Frasi sulle regole: limitazione o necessità per la società?

Pubblicato il: 24 Gennaio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 3,88 out of 5)
frasi sulle regole

Alzi la mano chi, almeno una volta nella propria vita, non abbia detestato sottostare a tutte quelle regole imposte dalla famiglia, dalla scuola, dal lavoro e, più in generale, dalla vita stessa.

Le frasi sulle regole ci fanno vedere gli aspetti negativi e positivi della presenza di regole per la società e gli individui.

Regole, regole, regole: che noia!

La parola regola, proprio come sottolineato dall’etimologia del termine stesso, fa pensare a qualcosa che dirime, dirige, “regola“, appunto, l’agire umano. Immaginiamo, anche solo per un istante, un mondo totalmente privo di regole: caos, disordine, disubbidienza e anarchia regnerebbero sovrani, impedendo all’uomo di vivere in modo decoroso, degno e probo. Quindi, le regole e le leggi, ancorché ci appaiano ingiuste e inique, si rivelano fondamentali per vivere in armonia con il prossimo. E se non ci piacciono? In questo caso, se proprio non possiamo cambiarle perché ritenute immutabili e ormai consolidate, possiamo sempre imparare a convivere con esse, cercando di rispettarle il più possibile ma senza mai rinunciare al nostro carattere, alla nostra personalità e ai nostri sentimenti più veri. Certo, alcune regole sono davvero difficili da sopportare, rendendoci piuttosto insofferenti ma non dobbiamo mai dimenticare che, talvolta, esse nascono proprio per essere infrante.

Regole: principi e valori della nostra vita

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, le regole non sono e non potranno mai essere assolute. Ci sarà sempre qualcuno, o qualcosa, che cercherà di aggirarle. Questo, però, non è certamente un male. L’essere umano, infatti, è mutevole per natura: ciò che ha rispettato o sopportato per anni, può improvvisamente andargli stretto. Ed è proprio in questo momento che la coscienza sociale si mette in moto, generando nuove regole che siano decisamente al passo con i tempi. Del resto, sarebbe impossibile anche solo pensare che le regole scritte in un periodo buio come il Medioevo, possano andar bene all’uomo contemporaneo, figlio di un’epoca completamente differente dalle precedenti. Non dobbiamo, poi, dimenticare un fattore fondamentale: assecondare le regole, vivere nel rispetto di certi dettami, significa anche obbedire alla propria coscienza. Se, infatti, l’animo umano è considerato mutevole, non dobbiamo sorprenderci affatto se, pur rispettando tutte le regole imposte dalla società ma in netto contrasto con la nostra coscienza, ci sentiamo pur sempre manchevoli di qualcosa. Non tradire mai se stessi: questa è la più importante delle regole!

Data di ultima modifica: 24 Gennaio 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X