Le frasi sull’arroganza, la superbia e la superiorità

Pubblicato il: 17 Novembre 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 3,88 out of 5)
arroganza

Quante volte ci è capitato di imbatterci in una persona arrogante, tracotante e magari anche aggressiva verbalmente e fisicamente?

Le frasi sull’arroganza ci mostrano questo lato della personalità umana.

    Le migliori citazioni sull’arroganza con autore

  • Non spero certo di catturare gli assassini a un posto di blocco, ma la presenza dello Stato deve essere visibile, l’arroganza mafiosa deve cessare.
    Carlo Alberto Dalla Chiesa
  • Più uno è un cretino psicopatico, più sente che il suo Dio collabora.
    Aldo Busi
  • L’arroganza si limita solo alle parole.
    Tito Livio
  • La storia ha un senso? Quale senso? L’unico senso è la conoscenza. E l’unico ostacolo alla conoscenza è l’arroganza intellettuale degli allucinati di ogni sorta che vogliono imporre le loro convinzioni all’umanità.
    Marc Augé
  • La natura degli uomini superbi e vili è, nelle prosperità esser insolenti e nelle avversità abietti e umili.
    Niccolò Machiavelli
  • La natura degli uomini superbi e vili è, nelle prosperità esser insolenti e nelle avversità abietti e umili.
  • Non è la forza, no, ciò che attrae il potere della Rosa non è l’arroganza dei forti, ma il coraggio. Il potere si allea con chi dimostra di avere più coraggio!
    Pretty Cure
  • Quando la superbia galoppa, la vergogna siede in groppa.
    Proverbio
  • L’assenza di paura non significa arroganza o aggressività. Quest’ultima è in sé stessa un segno di paura. L’assenza di paura presuppone la calma e la pace dell’anima. Per essa è necessario avere una viva fede in Dio.
    Gandhi
  • La tua arroganza sarà il bastone tra le tue ruote.
    Joe Bastianich
  • Nella nostra cultura c’è poco orgoglio e molta superbia, poca dignità e molta apparenza
    Umberto Galimberti
  • Nella nostra cultura c’è poco orgoglio e molta superbia, poca dignità e molta apparenza
  • È stolto essere troppo sicuri della propria saggezza. È salutare che ci ricordino che il più forte può indebolirsi e il più saggio può errare.
    Mahatma Gandhi
  • I nostri problemi ambientali originano dall’arroganza di immaginare noi stessi come il sistema nervoso centrale o il cervello della natura. Noi non siamo il cervello, siamo il cancro della natura.
    Dave Foreman
  • Avevano tutti sul viso la stessa espressione, un misto tra l’arroganza di chi si sente libero di essere se stesso fino a distruggersi e la rassegnazione amara di chi gira lo sguardo intorno e dappertutto vede il nulla.
    Giorgio Faletti
  • Le vere caratteristiche dell’ignoranza sono la vanità, l’orgoglio e l’arroganza.
    Samuel Butler
  • Le vere caratteristiche dell’ignoranza sono la vanità, l’orgoglio e l’arroganza.
  • Date l’impudenza e la stupida arroganza della maggior parte degli uomini, chiunque possiede dei meriti farà bene a metterli in mostra se non vorrà lasciare che cadano in un completo oblio.
    Arthur Schopenhauer
  • Il maggiore nemico dell’uomo è la paura, che appare sotto forme così diverse come la vergogna, la gelosia, la collera, l’insolenza, l’arroganza…
    Qual è la causa della paura?
    La mancanza di fiducia in se stessi.

    Svami Prajnanapada
  • Superbia? Perché?… Fra poco, anni, giorni, sarai un mucchio di putridume fetido: vermi, umori nauseanti, brandelli sudici del sudario…, e nessuno, sulla terra, si ricorderà di te.
    San Josemaria Escrivà De Balaguer
  • Siamo propensi a interpretare come vanità, indifferenza, superiorità, arroganza o distacco quella che in realtà è una forma di autocompiacimento: perché il gatto è felice di essere se stesso.
    Jeffrey Moussaieff Masson
  • È difficile essere poveri e non avere risentimenti, così come è facile essere ricchi e non essere superbi.
    Confucio
  • È difficile essere poveri e non avere risentimenti, così come è facile essere ricchi e non essere superbi.
  • Quanti si tengono or lassù gran regi, che qui staranno come porci in brago, di sé lasciando orribili dispregi!
    Dante Alighieri
  • Riguardo all’arroganza, i violenti la soffrono, ma i saggi la deridono.
    Tito Livio
  • La superbia andò a cavallo e tornò a piedi.
    Proverbio
  • La castità è un peccato di arroganza, per giunta solitario.
    Silvana Baroni
  • La castità è un peccato di arroganza, per giunta solitario.
  • L’arroganza che deriva dall’età deve essere placata dall’insegnamento della giovinezza.
    Edmund Burke
  • Prendere coscienza della nostra piccolezza può aiutarci a riscattarci dall’arroganza, che è il peccato in cui cade più spesso lo scienziato.
    Freeman Dyson
  • I novantanove centesimi della critica che si fa tra gli uomini non nasce già dall’amore del vero, ma da presunzione, arroganza, acrimonia, litigiosità, astio gelosia.
    Arturo Graf
  • Ognuno vorrebbe esser il più grande, ma Dio non può accordare quest’onore a tutti.
    Rudolf Nureyev
  • Il solo frutto che gli uomini cavano dalla ignoranza è che possono essere superbi.
    Francesco Algarotti
  • Il solo frutto che gli uomini cavano dalla ignoranza è che possono essere superbi.
  • Gli uomini fuggono da chi dice sempre le stesse cose. Ma se uno le dice con sufficiente arroganza, da costui si lasciano dominare.
    Elias Canetti
  • Superbia e pazzia sono sempre in compagnia.
    Proverbio
  • Non è arroganza. Crediamo davvero di essere la miglior band del mondo.
    Noel Gallagher
  • L’arroganza del successo è di pensare che ciò che hai fatto ieri sarà sufficiente per domani.
    William Pollard
  • L’arroganza del successo è di pensare che ciò che hai fatto ieri sarà sufficiente per domani.
  • Quando la situazione è a noi favorevole, non si deve agire contro qualcuno con arroganza o violenza.
    Tito Livio
  • Non rimpiango nulla, afferma l’arroganza; non rimpiangerò nulla, afferma l’inesperienza.
    Marie Von Ebner Eschenbach
  • Sfiderà il destino, disprezzerà la morte e spingerà le sue speranze oltre la grazia, la saggezza e la peritanza. Voi lo sapete, esser troppo sicuri è il nemico peggiore degli uomini.
    William Shakespeare
  • La verità è che non vi è nulla di nobile nell’essere superiori a qualcun altro. La sola vera superiorità sta nell’essere superiori al proprio precedente se stesso.
    Whitney Moore Young Jr.
  • L’ignoranza è madre dell’arroganzaa.
    Proverbio
  • L’ignoranza è madre dell’arroganzaa.
  • Il solo immaginare che il sovrano dell’universo correrà ad assistermi rivoltando le leggi della natura, per me è il massimo dell’arroganza.
    Dan Barker
  • La malinconia ha questo di diabolico, che non solo ti fa ammalare, ma ti monta la testa e ti rende miope o addirittura superbo.
    Hermann Hesse
  • L’arroganza è troppo spesso compagna dell’eccellenza.
    Arthur Bloch
  • Credo nel punto e virgola ed in tutto ciò che non abbia la superbia di sentirsi definitivo.
    Ida_bauer, Twitter
  • Credo nel punto e virgola ed in tutto ciò che non abbia la superbia di sentirsi definitivo.
  • Vivere nella povertà senza nessun risentimento, ecco ciò che è difficile; al confronto, essere ricchi senza arroganza non costa niente.
    Confucio
  • L’arroganza , e i pittor nacquero a un parto.
    Salvator Rosa
  • Anche sul trono più elevato del mondo si è pur sempre seduti sul proprio sedere.
    Michel De Montaigne
  • È nostra arroganza definire «maschili» la schiettezza, la lealtà e la cavalleria quando la vediamo in una donna; è loro arroganza descrivere come «femminili» la sensibilità, il tatto o la dolcezza in un uomo.
    Clive Staples Lewis
  • L’arroganza, la presunzione, il protagonismo, l’invidia: questi sono i difetti da cui occorre guardarsi.
    Plutarco
  • L’arroganza, la presunzione, il protagonismo, l’invidia: questi sono i difetti da cui occorre guardarsi.
  • La superbia prospera sulla pianta della stupidità.
    John Milton
  • L’arroganza rampante di una certa categoria di politici e finanzieri è come un’infezione di una ferita: se non si cura rapidamente (magari con mezzi drastici) si allarga e infetta l’intero organismo sociale.
    Enzo Di Frenna
  • Tutti e’ vizi sonno conditi dalla superbia, sì come le virtù sonno condite e ricevono vita dalla carità.
    Santa Caterina Da Siena
  • Sii modesto! E’ il tipo di superbia meno facile da offendere.
    Jules Renard

Arroganza: cerchiamo di metterla al bando

L’arroganza, difatti, è una tra le peggiori caratteristiche di un essere umano e si traduce in un presunto senso di superiorità, in un’altezzosità sdegnosa e in un comportamento sprezzante nei confronti del prossimo. L’arroganza andrebbe sempre messa al bando dalla nostra vita ma non è facile riconoscere in prima battuta un essere umano arrogante e pieno di sé. Spesso, infatti, l’arrogante mostra agli altri il suo lato migliore, quello che rasenta la perfezione e studiato in ogni minimo dettaglio proprio per stupire e per incantare gli animi sensibili. Quando, poi, l’arrogante capisce di aver attirato l’attenzione della vittima che aveva puntato in precedenza, ecco che inizia a mostrare la sua vera essenza fatta di tracotanza, superiorità e sprezzo per tutti coloro che non collimano con la sua personalità. Sottrarsi a una persona di questo tipo, pertanto, diventa il primo passo per affermarsi e per vivere senza condizionamenti esterni.

Arroganza e presunzione: ecco i mali del nostro secolo

In un’epoca in cui tutto scorre fin troppo velocemente, l’arroganza, la presunzione e la tracotanza sembrano esser diventate le costanti della nostra vita. Considerata alla stregua di un vero e proprio male cui sottrarsi, l’arroganza condiziona pesantemente la nostra vita, rendendoci persone frivole, superficiali e senza alcuna considerazione per il prossimo. Se riteniamo che l’arroganza sia diventata una costante all’interno della nostra esistenza, allora dobbiamo iniziare a lavorare su noi stessi, sul nostro carattere e sulla nostra personalità. Dobbiamo imparare a smussare gli angoli più spigolosi del nostro essere, provare a essere più concilianti nei confronti del prossimo e comportarsi in modo più socievole e attento ai bisogni delle persone che ci circondano. Se, invece, siamo diventati la vittima preferita di un soggetto arrogante, cerchiamo di allontanarci quanto più possibile: l’interazione con questa persona, infatti, non può essere sana e può condurci in una spirale di autodistruzione.

L’arroganza come umiliazione del prossimo

Essere superbi e sdegnosi nei confronti del prossimo non può far di noi belle persone con cui instaurare un vero rapporto. L’arroganza, difatti, talvolta si tramuta in umiliazione: calpestando i sentimenti e il carattere del prossimo ci ergiamo su di un piedistallo altissimo e siamo portati a guardare tutto dall’alto in basso. E ciò è deleterio, soprattutto per noi: la nostra arroganza rischia di farci perdere di vista chi veramente amiamo e ciò che più conta per noi.

Data di ultima modifica: 17 Novembre 2020
X