Frasi sugli insegnamenti e la trasmissione della conoscenza

Pubblicato il: 4 Gennaio 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (16 votes, average: 4,00 out of 5)
insegnamenti (conoscenza)

La vita è costellata di insegnamenti che ci accompagnano lungo il percorso. Si cresce e si assume una crescente consapevolezza, riuscendo perfino ad anticipare gli eventi, prevedendo le conseguenze delle azioni e cercando di collocarsi sempre dalla parte giusta.

Le frasi sugli insegnamenti vanno a fondo al concetto di conoscenza.

    Le migliori citazioni sugli insegnamenti con autore

  • Solo i barbari non sono curiosi di sapere da dove vengono, come giunsero ad arrivare dove sono ora, dove sembrano andare, se ci vogliono andare, e, se così, perché, e se no, perché no.
    Isaiah Berlin
  • Ogni uomo è pienamente convinto dell’esistenza della Verità, altrimenti non farebbe alcuna domanda.
    Charles Sanders Peirce
  • Ci sono alcune cose delle quali non devi conoscere il funzionamento – ma solo il fatto che funzionano. Mentre alcune persone studiano le radici, altre raccolgono i frutti. Dipende solo da quale parte vuoi metterti.
    Jim Rohn
  • La verità è cosi preziosa che bisogna proteggerla sempre con una cortina di bugie.
    Winston Leonard Spencer Churchill
  • Qualunque sciocco può sapere. Il punto è capire.
    Albert Einstein
  • Qualunque sciocco può sapere. Il punto è capire.
  • Che cosa può soltanto essere la conoscenza? “Interpretazione”, non “spiegazione”.
    Friedrich Nietzsche
  • Chi vede nel futuro? Lasciamoci liberi di ricercare in ogni direzione; lontani dal dogmatismo, sia atomistico che antiatomistico.
    Ludwig Boltzmann
  • L’unica cosa che rende la vita sopportabile è una permanente ed intollerabile incertezza; il non sapere cosa verrà dopo.
    Ursula Kroeber Le Guin
  • Aver paura del diavolo è uno dei modi di dubitare di Dio.
    Kahlil Gibran
  • Non giudicare sbagliato ciò che non conosci, prendi l’occasione per comprendere.
    Pablo Picasso
  • Non giudicare sbagliato ciò che non conosci, prendi l’occasione per comprendere.
  • Le mie idee sono sempre al vaglio dell’esperienza e l’esperienza mi impone di rivederle continuamente.
    Indro Montanelli
  • La conoscenza è imparare qualcosa ogni giorno. La saggezza è lasciar andare qualcosa ogni giorno.
    Proverbio Zen
  • Tre passioni, semplici ma preponderanti, hanno governato la mia vita: il desiderio di amore, la ricerca della conoscenza, e la insopportabile pena per le sofferenze dell’umanità.
    Bertrand Russell
  • La saggezza non è nulla se non conduce alla felicità.
    Paul Henri Thiry D’Holbach
  • La saggezza non è nulla se non conduce alla felicità.
  • La conoscenza è l’artificio che la vita ha inventato per dimenticare ciò che essa è: una vertigine immane.
    Mario Andrea Rigoni
  • Potrai incontrare molte sconfitte, ma non devi essere sconfitto. La verità è che sarà necessario affrontare le sconfitte per conoscere chi sei, il tuo potere di rialzarti, e capire che puoi sempre rialzarti, ancora una volta.
    Maya Angelou
  • Siamo in errore quando crediamo di essere nel vero e viceversa. La via dell’assurdo è la sola praticabile.
    Thomas Bernhard
  • L’esperienza conta e quando sei giovane è importante farne tanta senza avere paura di prendere qualche schiaffo di troppo.
    Francesco Moser
  • L’ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza
    Charles Darwin
  • L’ignoranza genera fiducia più spesso della conoscenza
  • Copiare il vero può essere una buona cosa, ma inventare il vero è meglio, molto meglio.
    Giuseppe Verdi
  • Crediamo di sapere cosa scriveremo sulle pagine dei giorni futuri, oppure crediamo addirittura di essere già alla fine del libro… ma c’è sempre una pagina che ci sorprende.
    Stefano Benni
  • Nessun ladro, per quanto abile, può derubare una persona della conoscenza, ed è per questo che la conoscenza è il tesoro migliore e più sicuro da acquisire.
    L. Frank Baum
  • C’è stato un aumento allarmante nel numero di cose delle quali non conosco nulla.
    Ashleigh Brilliant
  • Se non riesci a trovare la verità là dove sei, in quale altro luogo speri di trovarla?
    Eihei Dōgen
  • Se non riesci a trovare la verità là dove sei, in quale altro luogo speri di trovarla?
  • Tutte le dimostrazioni deludono, come tutti i sogni realizzati. L’incertezza è il clima dell’anima.
    Nicolás Gómez Dávila
  • L’atto di disobbedienza, in quanto atto di libertà, è l’inizio della ragione.
    Erich Fromm
  • E io ho dato il cuore per conoscere la saggezza e per conoscere il furore e la follia e ho compreso che tutto è vanità e afflizione dello spirito. Perché in molta saggezza vi è molto dolore e colui che accresce la conoscenza accresce la sofferenza. Perché Iddio pronunzierà su ogni opera e su ogni cosa segreta il suo giudizio, che sia buona o che sia malvagia.
    Robert Walton
  • Quello che io sono è incommensurabile rispetto a quello che io so.
    Paul Ricoeur
  • Quello che io sono è incommensurabile rispetto a quello che io so.
  • Solo l’Amore divino conferisce le chiavi della conoscenza.
    Arthur Rimbaud
  • Forse Ulisse può battere la tartaruga ma senza conoscenza non c’è vera tartaruga e quindi Ulisse è solo nella corsa e forse nella corsa perde la sua sapienza e resta il gnente, il puro gnente senza tartaruga e senza coscienza fine a se stessa.
    Corrado Guzzanti
  • Se il pensiero è verità, esso, ove non incontrasse ostacoli, consisterebbe nella contemplazione di se medesimo.
    Leo Valiani
  • Il cervello di un uomo si presenta inizialmente come una soffitta: occorre scegliere i mobili con cui riempirla. È sciocco colui che ci mette dentro qualsiasi oggetto.
    Arthur Conan Doyle
  • Siamo ben lontani dal sapere tutto ciò che vogliamo.
    François De La Rochefoucauld
  • Siamo ben lontani dal sapere tutto ciò che vogliamo.
  • La differenza tra le persone, sta solo nel loro avere maggiore o minore accesso alla conoscenza.
    Lev Tolstoj
  • Un uomo di sapere deve essere in grado non solo di amare i suoi nemici, ma di odiare i suoi amici.
    Friedrich Nietzsche
  • L’eccezione conferma la corruzione.
    Marcello Marchesi
  • Non nella conoscenza sta la felicità, ma nell’acquisizione della conoscenza.
    Pal
  • Non nella conoscenza sta la felicità, ma nell'acquisizione della conoscenza.
  • Una teoria che non può venire confutata da nessun evento concepibile non è scientifica. L’inconfutabilità di una teoria non è (come spesso si ritiene) una virtù, bensì un vizio.
    Karl Popper
  • Si deve dire la verità e mantenere la parola data a tutti, e persino alle donne.
    Massimo D’Azeglio
  • Quella che chiamiamo verità non è altro che un’eliminazione di errori.
    Georges Clémenceau
  • Non sai quanto sei fortunata ad essere una scimmia, perché la consapevolezza è una vera maledizione: io penso, io ti sento, io soffro… e tutto quello che vorrei in cambio è l’opportunità di fare il mio lavoro e loro non me lo fanno fare perché io svelo le contraddizioni.
    Craig Schwartz
  • Tutte le grandi verità cominciano come bestemmie.
    George Bernard Shaw
  • Tutte le grandi verità cominciano come bestemmie.
  • Certo, certissimo, anzi probabile.
    Ennio Flaiano
  • Non diventare mai troppo grande per non fare domande. Non diventare mai troppo sapiente per non conoscere qualcosa di nuovo.
    Og Mandino
  • Amore? Mah… forse col tempo, conoscendoci peggio.
    Ennio Flaiano
  • Quello che vogliamo è vedere il bambino alla ricerca della conoscenza e non la conoscenza alla ricerca del bambino.
    George Bernard Shaw
  • La sapienza è il vero organo della vista, non gli occhi.
    Panchatantra
  • La sapienza è il vero organo della vista, non gli occhi.
  • Ma siamo fatti tutti allo stesso modo: quando conosciamo qualcosa, non proviamo che disprezzo per quelli che non la conoscono.
    Mark Twain
  • La ricerca della verità e della conoscenza è una delle più alte attività umane anche se spesso ne menano più vanto quelli che meno vi partecipano.
    Albert Einstein
  • È impossibile che il nostro conoscere possa andare al di là dello stretto necessario per la conservazione della vita. La morfologia ci mostra che i sensi, i nervi, nonché il cervello si sviluppano proporzionalmente alla difficoltà di nutrirsi.
    Friedrich Nietzsche
  • L’esperienza è una buona scuola. Ma le sue rette sono più alte.
    Heinrich Heine
  • L'esperienza è una buona scuola. Ma le sue rette sono più alte.
  • Non diciamo mai la verità perché in fondo non la conosciamo.
    Roberto Gervaso
  • È difficile avere una convinzione precisa quando si parla delle ragioni del cuore, sostiene Pereira.
    Antonio Tabucchi
  • Posso calcolare il moto dei corpi celesti, ma non la follia della gente.
    Isaac Newton
  • La conoscenza esiste nella misura in cui è utile. Non c’è dubbio, infatti, che tutte le percezioni di senso sono impegnate in giudizi di valore: utile e dannoso, quindi piacevole e spiacevole.
    Friedrich Nietzsche
  • Ciò che gli uomini vogliono realmente non è la conoscenza, ma la certezza.
    Bertrand Russell
  • Ciò che gli uomini vogliono realmente non è la conoscenza, ma la certezza.
  • La vita di conoscenza è la vita che è felice nonostante la miseria del mondo.
    Ludwig Wittgenstein
  • Chi conosce gli altri è sapiente, chi conosce sé stesso è illuminato. Chi vince gli altri è potente, chi vince sé stesso è forte.
    Lao Tzu
  • Sapere che sappiamo quel che sappiamo, e sapere che non sappiamo quel che non sappiamo, questa è la vera conoscenza.
    Niccolò Copernico
  • Se li affrontiamo, certi dubbi spesse volte si risolvono nel nulla.
    Psichiatra

La conoscenza è una guida infallibile che riesce ad accendere una fiaccola anche dentro il buio dell’incertezza. C’è sempre qualcosa di bello e di utile da imparare: una strategia, un metodo più efficace, una soluzione più semplice per una problematica apparentemente complessa. Occorre far tesoro degli insegnamenti e memorizzare con attenzione tutto ciò che si riesce ad immagazzinare mentalmente, per farci trovare pronti e reattivi in qualsiasi circostanza.

Gli anziani sono una fonte inesauribile di insegnamenti. Dai nonni si possono ottenere informazioni importantissime e segreti della vita che solo una lunga esperienza è in grado di rivelare. Bisogna interpretare correttamente ciò che ci dicono le vecchie generazioni. La nostra conoscenza può precedere gli eventi, proprio perché abbiamo sfruttato i messaggi che ci sono stati tramandati dai nostri predecessori. L’insegnamento paterno è la pacca sulla spalla nel momento di difficoltà, la comprensione quando ci si sente scoraggiati, la spinta a reagire quando sembra che le energie siano esaurite. Un buon padre riesce a far scattare emozioni potentissime. La figura genitoriale è insostituibile ma nel corso della vita gli insegnamenti possono arrivare anche da zii, altri parenti, amici di famiglia, conoscenti, persone care. Tutti coloro che hanno a cuore il nostro miglioramento possono aiutarci, con l’affetto e il calore che servono per sentirsi parte di una famiglia, di un gruppo, di una comunità piccola o grande che condivide valori, sofferenze e felicità.

Gli insegnamenti che provengono dalla dimensione scolastica riguardano lo studio, le discipline letterarie, quelle artistiche e scientifiche. Una maestra elementare supporta il piccolo studente nell’apprendimento delle materie, nella lettura e nella scrittura. Progressivamente si passa alla fase della comprensione dei testi, elaborando piani di insegnamento sempre più complessi. La sete incessante di conoscenza produce una grandissima voglia di approfondire, di non fermarsi mai alla superficialità, di imparare ogni giorno una cosa nuova. Con la crescita e con lo sviluppo delle conoscenze e delle competenze, l’allievo diventa progressivamente autonomo, con un input naturale allo studio, con lo scopo di farsi sempre trovare pronto per rispondere positivamente ai quesiti. La conoscenza si può formare anche al di fuori dei contesti scolastici, con l’esperienza diretta, attraverso la passione, immergendosi in un argomento e cercando di capirne i meccanismi.

Data di ultima modifica: 4 Gennaio 2021
X