Frasi sull’attesa: il tempo che scorre aspettando

Pubblicato il: 2 Luglio 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 4,00 out of 5)
attesa

Attendere. Non ha tutti piace attendere, alcuni sono impazienti altri più propensi ad attendere, ma nonostante il carattere personale, tutti ci ritroviamo prima o poi ad aspettare qualcosa.

Le frasi sull’attesa ci parlano di cosa significa aspettare, farsi delle aspettative del futuro per poi attendere che la nostra fantasia si avveri.

Oscar Wilde disse “l’attesa del piacere è essa stessa il piacere”, ma sicuramente molte persone non sarebbero d’accordo. Ci sono persone più pazienti, altre invece che odiano aspettare e farebbero di tutto pur di ricevere tutto e subito. C’è chi sa usare il tempo di attesa in maniera saggia, chi ha sempre un libro nella borsa o nello zaino per poter fronteggiare i momenti morti della giornata. Esistono molti consigli su come riempire i tempi morti e la tecnologia in questo caso ci viene sicuramente in aiuto. Con uno smartphone si hanno varie possibilità per svagarsi e lasciar scorrere il tempo in maniera più veloce: si può ad esempio ascoltare un podcast, leggere un eBook o perfino lavorare, grazie alla tecnologia cloud.

C’è chi non ama aspettare e chi invece utilizza i tempi vuoti per prendersi un attimo per riflettere. La vita moderna ci costringe a un ritmo incalzante, appuntamenti uno dopo l’altro, imprevisti, lavoro o studio ci lasciano poco tempo per respirare e concentrarci sulle nostre sensazioni. Aspettare può rivelarsi quindi anche un occasione per perdersi nei propri pensieri. 

L’attesa sembra più sopportabile quando si conosce già quello che si attende alla fine. Se si attende per una visita medica o per prendere un treno, si sa già cosa per cosa si sta aspettando. Cosa succede quando invece il risultato finale non è così evidente? Quando si aspettano i risultati di un esame o la riposta per un colloquio non si sa se l’esito sarà positivo o negativo e il tempo passato ad aspettare si trasforma in una miscela di aspettative, speranze e paure. Da un lato si vuole subito conoscere per uscire da questo vortice di sensazioni, mentre dall’altro si ha paura che il risultato non sia quello sperato. L’unico consiglio che si può dare in questa situazione è iniziare magari a pensare a un piano B, nel caso non si abbia il risultato sperato, così da capire che anche un fallimento, non è altro che un modo per ripartire più forti e motivati di prima.

Data di ultima modifica: 2 Luglio 2021
X