Frasi sulla scienza e la curiosità innata dell’uomo

Pubblicato il: 18 Dicembre 2019
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (16 votes, average: 4,31 out of 5)
frasi sulla scienza

La scienza é definita dal dizionario come la designazione di una o più discipline affini ai piani di studi o ricerca, ma questa definizione non rende giustizia al fascino romantico che la scienza può suscitare.

Le frasi sulla scienza scavano nel profondo e cercano di arrivare all’origine di essa.

    Le migliori citazioni sulla scienza con autore

  • L’uomo ragionevole si adatta al mondo. L’uomo irragionevole cerca di adattare il mondo a se stesso. Perciò il progresso è opera di uomini irragionevoli.
    George Bernard Shaw
  • È matematicamente dimostrabile che la concezione del tempo è in stretto rapporto con l’età: per i vecchi il tempo passa più in fretta.
    Alvin Toffler
  • Non si può designare nessuno dei grandi scienziati come scientista. Tutti i grandi scienziati furono critici nei confronti della scienza. Furono ben consapevoli di quanto poco noi conosciamo.
    Karl Popper
  • Prima di ogni altra libertà, datemi la libertà di conoscere, di esprimermi e discutere liberamente secondo coscienza.
    John Milton
  • La scienza può porre limiti alla conoscenza, ma non dovrebbe porre limiti all’immaginazione.
    Bertrand Russell
  • La scienza può porre limiti alla conoscenza, ma non dovrebbe porre limiti all’immaginazione.
  • Ogni cosa che puoi immaginare la natura l’ha già creata.
    Albert Einstein
  • Non ho talenti speciali. Sono solo appassionatamente curioso.
    Albert Einstein
  • La scienza è il grande antidoto contro il veleno dell’entusiasmo e della superstizione.
    Adam Smith
  • La logica è una forma di pigrizia mentale.
    Marcello Marchesi
  • Da qualche parte, qualcosa di incredibile attende di essere scoperto.
    Carl Sagan
  • Da qualche parte, qualcosa di incredibile attende di essere scoperto.
  • Lo scienziato non è l’uomo che fornisce le vere risposte; è quello che pone le vere domande.
    Claude Lévi-Strauss
  • Non deviare dalla natura ed il formarci sulle sue leggi e sui suoi esempi, è sapienza.
    Seneca
  • «Conosci te stesso» è tutta la scienza. Solo alla fine della conoscenza di tutte le cose, l’uomo avrà conosciuto se stesso. Le cose infatti sono soltanto i limiti dell’uomo.
    Friedrich Nietzsche
  • Non si potrà mai dimostrare una proposizione di una certa scienza mediante un’altra scienza.
    Aristotele
  • Non si potrà mai dimostrare una proposizione di una certa scienza mediante un’altra scienza.
  • Il tronco più profondo della nostra vita è la coscienza religiosa, e non la coscienza ideologica formata dal partito.
    Aleksandr Isaevič Solženicyn
  • La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere sembra sempre simile alla follia.
    Hermann Hesse
  • La scienza senza religione è zoppa, la religione senza scienza è cieca.
    Albert Einstein
  • Ogni conoscenza non è altro se non coscienza del proprio corpo nel senso più alto. La frase più celebre di Cartesio si può intendere così: «Io penso così come sono».
    Ernst Jünger
  • Dubito sempre di chi non dubita di niente.
    Roberto Gervaso
  • Dubito sempre di chi non dubita di niente.
  • Sono poche le persone che pensano, però tutte vogliono giudicare.
    Re Federico Il Grande
  • Senza la coscienza la materia non sarebbe nell’universo, a fluttuare in attesa che un altro componente le dia realtà, coscienza, esistenza o vivacità.
    Jane Roberts
  • Tutte le scienze esatte sono dominate dall’approssimazione.
    Bertrand Russell
  • Sarebbe assurdo rifiutare la coscienza ad un animale, perché non ha cervello, quanto dichiararlo incapace di nutrirsi perché non ha stomaco.
    Henri Bergson
  • L’esperienza è la madre universale delle scienze.
    Miguel De Cervantes
  • L’esperienza è la madre universale delle scienze.
  • In realtà fra la religione e la vera scienza non esiste parentele, né amicizia e neanche inimicizia: esse vivono su pianeti diversi.
    Friedrich Nietzsche
  • Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre.
    Primo Levi
  • Chi acquista la scienza, acquista travaglio e tormento.
    Michel De Montaigne
  • Salvaguardate il vostro diritto di pensare, perché anche pensare male è meglio di non pensare affatto.
    Ipazia
  • Salvaguardate il vostro diritto di pensare, perché anche pensare male è meglio di non pensare affatto.
  • Forse il nostro universo si trova dentro al dente di qualche gigante.
    Anton Čechov
  • Le scienze matematiche in particolare mostrano ordine, simmetria e limite: e queste sono le più grandi istanze del bello.
    Aristotele
  • In verità nulla sappiamo, ché la verità è nell’abisso.
    Democrito
  • La scienza della matematica pura, nei suoi sviluppi moderni, può aspirare a definirsi la creazione più originale dello spirito umano.
    Alfred North Whitehead
  • Il più grande nemico della conoscenza non è l’ignoranza, è l’illusione della conoscenza.
    Stephen Hawking
  • Il più grande nemico della conoscenza non è l’ignoranza, è l’illusione della conoscenza.
  • La scienza è una cosa meravigliosa se uno non deve guadagnarsi da vivere con essa.
    Albert Einstein
  • La matematica può essere definita come la scienza in cui non sappiamo mai di che cosa stiamo parlando, né se ciò che diciamo è vero.
    Bertrand Russell
  • Ad ogni uomo è concesso conoscere se stesso ed essere saggio.
    Eraclito
  • Il dubbio è scomodo ma solo gli imbecilli non ne hanno.
    Voltaire
  • Non si possiede ciò che non si comprende.
    Johann Wolfgang Goethe
  • Non si possiede ciò che non si comprende.
  • La scienza è un’impresa essenzialmente anarchica: l’anarchismo teorico e umanitario è più aperto a incoraggiare il progresso che non le sue alternative fondate sulla legge e sull’ordine.
    Paul Feyerabend
  • Non è facile stabilire se siano più pericolose le superstizioni dell’ignoranza o le superstizioni della scienza.
    Giorgio Colarizi
  • La struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso.
    Albert Einstein
  • La scienza non è che una conoscenza immaginaria della verità assoluta.
    Lev Tolstoj
  • La scienza non è che una conoscenza immaginaria della verità assoluta.
  • Quando sei con una bella ragazza un’ora sembra un secondo. Quando ti siedi su una stufa incandescente un secondo sembra un’ora. Questa è la relatività.
    Albert Einstein
  • Il fine ultimo della scienza è quello di fornire una singola teoria in grado di descrivere l’intero universo.
    Stephen Hawking
  • La matematica, che ci insegna a fare astrazione dalla materia, dal moto e dal tempo, ci rende capaci di intendere e contemplare le specie intellegibili.
    Giordano Bruno
  • La scienza non è nient’altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell’umanità.
    Nikola Tesla: Il Fisico Visionario, Ridicolizzato Dalla “scienza”
  • Dio è ingegnoso, ma non disonesto.
    Albert Einstein
  • Dio è ingegnoso, ma non disonesto.
  • Chi non ammette l’insondabile mistero non può essere neanche uno scienziato.
    Albert Einstein
  • L’oroscopo è una para-scienza, l’astrologia però ha bisogno della sensibilità e della sensività di chi la esercita, non è una scienza esatta, è una scienza probabile.
    Franco Oppini
  • Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande.
    Naguib Mahfouz
  • Noi esseri umani veniamo al mondo con una forte curiosità per tutti gli animali, curiosità che è scritta dentro nei nostri geni.
    Danilo Mainardi
  • La mente umana si è evoluta per credere negli dei; non si è evoluta per credere nella biologia.
    Edward Osborne Wilson
  • La mente umana si è evoluta per credere negli dei; non si è evoluta per credere nella biologia.
  • Grazie al modello matematico posso dirvi Come è nato l’universo, ma non chiedetemi il perché.
    Stephen Hawking
  • Non memorizzare mai qualcosa che puoi cercare.
    Albert Einstein
  • La scienza è conoscenza organizzata. La saggezza è vita organizzata.
    Immanuel Kant
  • Chi non ha mai commesso un errore, non ha mai provato nulla di nuovo.
    Albert Einstein
  • Chi non ha mai commesso un errore, non ha mai provato nulla di nuovo.
  • Ogni grande progresso scientifico è scaturito da un nuovo atto d’audacia dell’immaginazione.
    John Dewey
  • I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. L’insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.
    Albert Einstein
  • Ci sono uomini che vivono di certezze e non hanno mai dubbi: quelli non vivono, esistono.
    Romano Battaglia
  • L’immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata. L’immaginazione abbraccia il mondo.
    Albert Einstein
  • Ciò che turba gli uomini non sono le cose, ma le opinioni che essi hanno delle cose.
    Epitteto
  • Ciò che turba gli uomini non sono le cose, ma le opinioni che essi hanno delle cose.
  • L’aspetto più triste della vita in questo momento è che la scienza raccoglie conoscenza più velocemente di quanto la società raccolga saggezza.
    Isaac Asimov
  • Tutta la conoscenza prescientifica, sia essa animale o umana, è dogmatica; e con la scoperta del metodo non dogmatico, cioè del metodo critico, comincia la scienza.
    Karl Popper
  • Gli scienziati dovrebbero avere il culto della ragione; eppure, di norma trincerandosi dietro l’adusata argomentazione delle aree di competenza, trovano anche loro uno spazio per credere.
    Danilo Mainardi
  • È possibile calcolare che possibilità avesse la materia cosmica di risvegliarsi da un sonno durato intere epoche e raggiungere d’un tratto la coscienza di sé?
    Jostein Gaarder

Cos’è la Scienza
Il termine Scienza identifica un insieme di conoscenze raggiunte con una rigorosa attività di ricerca chiamata metodo scientifico e deve consentire la formulazione di domande specifiche la cui risposta deve essere certa e non approssimativa. Quindi la Scienza si basa su test sperimentali svolti con una metodica precisa per arrivare ad una descrizione di un fenomeno e alla previsione di una sua possibile evoluzione. L’applicazione di queste leggi sul piano pratico si chiama Scienza applicata ed è l’evoluzione della Scienza pura che si limita al piano teorico.

La Scienza al giorno d’oggi
Pur essendoci un filo di continuità, nel corso dei secoli è capitato che la Scienza sia stata smentita o cambiata. Oggi, la Scienza è una disciplina difficilmente realizzabile da un singolo in quanto le notizie se condivise migliorano il risultato che si può ottenere e riducono il margine di errore. Rispetto ad una volta, inoltre, i tempi per la ricerca si sono abbreviati notevolmente. L’Italia vanta un grande numero di scienziati e di scoperte scientifiche ottenute con un massiccio impegno in osservazioni ed esperimenti, basati sul maggior numero di dettagli che portano al miglior risultato possibile.

Le categorie
La scienza si divide in formale, empirica ed applicata. La prima porta a teorie astratte. Quella empirica che può essere ulteriormente suddivisa in naturale e sociale si fonda su osservazioni sperimentali. La terza categoria, sfruttando i risultati delle precedenti, è la più performante perche permette di ottenere sviluppi tangibili su prodotti e servizi.

Data di ultima modifica: 18 Dicembre 2019

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X