e condividono i piaceri della cucina dialogando e facendo un brindisi.

Ecco le frasi per augurare buon appetito ideali per dare inizio a un buon spazio.

I profumi sprigionati dai piatti fumanti esprimono storie di antiche tradizioni e sapori strettamente legati al territorio. Gli antipasti e le prime portate stimolano progressivamente la fantasia e lo stomaco comunica direttamente con il cervello. Un pasto nutriente e gustoso produce benessere, per stare in forma con il proprio corpo e con se stessi. I commensali mangiano le pietanze con curiosità e con una voglia enorme di scoprire accostamenti inediti e abbinamenti insoliti. I cibi e le bevande compongono un puzzle inimitabile dove ogni tessera ha un significato specifico che si completa assaggio dopo assaggio.

Buon appetito a chi si mette a tavola per uno spuntino veloce, per il pranzo a metà giornata di lavoro, dopo una mattinata di lezioni a scuola. La pausa diventa un rito durante il quale ci si prende un momento di relax, si sorseggia un calice di vino o una bevanda analcolica; si gustano i piatti con interesse attivo e amore intenso per le delizie. Buon appetito a chi prepara una cena elegante, magari per un appuntamento esclusivo a lume di candela in compagnia della persona più importante al mondo. Con una cena romantica si augura buon appetito e nel contempo si comunica un messaggio d’amore mediante il gusto. È l’attimo migliore per una dedica o addirittura per una richiesta di matrimonio. L’appetito è la sensazione che pungola la pancia ma il palato può veicolare anche sentimenti che vanno dritti verso il cuore.

La preparazione di un pasto è un’organizzazione perfetta che si sofferma su ogni piccolissimo dettaglio senza tralasciare niente. I piatti devono avere un aspetto invitante e l’estetica gioca sicuramente un ruolo primario sulla percezione del gusto. Il servizio al tavolo deve essere elegante ma non troppo invadente, consentendo all’ospite di rilassarsi ma di mantenere un atteggiamento che attribuisca valore e importanza alle portate. Tutto è pronto per il primo assaggio, quando la forchetta sta per arrivare alla bocca, quando le labbra e i denti si aprono e il cibo viene ingerito. Ogni cosa è anticipata da quella frase sintetica e all’apparenza banale che contiene un pronostico positivo: buon appetito. Queste due paroline equivalgono al miglior auspicio, alla convinzione di mangiare bene, di restare soddisfatti e di apprezzare tutto ciò che viene offerto. Buon appetito agli affamati, ai golosi, ai bisognosi, a tutti coloro che stanno per iniziare un generoso pasto.

Data di ultima modifica: 18 Gennaio 2021
X