Frasi sulla satira: il lato divertente della politica

Pubblicato il: 10 Febbraio 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 3,80 out of 5)
satira

La satira è la capacità di fare ironia su qualsiasi cosa. Bisogna sempre avere la battuta pronta per rispondere a una provocazione e per sdrammatizzare i toni riportando la discussione in una dimensione serena.

Le frasi sulla satira ci raccontano del lato divertente della politica.

    Le migliori citazioni sulla satira con autore

  • La satira è una sorta di specchio dove chi guarda scopre la faccia di tutti tranne la propria.
    Jonathan Swift
  • Si tratta di una poltiglia di semi di soia fermentati grazie ad un fungo che salda i semi in un viluppo di miceli bianchi. Si possono formare sulla superficie delle macchie, vede, e di spore nere o grigie. Ed è possibile percepire un leggero odore di ammoniaca. Dica la verità, non vede l’ora di assaggiarlo, vero?
    Maurizio Crozza
  • Se mi verrete a trovare, avrete la possibilità di imparare a vivere, con umiltè, con intensitè, e con tutte le parole che finiscono in è. Imparerete a guidare la Porsche a trecento all’ora sensa prendere la multa. Imparerete a tener lontano l’arroganza col profumo dell’umiltè della mia Zia Zamberla, che raccoglie le sue erbe piegata nei fossi, a vivere dando spettacolo, ma soprattutto, imparerete a diffidare di Cristian Panucci.
    Maurizio Crozza
  • Non comprate cd pirata. Fateveli prestare dai vostri amici e fatevene una copia.
    Maurizio Crozza
  • Come esistono oratori balbuzienti, umoristi tristi, parrucchieri calvi, potrebbero esistere benissimo anche dei politici onesti.
    Dario Fo
  • Come esistono oratori balbuzienti, umoristi tristi, parrucchieri calvi, potrebbero esistere benissimo anche dei politici onesti.
  • I politici sono come i polli, con una eccezione, che sono molti quelli che ingrassano e pochi quelli che depongono le uova
    Fernando Menendez
  • Mai fidarsi troppo del giudizio dei cittadini. Basti pensare che nel referendum più famoso della storia hanno liberato Barabba.
    Maurizio Crozza.
  • Non è che la colonscopia la fai con le telecamere di Canale5.
    Maurizio Crozza
  • La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo. Certe volte trovo che assomiglia molto alla prima.
    Ronald Reagan
  • La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo. Certe volte trovo che assomiglia molto alla prima.
  • Si dice che “la disonestà dei politici non paga mai”. È vero. Generalmente riscuote.
    Carlo Gragnani
  • La politica non mi dice niente: non amo le persone insensibili alla verità.
    Boris Pasternak, Il Dottor Zivago
  • Il potere dà alla testa anche a chi non lo possiede, ma in questo caso la sbornia svanisce in fretta.
    Elias Canetti
  • Durante una crisi i politici fanno sempre quello che avrebbero dovuto fare nella crisi precedente.
    David Nobbs
  • Kim Jong-un: un dittatore sanguinario che è in guerra con tutto il mondo, soprattutto il mondo dei parrucchieri.
    Maurizio Crozza
  • Kim Jong-un: un dittatore sanguinario che è in guerra con tutto il mondo, soprattutto il mondo dei parrucchieri.
  • Una volta ho sentito una storiella che si adatta benissimo al populismo di destra. Ci sono un politico di destra, un immigrato e un elettore intorno a un tavolo con dodici biscotti. Il politico arraffa undici biscotti e dice all’elettore “Attento, l’immigrato vuole prendere il tuo!”
    Maurizio Crozza
  • Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto.
    Boris Makaresko
  • Siam mica qui a chiudere il buco dell’ozono con un tappo di sughero!
    Maurizio Crozza
  • La satira informa, deforma e fa quel cazzo che le pare.
    Daniele Luttazzi
  • La satira informa, deforma e fa quel cazzo che le pare.
  • Come fai a distinguere tra un comico e un politico? Ascolta quello che dice: se fa ridere è un comico, se fa sbellicare è un politico.
    Flavio Oreglio
  • Da piccolo volevo fare o il suonatore di piano in un bordello, oppure il politico. Ed ora posso dirvi la verità: non c’è una gran differenza.
    Harry Truman
  • Il Pd che parla di consenso, novità e fantasia, è come sentire gli AC/DC che dicono: “Ragazzi, vai con la mazurca, tutti in pista!”
    Maurizio Crozza
  • L’Italia ha la classe politica che si merita (…) Siamo sicuri che ne troveremmo di migliori? E se ne trovassimo, che cosa, quale “popolo” rappresenterebbero?
    Indro Montanelli
  • Siam mica qui a far il solletico alle formiche.
    Maurizio Crozza
  • Siam mica qui a far il solletico alle formiche.
  • La politica è forse l’unica professione per la quale non si considera necessaria nessuna preparazione specifica.
    Robert Louis Stevenson
  • Dire la verità è sempre la politica migliore, a meno che ovviamente tu non sia un ottimo bugiardo.
    Jerome Klapka Jerome
  • I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri.
    Winston Churchill
  • I nostri politici sono dei dilettanti con stipendi da professionisti.
    Zarko Petan
  • I nostri politici sono dei dilettanti con stipendi da professionisti.
  • Non faccio satira ‘per andare in tv’. Ci vado se posso fare satira. La satira è come un’arte marziale. Quando porti il colpo, la forza che ci metti è l’ultimo dei problemi. Posso colpirti con molta più efficacia col minimo di potenza, se so il fatto mio. Infatti io non colpisco mai a vuoto. A differenza del Pd.
    Daniele Luttazzi
  • I risultati positivi della nostra politica non possono essere mostrati per motivi tecnici. Abbiamo rotto il microscopio!
    Dragan Rajikic
  • Ci sono tre tipi di impostori: i bugiardi, i bugiardi sfacciati e i politici.
    Will Rogers
  • Parlare non costa nulla – eccetto quando lo fa il parlamento.
    Cullen Hightower
  • Conosciamo l’etica dei politici: è una tacca più sotto di quella del molestatore di bambini.
    Woody Allen
  • Conosciamo l’etica dei politici: è una tacca più sotto di quella del molestatore di bambini.
  • Se lo spazio è curvo, che mensole metti?
    Maurizio Crozza
  • Adamo era semplicemente un essere umano e questo spiega tutto. Non voleva la mela per amore della mela. La voleva soltanto perché era proibita. Lo sbaglio fu di non proibirgli il serpente, perché allora avrebbe mangiato il serpente.
    Mark Twain
  • Purtroppo, i nostri politici sono o incompetenti o corrotti. Talvolta tutt’e due le cose nello stesso giorno.
    Woody Allen
  • Per gli americani la pace è quell’intervallo di tempo che serve per ricaricare il bazooka.
    Maurizio Crozza
  • Per gli americani la pace è quell'intervallo di tempo che serve per ricaricare il bazooka.
  • Avanti amici, andiamo in chiesa | E poi alla Coop, a far la spesa | Forza compagni, un sacrificio | C’è la Binetti con il cilicio | Con il cilicio si trionferà | Evviva il Partito Democratico e la castità!
    Maurizio Crozza
  • Ho detto “unioni civili” ma in Italia non si chiamano così perché la legge le chiama “formazioni sociali specifiche”. Com’è romantico. […] Perché i cattolici non vogliono che si dica “matrimonio” e allora gli hanno cambiato nome. Vuoi fare la cerimonia? Sì, la puoi fare, ma la devi chiamare “adunanza parentale elegante”. La torta? […] ma non me la chiami torta, me la chiami “stratificazione pannosa pupazzata”.
    Maurizio Crozza
  • Ho fatto un grande concerto per raccogliere fondi in favore dei bambini monegaschi… Sai, ho girato tutto il mondo. Sono stato a Saint Tropez, Cortina. E ho visto tanta sofferenza. Ho visto camere d’albergo senza frigo bar… pensa, Pippo, come vive la gente. Adesso vorrei cantare una canzone per la sofferenza. Domanda: Per sconfiggerla?. Risposta: No. Per provocarla!.
    Maurizio Crozza
  • Quando la gallina fa l’uovo mica dice se ci brucia il culo!
    Maurizio Crozza
  • Sono sette anni che devono fare la Legge elettorale. E’ durata meno la Seconda Guerra mondiale! Cosa stanno aspettando?! … I partigiani?!
    Maurizio Crozza
  • Sono sette anni che devono fare la Legge elettorale. E' durata meno la Seconda Guerra mondiale! Cosa stanno aspettando?! ... I partigiani?!
  • Ma certo portano soldi, lo sanno tutti. Come i ragni in casa, il topino dei denti, schiacciare una merda. Immagino che lei le feste le passi a calpestare topi immerdati circondati da ragni giganti! […] Da quanti anni è che lei mangia lenticchie a capodanno? […] Quindi adesso sarà ricco come Bill Gates, Zuckerberg, Murdoch… tutti grandi mangiatori di lenticchie e schiacciatori di merde, evidentemente.
    Maurizio Crozza
  • Siam mica qui a metter la crema da barba nei ringo.
    Maurizio Crozza
  • In questo paese, come ti giri c’è sempre un conflitto d’interessi coi parenti, no? Se non è il padre della Boschi è il figlio di Lupi; se non è il figlio della Cancellieri è il cognato di Fini; e se non è il cognato di Fini è tutto l’albero genealogico di Alemanno. Ma perché non nominiamo dei ministri solo gente senza famiglia? Agli interni Remì, agli esteri Oliver Twist, alle riforme costituzionali Bambi, che ne so… alle infrastrutture Heidi. Ah, no. Heidi meglio di no, se non viene fuori che il nonno è stato vent’anni vicepresidente del Monte dei Paschi.
    Maurizio Crozza
  • In politica, gli amici sono spesso più ingombranti degli avversari.
    Charles Régismanset
  • In politica, gli amici sono spesso più ingombranti degli avversari.
  • La satira per definizione è faziosa perché la satira esprime un punto di vista, lo è sempre stata faziosa. In tutto il mondo è faziosa, solamente in Italia non lo si ammette.
    Daniele Luttazzi
  • Un tale, accortosi che i cretini erano la maggioranza, pensò di fondare il Partito dei Cretini. Ma nessuno lo seguì. Allora cambiò nome al partito e lo chiamò Partito degli Intelligenti. E tutti i cretini lo seguirono.
    Dino Risi
  • Abbiamo bisogno di politici con una visione. E non con le allucinazioni!
    Slobodan Simic
  • “Indietro Tutta” praticamente sfotteva la liturgia e la satira della televisione degli Anni ’80 e ’90, degli applausi a comando, della ruota della fortuna, dell’Auditel che saliva all’apparire del sedere di una ballerina. Nella televisione successiva a quegli anni non ho visto più vera satira.
    Renzo Arbore
  • Le frasi sulla satira di cui non conosciamo la fonte

  • Perché pagare soldi per avere il tuo albero genealogico; vai in politica e il tuo avversario lo farà per te.

Allentare la tensione è il metodo migliore per evitare di far degenerare i motivi di disaccordo. Fare satira significa prima di tutto prendersi alla leggera, senza pensare di essere necessariamente i migliori ed esprimendo le proprie qualità con quel tocco di allegria che non guasta mai. La satira può riguardare qualsiasi argomento, comprendendo pure le questioni maggiormente delicate che richiederebbero analisi profondissime. La satira è l’elemento fondante del divertimento, quello che parte anche dai temi più seri ma che riesce a travolgere tutto con la forza inarrestabile di una risata.

Con la satira si può abbattere il muro della depressione, riprendendo quota e volando in alto, nel cielo della spensieratezza e dell’ilarità. I momenti più tristi impongono attimi di perplessità, di ansia, di scoraggiamento: la satira riesce a scavalcare tutto ciò facendo deragliare il treno della disperazione e lasciando spazio al vagone dell’ottimismo. Affrontare i passaggi delicati della vita con un’impostazione positiva è un vaccino invincibile contro le lacrime. Chi riesce a fare satira sui drammi esistenziali ha in mano la chiave del successo. Il comico che è in grado di allestire uno spettacolo intorno a una vicenda dolorosa, ha fatto un passo avanti nella direzione del superamento dell’angoscia. Il pubblico assiste in silenzio alla messa in scena, aspettando il finale dove tutti si mettono a piangere ma a sorpresa il palcoscenico s’infiamma di gioia e buonumore, lasciando gli spettatori a bocca aperta con una gag irresistibile.

La satira si prende gioco dei potenti utilizzando un linguaggio che solo le menti aperte riescono ad interpretare. Nei confronti di chi fa satira non può esistere dominio perché la reazione sarebbe più potente dell’offesa. Una risata è un’arma infallibile che può colpire a grandissima distanza centrando sempre il bersaglio. Le rivoluzioni più efficaci e durature iniziano spesso con un tono giocoso. L’umorismo è il contrattacco che riesce a sconfiggere la razionalità, riportando la rabbia in un mondo di pace e di armonia. Alla satira non si può chiedere di essere comprensiva e gentile perché la sua caratteristica principale è proprio l’irriverenza. Nessuno è immune dalla satira e tutti possiamo diventare oggetto di una burla. La satira è la più sublime forma di comunicazione, quella che riesce a portare ogni tipo di messaggio con il piglio dolce ed esilarante di chi sa sorridere.

Data di ultima modifica: 10 Febbraio 2021

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X