Frasi sulle critiche: feedback positivi o insulti?

Pubblicato il: 30 Novembre 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (13 votes, average: 3,85 out of 5)
critiche

Quante volte, nell’arco della nostra vita, ci siamo imbattuti in critiche più o meno violente? Le critiche, di qualunque tipo esse siano, fanno inesorabilmente della nostra vita e, pertanto, dobbiamo imparare a convivere con esse.

Le frasi sulle critiche ci raccontano di cosa significa ricevere dei commenti, più o meno graditi.

    Le migliori citazioni sulle critiche con autore

  • Invece di spendere la nostra vita a correre verso i nostri sogni, siamo spesso in fuga dalla paura di fallire o dalla paura delle critiche.
    Eric Wright
  • La critica è un fucile molto bello: deve sparare raramente!
    Benedetto Croce
  • Questa non è arte! E’ un disegno orribile!
    Charles M. Schulz
  • Negli anni più vulnerabili della giovinezza, mio padre mi diede un consiglio che non mi è mai più uscito di mente. “Quando ti viene voglia di criticare qualcuno – mi disse – ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu”.
    Francis Scott Fitzgerald
  • La critica salutare, ben informata ed equilibrata è l’ozono della vita pubblica.
    Mahatma Gandhi
  • Per ogni azione, c’e’ una critica uguale e contraria.
    Postulato Di Harrison, Arthur Bloch
  • Per ogni azione, c’e’ una critica uguale e contraria.
  • Le critiche capitano, ma io mi sento a posto con la mia coscienza.
    Massimo Giletti
  • Il cattivo critico critica il poeta, non la poesia.
    Ezra Pound
  • Irritarsi per una critica vuol dire riconoscere di averla meritata.
    Tacito
  • La differenza tra una critica costruttiva e una critica malevole? La prima è quella che voi fate agli altri. La seconda è quella che gli altri fanno a voi.
    Frank Walsh
  • Ho sempre sentito le critiche della gente due volte più forti rispetto alle loro lodi.
    Sam Raimi
  • Fare a pezzi è il lavoro di chi non sa costruire.
    Ralph Waldo Emerson
  • Fare a pezzi è il lavoro di chi non sa costruire.
  • Psicanalisi letteraria — critica tematica — metafore ossessive, ecc. Che dire a questa gente che, credendo di possedere una chiave, non ha requie finché non ha dato alla vostra opera la forma di una serratura?
    Julien Gracq
  • La critica non ha mai rivelato un grande scrittore o autore drammatico ai suoi primi passi e ha sempre soltanto cercato di demolirlo quando lo vedeva circondato dal favore del pubblico. Salvo poi a prostituirsi in salamelecchi ufficiali quando lo scrittore era ormai una gloria certa.
    Mario Mariani
  • Una dozzina di complimenti falsi si sopporta meglio di un solo rimprovero sincero.
    Mark Twain
  • Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • Nessun uomo può giustamente criticare o condannare un altro uomo, perché nessun uomo ne conosce veramente un altro.
    Sir Thomas Browne
  • Nessun uomo può giustamente criticare o condannare un altro uomo, perché nessun uomo ne conosce veramente un altro.
  • Il mio lavoro va al di là delle critiche estetiche. Preferirei che si parlasse, magari anche con qualche giudizio negativo, del mio lavoro.
    Anna Tatangelo
  • La critica innalza perché non vede l’ora di abbattere.
    Antonio Conte
  • La critica letteraria non esiste. Esistono alcuni vecchi baroni, la maggior parte veramente rincoglioniti. Mancano i giovani.
    Aldo Nove
  • Il grado più alto a cui possa elevarsi uno spirito mediocre ma dotato di esperienza è la capacità di scoprire le debolezze degli uomini migliori di lui.
    Georg Christoph Lichtenberg
  • Ritengo che la critica, per come ho sempre tentato di interpretarla, sia in primo luogo letteraria, e con questo intendo personale e passionale. Non si tratta di filosofia, politica o religione: nei casi più alti è una forma di letteratura sapienziale, e quindi una meditazione sulla vita.
    Harold Bloom
  • Non criticare ciò che non puoi capire.
    Bob Dylan
  • Non criticare ciò che non puoi capire.
  • Quando devi correggere qualcuno, sii risoluto a farlo non in forma di biasimo. Prima di criticare, osserva la situazione dal punto di vista del tuo interlocutore. Poi sii attento a parlare in modo calmo e con tatto. Scegli con attenzione le parole prima di pronunciarle.
    Zelig Pliskin
  • Dopo tutto nessun artista ha bisogno delle critiche, ma soltanto del riconoscimento. Se ha bisogno delle critiche non è un artista.
    Gertrude Stein
  • Siccome non ascolto le critiche, non sento nemmeno i complimenti, sono abituato a giudicarmi sempre da solo.
    Eddie Irvine
  • In un vero amore non si critica nulla. Se mi ami, amami con i miei difetti! Amami per quel che sono! Non chiedermi niente, non giudicarmi. Non ho nulla da darti: faremo qualcosa insieme. Io ti amo come sei, non ti chiedo nulla, non voglio che cambi, non esercito pressioni in questo senso.
    Alejandro Jodorowsky
  • Hai bisogno di un alto grado di corruzione o di un grande cuore per amare assolutamente tutto.
    Gustave Flaubert
  • Prima di criticare qualcuno, cammina per un miglio nelle sue scarpe
    Proverbio Dei Nativi Americani
  • Prima di criticare qualcuno, cammina per un miglio nelle sue scarpe
  • CRITICA (la). – L’arte di passare per un uomo di gusto a forza di fare il disgustato.
    Adrien Decourcelle
  • Non ho mai pensato che l’operazione letteraria sia divisibile in tanti “riquadri” e scomparti quanti sono la critica, la saggistica, la narrativa, la poesia, ecc. Se un critico non è anche un “narratore”, mi chiedo che senso abbia la sua funzione di interprete.
    Giacinto Spagnoletti
  • Penso che l’autocritica è una sorta di dono quando sei un attore. Si tratta di essere curiosi e non raccapriccianti. Chi accetta di restare in questa nobile professione, è automaticamente autocritico.
    James Earl Jones
  • Quando fai qualcosa di sbagliato e nessuno si prende la briga di dirtelo, significa che è meglio cambiare aria. Chi ti critica lo fa perché ti ama e ti ha a cuore.
    Randy Pausch
  • E’ difficile accettare una critica, soprattutto quando viene da un parente, un amico, un conoscente o un estraneo.
    Franklin P. Jones
  • E’ difficile accettare una critica, soprattutto quando viene da un parente, un amico, un conoscente o un estraneo.
  • Se alcuni parlano male di me, cercherò di capire le loro ragioni, ma dopo la mia morte me ne farò di sicuro una ragione.
    Fausto Cercignani
  • Se vuoi sacrificare l’ammirazione di molti uomini per le critiche di una sola persona, allora fallo, sposati.
    Katharine Hepburn
  • Non bisogna preoccuparsi delle critiche della stampa: ciò che conta è che scrivano il tuo nome giusto.
    Kate Hudson
  • La critica è una cosa molto comoda: si attacca con una parola, occorrono delle pagine per difendersi.
    Voltaire
  • Quei critici un po’ inquietanti, che sanno parlare dei libri degli altri come se li avessero fatti loro – da dentro: è ciò che io chiamo critica di annessione – con quella stupefacente chiaroveggenza della donna innamorata che capisce tutto dell’uomo, tranne l’erezione.
    Julien Gracq
  • II gobbo non vede la sua gobba, ma quella del suo compagno.
    Proverbio
  • II gobbo non vede la sua gobba, ma quella del suo compagno.
  • Contro i giudici che si tirano indietro e non rischiano proprio nulla, nessuno si leva a protestare o levar critiche nei loro confronti.
    Gian Carlo Caselli
  • Le critiche non mi importano, io sono le mie parole.
    Bob Dylan
  • Se mi criticano è buono: vuol dire che non passo inosservata.
    Mariana Rodriguez
  • Le critiche sono come le scarpe nuove. All’inizio danno fastidio, poi se sono di qualità, ti fanno stare meglio.
    RudyZerbi, Twitter
  • Per evitare le critiche, non fare niente, non dire niente, non essere niente.
    Aristotele
  • Non si critica un uovo perché non è un pollo.
    Lin-Chi
  • Non si critica un uovo perché non è un pollo.
  • Ci sono due specie di critiche, l’una che s’ingegna più di scorgere i difetti, l’altra di rivelar le bellezze. A me piace più la seconda che nasce da amore, e vuol destare amore che è padre dell’arte; mentre l’altra mi pare che somigli a superbia, e sotto colore di cercare la verità distrugge tutto, e lascia l’anima sterile.
    Luigi Settembrini
  • Non farti distrarre dalle critiche. Ricorda che il solo assaggio del successo che hanno molte persone è quando ne mordono un pezzo da te.
    Zig Ziglar
  • Sono d’accordo con il ricambio generazionale ma fatto con eleganza, non in questo modo.
    Adriano Galliani
  • La gente che non fa niente, è sempre la prima che fa delle critiche a tutto.
    Charles Spurgeon
  • Credo che la critica si giochi in una dimensione solitaria, oggi più che in passato. Il critico ha bisogno di amici, non di complici come è accaduto con i giochi di squadra della stagione ermetica.
    Massimo Onofri
  • Le frasi sulle critiche di cui non conosciamo la fonte

  • Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; e se è ingiusta evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; e se è giustificata, impara da essa.
  • Prima di criticare la vita degli altri, avete mai pensato di fare un bilancio della vostra?
  • Prima di criticare la vita degli altri, avete mai pensato di fare un bilancio della vostra?
  • La gente critica, critica, critica… e intanto rosica, rosica, rosica.
  • La gente critica, critica, critica… e intanto rosica, rosica, rosica.
  • Un critico è qualcuno che da’ il meglio di sé quando voi avete dato il peggio di voi.

Critiche: sì, purché costruttive

Le critiche, soprattutto quelle gratuite e gettate là senza uno scopo preciso, possono davvero farci molto male, ferendoci nel profondo e contribuendo ad aggravare il nostro malessere. Filosofi, poeti, grandi letterati del passato e personaggi illustri, da sempre si sono confrontati con lo spinoso tema delle critiche, evidenziandone il tono distruttivo laddove esse sono rivolte agli altri senza uno scopo preciso. Non tutti, purtroppo, hanno la capacità di reagire alle critiche allo stesso modo e non tutti, del resto, riescono a farsele scivolare addosso proprio come se non fosse accaduto niente. Quando poi le critiche arrivano dagli amici, inoltre, esse fanno ancora più male: ben vengano quelle costruttive che aiutano a crescere e a rinforzarci ma bando a quelle che, denigrando un aspetto della nostra vita, ci fanno sentire a disagio.

Prima di criticare, pensiamo al dolore che infliggiamo

Un vecchio adagio sosteneva che se non si ha nulla da dire sarebbe meglio restare in silenzio. Questo consiglio così prezioso assume ancora più rilievo nel caso delle critiche. Spesso, infatti, non ci rendiamo conto di quanto le parole possano ferire gli altri e con estrema nonchalance ci lanciamo in critiche dure e aspre, perfettamente in grado di far male alla persona che ne è vittima. Le critiche, del resto, sono parte integrante della nostra vita e nessuno di noi può dirsi completamente immune: spesso, infatti, ne diventiamo l’oggetto ma altre volte siamo proprio noi gli artefici di un comportamento così superficiale. Difficile, dunque, accettare le critiche, soprattutto quelle che ci colpiscono nel profondo. Per affrontarle nel modo giusto, pertanto, dovremmo pensare che, seppur rivolte a noi con cattiveria gratuita, esse connaturano pienamente l’individuo dalle quali provengono. Quindi, dobbiamo tenere a mente che ci criticheranno sempre, qualunque sarà la nostra azione: la nostra forza, quindi, sarà quella di farci scivolare addosso quelle più cattive e accettare quelle che, in un modo o nell’altro, ci porteranno a crescere. Questa sarà la nostra salvezza: solo in questo modo saremmo immuni alle critiche più distruttive.

Data di ultima modifica: 30 Novembre 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X