Frasi sul progresso e l’inarrestabile percorso dell’umanità

Pubblicato il: 30 Ottobre 2019
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 4,20 out of 5)
frasi sul progresso

Il progresso è inarrestabile, ma non va visto come qualcosa di certamente dannoso.
D’altra parte, nemmeno si può affermare con sufficienza che tutto ciò che è progresso deve essere accettato a prescindere.
Il mondo cammina, va avanti, si evolve. In ogni campo ci sono innovazioni, qualche settore procede in maniera più veloce, altri seguono a ruota e tutti cerchiamo di approfittare delle nuove conoscenze e conquiste.
Si dà per scontato che le nuove scoperte siano un progresso, ma non è così matematico. A volte il progresso si avvia su strade che non sono un bene per l’umanità e bisogna fare qualche passo indietro per recuperare valori e sentimenti. È il caso, ad esempio, di armi sofisticate o invenzioni che violano la libertà individuale.

Le frasi sul progresso ci raccontano di come esso vada domato; non si deve abusarne, non si possono sostituire di botto oggetti e abitudini perché c’è il rischio di perdere l’orientamento e la giusta concezione della vita.

Il progresso non può essere arrestato; il mondo si evolve in ogni suo aspetto e progrediscono i popoli più avanzati, come quelli più arretrati. Procedono ciascuno con i propri tempi e i risultati dell’uno sono quelli raggiunti decenni prima dagli altri, ma anche le apparentemente semplici conquiste delle popolazioni più arretrate sono da considerare progressi.
A volte il nuovo spaventa. Si ha la tentazione di rifiutarlo, di escluderlo e non considerarlo. Non è una soluzione, in quanto esso ci raggiunge e a volte ci viene imposto, come nel caso delle carte di credito, per fare un esempio molto semplice, o della vera e propria invadenza che cellulari e computer hanno avuto nella vita di tutti.
Certo, si possono ignorare, ma si finisce per restare isolati, tagliati fuori anche dalle relazioni e dagli avvenimenti che invece ci farebbe piacere vivere.

Quando il progresso incombe, l’arma migliore per gestirlo è quella di cercare di conoscerlo. L’apertura mentale verso il nuovo consente di comprenderne perlomeno gli aspetti principali e di gestirlo, anche se magari solo in parte.
Migliorare, e quindi progredire, è una lecita aspirazione che da sempre ha accompagnato e accompagna l’uomo.
Il bisogno di stare bene è strettamente legato al tentativo di scoprire nuovi sistemi, nuove tecniche, percorsi innovativi.
Non è possibile immaginare un mondo statico, dove un solo essere vivente non progredisca. Perché, va detto, il progresso può essere inteso come semplice trascorrere del tempo, con tutte le conseguenze che questo comporta.

Data di ultima modifica: 30 Ottobre 2019

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X