Le frasi sui crimini & i motivi che spingono a delinquere

Pubblicato il: 20 Novembre 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (12 votes, average: 3,67 out of 5)
crimini

Quando si parla di crimini non si intendono entità reale e uguali per tutto il mondo. La natura di un crimine è relativa.

Le frasi sui crimini approfondiscono il concetto di crimine e criminalità.

    Le migliori citazioni sui crimini con autore

  • Niente spinge a commettere crimini finanziari più di una grande miseria o una grande ricchezza.
    Mark Twain
  • La vendetta è un atto di passione; il castigo un atto di giustizia. Le offese vengono vendicate, i crimini vengono castigati.
    Joseph Joubert
  • Manchevolezza. Termine che serve a designare le colpe che io posso aver commesso a differenza delle tue che sono senz’altro atti criminali.
    Ambrose Bierce
  • Le ragioni che fanno sì che ci si astenga dai crimini sono più vergognose, più segrete dei crimini.
    Paul Valéry
  • La giovinezza è una cosa meravigliosa: che crimine, sprecarla nei bambini!
    George Bernard Shaw
  • La storia ha dimostrato che i crimini più terribili contro l’amore sono stati commessi in nome di dottrine difese in modo fanatico.
    Paul Tillich
  • La storia ha dimostrato che i crimini più terribili contro l’amore sono stati commessi in nome di dottrine difese in modo fanatico.
  • Mai pensare che la guerra, anche se giustificata, non sia un crimine.
    Ernest Hemingway
  • – Ora che sei stato catturato e hai davanti a te una lunga pena da espiare, provi qualche pentimento all’idea di avere scelto la vita del criminale?– Io credo che il delitto alla lunga renda bene e… insomma offra soddisfazioni, le ore di lavoro non sono molte, non dipendi da nessuno, viaggi, conosci gente interessante… Insomma è un buon lavoro in generale.– Cos’è avvenuto dei tuoi colleghi? Che fine hanno fatto coloro coi quali ti sei associato nelle tue imprese?– Oh, alcuni sono diventati – chiedo scusa – omosessuali, altri invece sono entrati in politica e in affari.
    Prendi I Soldi E Scappa
  • Le false opinioni somigliano alle monete false: coniate da qualche malvivente e poi spese da persone oneste, che perpetuano il crimine senza saperlo.
    Joseph De Maistre
  • I gatti, le donne e i grandi criminali hanno questo di comune, essi rappresentano un ideale inaccessibile e una capacità di amare se stessi che li rende attraenti.
    Sigmund Freud
  • Rapinarti del silenzio, non è già un crimine?
    Guido Ceronetti
  • Rapinarti del silenzio, non è già un crimine?
  • L’esperienza criminale è indispensabile in questa nostra vita di merda.
    Mike Tyson
  • La vera fonte di quasi tutti i nostri crimini, se si vuol far risalire il problema a un’origine comune, va attribuito all’ozio.
    Walter Gaston Shotwell
  • L’assassino è sempre uno stupido.
    Andrea Riccardi
  • “I crimini dell’estrema civiltà”, dice Barbey d’Aurevilly ” sono certamente più atroci di quelli dell’estrema barbarie”. Eccoli.
    Guido Ceronetti
  • I criminali non muoiono per mano della legge. Essi muoiono per mano di altri uomini.
    George Bernard Shaw
  • I criminali non muoiono per mano della legge. Essi muoiono per mano di altri uomini.
  • L’euro è un crimine contro l’umanità.
    Matteo Salvini
  • Padre contro figlio, fratello su fratello partoriti in un avello come carne da macello, uomini con anime sottili come lamine, taglienti come il crimine, rabbiosi oltre ogni limite.
    Frankie Hi-NRG MC
  • Danbury non era una prigione. Era una scuola del crimine, entrai con un diploma in Marijuana, ne uscii con un Dottorato in Cocaina.
    George Jung
  • I crimini sono creati dal parlamento; perché c’è bisogno di un poliziotto per fare un criminale. Non si diventa criminali infrangendo la legge, ma standoci lontano.
    Margaret Atwood
  • Il crimine è una sorta di malattia e dovrebbe essere trattato come tale.
    Gandhi
  • Il crimine è una sorta di malattia e dovrebbe essere trattato come tale.
  • Chi sfrutta i bambini spegne la luce del mondo, perché sfruttare i bambini significa fare un crimine contro l’umanità.
    Piero Grasso
  • Sparisci, crimine! È arrivata la Saetta Purpurea! …Crimine!
    Saetta Purpurea
  • I fuorilegge sono apriscatole nel supermercato della vita.
    Tom Robbins
  • Da un solo crimine conosci la nazione.
    Virgilio
  • La verità è l’unica arma per combattere degli assassini.
    McGuire
  • La verità è l'unica arma per combattere degli assassini.
  • Il peggior criminale che abbia mai camminato su questa terra è moralmente superiore al giudice che lo condanna alla forca.
    George Orwell
  • Vi sono crimini che diventano innocenti e perfino gloriosi a causa del loro splendore, numero ed eccesso.
    François De La Rochefoucauld
  • Ciò che è crimine per la moltitudine, è solo vizio per i pochi.
    Benjamin Disraeli
  • In cielo l’amar troppo è un crimine?
    Alexander Pope
  • Se la povertà è madre del crimine, la stupidità ne è il padre.
    Jean De La Bruyère
  • La tolleranza diventa un crimine quando applicata al male.
    Thomas Mann
  • La tolleranza diventa un crimine quando applicata al male.
  • Dietro ogni grande fortuna c’è un crimine.
    Honoré De Balzac
  • Spogliato delle razionalizzazioni etniche e delle pretese filosofiche, un crimine è una qualunque cosa, che chi comanda, proibisce.
    Alfred Adler
  • Il crimine contiene l’enigma, così profondo come la salvezza medesima.
    Henry Miller
  • – Qui bisogna smettere di fare le bambinaie e farci rispettare come polizia.– Sono ragazzi!– “Ragazzi”! È il pretesto più scemo di questo mondo. Ogni criminale è stato ragazzo una volta.
    Fluido Mortale
  • Soltanto i deboli commettono crimini: chi è potente e chi è felice non ne ha bisogno.
    Voltaire
  • Soltanto i deboli commettono crimini: chi è potente e chi è felice non ne ha bisogno.
  • Mi vorrebbe suo complice nel crimine estetico di abbinare un raffinato abito militare a quella atroce sciarpa fatta a maglia, chiaramente uno dei primi sforzi della sua fidanzata.
    Holmes
  • Lunga vita al crimine!
    Sam Spade
  • Il crimine non può essere tollerato, i delinquenti sguazzano nella comprensiva indulgenza della nostra società.
    Batman Begins
  • Se uno storico dovesse considerare sinceramente tutti i crimini, le debolezze e disturbi del genere umano, i suoi lettori prenderebbero il suo lavoro per satira piuttosto che per storia.
    Pierre Bayle
  • O parole, quali crimini si commettono in vostro nome!
    Eugène Ionesco
  • O parole, quali crimini si commettono in vostro nome!
  • I crimini, come le virtù, sono le ricompense a se stessi.
    George Farquhar
  • Il crimine è solo una sinistra forma dell’umano sforzo.
    John Huston
  • I criminali sono codardi e superstiziosi.
    Batman
  • L’Italia non è fusa nemmeno nel male; tra noi, più che altrove, anche la criminalità è regionale: essa è di corruzione e di astuzia nel Settentrione, di violenza e di miseria nel Mezzogiorno.
    Giustino Fortunato
  • La gelosia, quando è arrabbiata, commette più crimini rispetto all’interesse e all’ambizione.
    Voltaire
  • La gelosia, quando è arrabbiata, commette più crimini rispetto all’interesse e all’ambizione.
  • L’autorità deve punire il crimine: essa lo deve ai cattivi più ancora che ai buoni perché deve la giustizia prima della vendetta.
    Louis De Bonald
  • Omicidi, crimini, povertà. Queste cose non mi spaventano. Quello che mi spaventa sono le celebrità sulle riviste, la televisione con cinquecento canali, il nome di un tizio sulle mie mutande, i farmaci per capelli, il viagra, poche calorie.
    Dal Film Fight Club
  • Crea la fame e chiunque diventerà un criminale.
    Batman Begins
  • Sorprende che nella Bibbia, un libro così pieno di crimini e minacce di morte, la parola suicidio sia apparsa solo sette volte.
    Benjamin Barajas
  • Non vergognarti degli errori, rendendoli così dei crimini.
    Confucio
  • Non vergognarti degli errori, rendendoli così dei crimini.
  • Il genio e il criminale hanno molto in comune, essendo ambedue sfegatati individualisti.
    Charlie Chaplin
  • La cura per il crimine non è la sedia elettrica, ma il seggiolone.
    John Edgar Hoover
  • Lo spaventoso, morendo, è di scomparire senza aver capito. Il crimine della morte non è quando ci uccide, ma quando nel troncare la nostra angoscia le conferisce l’eternità.
    Jean Rostand
  • Se si dovessero sopprimere l’adulterio, il fanatismo, il crimine e il male, non avrebbe più senso scrivere nemmeno una nota per un’opera musicale.
    Georges Bizet
  • – Mitch conosce un sacco di gente a San Francisco e perlopiù sono dei delinquenti.– Cathy!– Be’, mamma, è lui che lo dice per primo. Lui passa le giornate nelle prigioni del palazzo di giustizia.– In democrazia, Cathy, tutti hanno diritto a un giusto processo. Tuo fratello fa l’avvocato e…– Oh, mamma, ti prego, saranno delinquenti democratici, ma sempre delinquenti sono!
    Gli Uccelli

Quel che in uno Stato può essere riconosciuto come crimine o reato non lo è in un altro. Esistono, tuttavia, alcuni crimini universalmente riconosciuti come tali (ad esempio uccidere un’altra persona oppure rubare qualcosa a qualcuno). Per stabilire cosa può venire considerato crimine e cosa invece no entra in gioco la Legge in vigore nella nazione presa in considerazione.
Questo significa che ad un crimine non sempre corrisponde necessariamente ad un’azione immorale, anche perché persino una semplice multa per infrazione stradale viene considerata un crimine. Viceversa, non tutte le azioni ritenute immorali si identificano con dei crimini perché anche se la norma penale talvolta si avvicina all’etica non è altrettanto vero che le due combacino.

Le leggi sono il più importante sistema di controllo della società. Esse vietano e sanzionano eventuali comportamenti considerati contrari alle convenzioni e alle regole imposte dal codice legislativo ma anche all’etica e al buon vivere civile e sociale. Il rapporto tra diritto e moralità è fondamentale per applicare correttamente una legge. Se la coscienza nazionale percepisce una regola che non segue la morale comune, il popolo tende a infrangere tale disposizione. In ambito giuridico non si usa mai la terminologia crimine ma quella di reato che a sua volta viene suddiviso in delitto e contravvenzione.
I crimini sono fenomeni pieni di sfaccettature ed enormemente variegati. Essi hanno origine dalla combinazione tra gli innumerevoli rapporti in cui può maturare un intento criminale, l’infinità delle motivazioni che spingono a commettere e i tantissimi mezzi che possono essere impiegati per l’atto. Nel corso della storia sono stati fatti diversi tentativi per cercare di classificare le criminalità seguendo alcuni criteri.

In alcuni casi sono stati distinti crimini (reati) singoli ed isolati, ovvero quelli compiuti in modo occasionale, da quelli associati, cioè reiterati nel tempo. Entrambe le tipologie possono essere compiute da una singola persona oppure da un gruppo. I primi rientrano nella cosiddetta “delinquenza occasionale” ed in genere vengono compiuti da persone che non hanno precedenti, gli altri invece rientrano nella delinquenza abituale e “professionale” e tendono ad essere recidivi.
In altri casi, i crimini sono stati suddivisi in base al fine, stabilendo quelli di natura sessuale, violenta ed i crimini di appropriazione.

Data di ultima modifica: 20 Novembre 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X