Frasi sulla golosità e il desiderio del cibo

Pubblicato il: 10 Luglio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (9 votes, average: 3,67 out of 5)
sulla golosità

Immaginiamo un bel vassoio di bignè ripieni di morbida panna e ricoperti da una cascata di cioccolato fuso oppure una bella pizza fragrante ricca di ingredienti succulenti. E’ davvero impossibile restare indifferenti davanti a simili bontà.

Le frasi sulla golosità ci racontano del desiderio del cibo, regalandoci anche qualche sorriso.

Golosità tra colpa e peccato

Se fossimo ai tempi del grande Dante Alighieri per la nostra golosità, saremmo confinati in un girone dell’Inferno e, simili a bestie insaziabili, saremmo prostrati in terra e sferzati da mille intemperie. Per nostra fortuna, invece, viviamo in un mondo in cui la golosità non è considerata un peccato mortale e, pertanto, non dovremmo soggiacere ad alcuna punizione divina. Certo, potremmo essere bacchettati dal nostro dietologo ma uno sgarro goloso di tanto in tanto non potrà farci del male, no?

A proposito di golosità: non è solo fame

Come abbiamo appena avuto modo di appurare, essere inclini a una certa dose di golosità non dovrebbe rappresentare una colpa troppo grave. Dovremmo, però, chiederci cosa significhi per noi essere golosi. La golosità, in effetti, non ha troppi legami con la semplice fame o, meglio, non ne è una diretta conseguenza. Il goloso impazzisce per un piatto ben preparato o per un dolce succulento, vorrebbe addentare l’ultimo pezzo di pregiatissimo cioccolato anche se, oramai, è giunto a fine pranzo ed è già sazio. La golosità diventa la nostra giustificazione per le piccole e grandi mancanze della vita, è la nostra coccola meritata a dispetto delle brutture del mondo. Il peccato di gola, a ben vedere, testimonia a noi stessi e agli altri che, pur essendo ligi e precisi, qualche volta sappiamo anche abbandonarci alle gioie che ci regala il cibo. E non potrebbe essere altrimenti: che mondo triste sarebbe senza dolci, cioccolato, snack sfiziosi, creme soffici e goduriose?

La golosità come ricerca del piacere

Come ben sappiamo, i cinque sensi di cui siamo dotati, necessitano di una sollecitazione continua. Il gusto, quindi, diventa il veicolo delle nostre emozioni più vere e sincere. Se una cioccolata calda con la panna ci ricorda i pomeriggi invernali della nostra infanzia, una baguette appena sfornata e ripiena di salumi, formaggi e olive ci trasporta immediatamente sulla Croisette di Cannes, una buona pizza margherita non può che farci immergere tra i vicoli pittoreschi e chiassosi di Napoli. Ecco perché la golosità fa rima con piacere: una sensazione di assoluto benessere da far durare il più possibile.

Data di ultima modifica: 10 Luglio 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X