Frasi sulla consapevolezza & la conoscenza del mondo

Pubblicato il: 25 Maggio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (16 votes, average: 4,19 out of 5)
frasi sulla consapevolezza

La consapevolezza è l’abbraccio confortante della conoscenza. Per gettarsi a capofitto nel turbinio dell’incertezza ci vuole coraggio.

Le frasi sulla consapevolezza ci raccontano quanto sia difficile raggiungere la coscienza delle cose che ci circondano.

    Le migliori citazioni con autore

  • Solo una cosa può trasformarti, può operare un mutamento, ed è la consapevolezza.
    Osho Rajneesh
  • La consapevolezza della morte cambia tutto. Se io ti dicessi esattamente qual è il giorno e l’ora della tua morte la tua visione della vita cambierebbe completamente. Io lo so.
    John
  • Le sofferenze familiari, come gli anelli di una catena, si ripetono di generazione in generazione finché un discendente acquista consapevolezza e trasforma la sua maledizione in benedizione.
    Alejandro Jodorowsky
  • La malinconia non è altro che un ricordo inconsapevole.
    Gustave Flaubert
  • La gioia autentica, invece, nasce dalla sana consapevolezza di aver fatto tutto ciò che era nelle nostre facoltà.
    Madre Teresa Di Calcutta
  • La gioia autentica, invece, nasce dalla sana consapevolezza di aver fatto tutto ciò che era nelle nostre facoltà.
  • Creare un intervallo “senza mente” nel quale sei fortemente presente e consapevole di non pensare.
    Eckhart Tolle
  • Credo che l’artista non possa chiudersi in una torre d’avorio e anzi debba essere coinvolto e proiettato nella società: è un problema etico che ho sempre sentito. Da questa consapevolezza nasce l’idea di una mia Fondazione.
    Arnaldo Pomodoro
  • Esiste uno stato di consapevolezza che precede il pensiero. Cercalo.
    Kriyananda
  • Un conto è demitizzare e un conto è demolire. Il problema è di scrivere atti di cultura per cui ogni uomo sia portato alla consapevolezza quotidiana di se stesso. E poi, creda, l’autobiografismo affrontato sul serio è uno dei pochi modi rimastici per conoscere gli altri.
    Cesare Zavattini
  • La consapevolezza e l’amore, forse, sono la stessa cosa, perché non conoscerete niente senza l’amore, mentre con l’amore conoscerete molto.
    Dostoevskij
  • La consapevolezza e l’amore, forse, sono la stessa cosa, perché non conoscerete niente senza l’amore, mentre con l’amore conoscerete molto.
  • Aumentare la nostra consapevolezza sulle questioni ambientali più urgenti del nostro tempo, è più importante che mai.
    Leonardo DiCaprio
  • Ogni tanto il Signore dà un segno della sua presenza e consapevolezza. All’improvviso muore un ammalato, che non si è saputo attrarre e circondare di cure affettuose. Speriamo che il Signore gli sia vicino, nel momento estremo.
    Giuseppe Moscati
  • Ascolta il tuo corpo, perché tu sei qui per goderti questo momento, che ti è stato dato: questo momento estremamente colmo di grazia, questa beatitudine che ti sta accadendo. tu sei vivo, consapevole… in un mondo infinitamente vasto!
    Osho
  • Noi non ci riempiamo la bocca parlando della gente. Noi abbiamo la serietà e la consapevolezza di essere gente tra la gente.
    Romano Prodi
  • Raramente l’uomo è consapevole di essere -felice-. Ma ama ricordare che lo è stato e immaginare che lo diventerà.
    Charles Régismanset
  • Raramente l’uomo è consapevole di essere -felice-. Ma ama ricordare che lo è stato e immaginare che lo diventerà.
  • L’arte è il concreto articolo di fede e aspettativa, la realizzazione di un mondo che altrimenti sarebbe poco più di un velo di inutile consapevolezza teso su un golfo di mistero.
    Stephen King
  • Non esiste valore superiore alla consapevolezza: questo è il seme del divino in te. quando giunge a piena maturazione, adempi il tu destino.
    Osho
  • Il suo dolore era stato maggiore del mio. Quel dolore delinea il confine che ci separa. La sua morte mi ha insegnato a guardarmi dentro e a mantenermi distante. Quel dono di consapevolezza mi ha salvato la vita.
    James Ellroy
  • Devi andare il più possibile in profondità nella consapevolezza. Allora nessuno potrà illuderti poiché allora non vedrai l’apparenza, ma la realtà.
    Buddha
  • Sii consapevole delle stelle e dell’infinità in alto. Dopotutto la vita sembra quasi incantata.
    Van Gogh
  • Sii consapevole delle stelle e dell’infinità in alto. Dopotutto la vita sembra quasi incantata.
  • Consolazione: la consapevolezza che un uomo migliore sia più sfortunato di te.
    Ambrose Bierce
  • Il problema autentico è risvegliare nell’individuo quel tanto di consapevolezza capace di generare in lui il desiderio di divenire libero, intelligente, autorealizzato e pienamente consapevole.
    Osho Rajneesh
  • Ho imparato molto dai fallimenti o dalle sconfitte, che poi sono gli eventi che più ti aiutano a crescere e a diventare una persona migliore. È chiaro: dopo certe prove dure, non sei la stessa, ma hai più consapevolezza e più forza.
    Simona Ventura
  • La povertà è la consapevolezza della mancanza. La ricchezza è la consapevolezza dell’abbondanza.
    Kriyananda
  • Niente è più prezioso del vivere il momento presente. Completamente vivo, pienamente consapevole.
    Nhat Hanh
  • Niente è più prezioso del vivere il momento presente. Completamente vivo, pienamente consapevole.
  • L’uomo grande è sempre consapevole della propria grandezza. Il che non toglie che, nei momenti di sconforto, lo sia anche della propria piccolezza.
    Roberto Gervaso
  • Novantanove parti su cento di ogni ‘creazione’ sono imitazione, in suoni o in pensieri. Furto, più o meno consapevole.
    Friedrich Nietzsche
  • Una politica che spesso guarda allo specchietto retrovisore è importante che abbia la consapevolezza di ciò che è avanti a noi per mantenere testa l’attenzione dei giovani verso le istituzioni.
    Gianfranco Fini
  • L’autostima altalenante è avere la consapevolezza dell’immensa inferiorità di chiunque altro e al tempo stesso la consapevolezza dell’immensa inferiorità di se stessi rispetto a chiunque altro.
    Fragmentarius
  • La consapevolezza cambia le cose.
    Jason Bourne
  • La consapevolezza cambia le cose.
  • L’unica cosa che ci sostiene attraverso la vita è la consapevolezza dell’immensa inferiorità di tutti gli altri, e io ho coltivato sempre questo sentimento.
    Oscar Wilde
  • Ci sono volte in cui sei più consapevole di essere vivo, consapevole che vivere è doloroso, non perché è terribile ma perché è meraviglioso.
    Deborah Meyler
  • Spirito, energia, anima. Chi segue il kung fu impara anche ad essere un uomo, crescendo sia nella compassione che nella consapevolezza di se stesso e degli altri.
    Coach
  • L’intramontabile in te è consapevole dell’eternità della vita. E sa che ieri è solo la memoria di oggi e il domani è il sogno di oggi.
    Kahlil Gibran
  • Arroganza e consapevolezza raramente vanno a braccetto.
    M
  • Arroganza e consapevolezza raramente vanno a braccetto.
  • L’arte deve iniziare con consapevolezza e terminare nell’inconscio, cioè oggettivamente; l’Io è consapevole rispetto alla produzione, inconscio rispetto al prodotto.
    Friedrich Schelling
  • Il coraggio era anche quello. Era la consapevolezza che l’insuccesso fosse comunque il frutto di un tentativo. Che talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai.
    Giorgio Faletti
  • Non so se mi manchi davvero, oppure è solo la consapevolezza che non ti manco io, a rendermi inquieta
    Lafranci82
  • Abbiamo bisogno di più consapevolezza della natura umana, perché l’unico pericolo reale che esiste è l’uomo in se stesso.
    Carl Gustav Jung
  • L’Aurora è il tentativo
    Del Volto Celeste
    Di simulare per Noi
    L’Inconsapevolezza della Perfezione.

    Emily Dickinson
  • L’Aurora è il tentativoDel Volto CelesteDi simulare per NoiL’Inconsapevolezza della Perfezione.
  • Solo la consapevolezza raggiunta nell’inseguire la struggente luce interiore ci permette di comprendere cosa sia la fede.
    Dag Hammarskjöld
  • La consapevolezza di essere responsabili delle nostre azioni e atteggiamenti non deve scoraggiarci, perché significa anche che siamo liberi di cambiare il nostro destino.
    Anaïs Nin
  • Non basta mandare i figli a scuola, bisogna accompagnarli sulla via degli studi, bisogna costruire giorno per giorno in essi la consapevolezza che a scuola si va non per conquistare un titolo, ma per prepararsi alla vita.
    Giovanni Leone
  • Di tutta la vita, l’unica cosa importante resta la consapevolezza del lavoro fatto.
    Martina Navratilova
  • Per andare dal mortale al Buddha, devi porre fine al karma, nutrire la tua consapevolezza e accettare ciò che la vita ti porta.
    Bodhidharma
  • Per andare dal mortale al Buddha, devi porre fine al karma, nutrire la tua consapevolezza e accettare ciò che la vita ti porta.
  • Quando la tua mente fluttua, esistono due entità: una sono le nuvole, i pensieri, gli oggetti, le immagini; l’altra è la consapevolezza, la mente stessa. Se presti troppa attenzione alle nuvole, agli oggetti, ai pensieri e alle immagini, hai dimenticato il cielo.
    Osho Rajneesh
  • Tutta la vita è una successione di sogni. La mia ambizione è essere un sognatore consapevole, tutto qui.
    Swami Vivekanada
  • La poesia è nata la notte in cui l’uomo ha iniziato a contemplare la luna, consapevole del fatto che non era commestibile.
    Valeriu Butulescu
  • La disperazione è il prezzo che si paga per l’auto-consapevolezza. Guardate profondamente nella vita, e troverete sempre la disperazione.
    Irvin D. Yalom
  • Qualsiasi azione sia frutto dell’inconsapevolezza è un peccato. di fatto, l’inconsapevolezza è l’unico peccato che esista.
    Osho
  • Qualsiasi azione sia frutto dell'inconsapevolezza è un peccato. di fatto, l'inconsapevolezza è l'unico peccato che esista.
  • Il samsara e il nirvana, il mondo e lo stato liberato di consapevolezza, non sono due cose, ma solo due atteggiamenti, due scelte. Puoi scegliere entrambi. A causa di una certa attitudine mentale puoi essere nel mondo, ma lo stesso mondo si trasforma nel nirvana, nell’estasi assoluta, semplicemente cambiando attitudine.
    Osho Rajneesh
  • L’uomo è il più disgraziato degli animali: insieme alla imbecillitas corporis, comune a tutti i viventi, possiede anche la inquietudo animi, ovvero la consapevolezza di dover muorire.
    Marsilio Ficino
  • È la consapevolezza della fragilità ciò che permette di costruire relazioni veramente umane, società veramente civili.
    Susanna Tamaro
  • La consapevolezza della finalità sociale della storia frena la tendenza a ridurre la storia a mito, novella o pura letteratura.
    John Dewey
  • La consapevolezza include tutto e non giudica nulla.
    Gary Douglas Creatore Di Access Consciousness
  • La consapevolezza include tutto e non giudica nulla.
  • Sa… non ho mai capito quelle torture tanto elaborate. È una cosa semplicissima… provocare più dolore di quanto un uomo possa sopportare.
    Le Chiffre
  • Il folle è consapevole di esserlo? O i pazzi sono coloro che vogliono convincerlo della sua follia per salvaguardare la loro esistenza insensata?
    Carlos Ruiz Zafón
  • L’autentico umanesimo si edifica sulla consapevolezza delle insufficienze umane.
    Nicolás Gómez Dávila
  • Ci sono momenti in cui tutto va bene, ma non ti spaventare, non dura.
    Jules Renard
  • Gli uomini sono arroganti o stupidi. E se sono amabili si lasciano condizionare a tal punto da non essere consapevoli di sé.
    Lizzie
  • Gli uomini sono arroganti o stupidi. E se sono amabili si lasciano condizionare a tal punto da non essere consapevoli di sé.
  • Quando un uomo vuole qualcosa, deve essere consapevole di stare correndo un rischio. Ma è proprio questo a rendere la vita interessante.
    Paulo Coelho
  • Confida nel tuo istinto. Esso si basa solitamente su fatti archiviati appena sotto il livello della consapevolezza.
    Joyce Brothers
  • Sono diventato a poco a poco consapevole che la mia interiorità era inseparabile dalla mia esteriorità, che la geografia della mia città è stata la geografia della mia anima.
    Aleksandar Hemon
  • Forse sono narciso, ma è una cosa che riesco a gestire. Ho sempre avuto la consapevolezza che è lei
    Giovanni Minoli
  • Cerchiamo di non guardarci indietro con rabbia o in avanti con paura, ma intorno con consapevolezza.
    James Thurber
  • Cerchiamo di non guardarci indietro con rabbia o in avanti con paura, ma intorno con consapevolezza.
  • L’unica grande rivoluzione avvenuta nel nostro mondo occidentale è quella di Cristo il quale dette all’uomo la consapevolezza del Bene e del Male, e quindi il senso del peccato e del rimorso. In confronto a questa tutte le altre rivoluzioni ‐ compresa quella francese e quella russa ‐ fanno ridere.
    Indro Montanelli
  • Grazie alla scienza dello Yoga, l’anima raggiunge un’assoluta padronanza sul corpo e sulla mente, e si serve di questi strumenti per conseguire la realizzazione del Sé, ossia la consapevolezza della propria natura trascendente e immortale, una cosa sola con lo Spirito.
    Paramhansa Yogananda
  • Quando dico che la consapevolezza non può essere raggiunta dalla mente, voglio dire che non puoi raggiungerla pensandoci su. Puoi continuare a pensarci all’infinito, ma ti muoverai in un circolo. La devi praticare, la devi “fare”.
    Osho Rajneesh
  • La nostra ferma convinzione che la nostra è una causa giusta e che dobbiamo trovare un modo pacifico per raggiungere i nostri obiettivi, ci ha dato la forza e la consapevolezza dei limiti oltre i quali non dobbiamo andare.
    Lech Walesa
  • Un impiegatuccio in un ufficio postale è pari a un conquistatore se la consapevolezza è comune ad entrambi.
    Albert Camus
  • Un impiegatuccio in un ufficio postale è pari a un conquistatore se la consapevolezza è comune ad entrambi.
  • In questo mondo a che serve vivere molti anni di confusa insipienza? Meglio un istante cosciente grazie al quale raggiungere la consapevolezza suprema.
    Bhāgavata Purāna
  • Confida nella tua intuizione. Esso si basa solitamente su fatti archiviati appena sotto il livello della consapevolezza.
    Joyce Brothers
  • Vivere nel mondo senza avere consapevolezza del suo significato è come vagabondare in una immensa biblioteca senza neppure toccare un libro.
    Dan Brown
  • Il segreto consiste nel dare un ruolo di primo piano alla verità nella consapevolezza quotidiana.
    David Foster Wallace
  • È solo la consapevolezza della condivisione della sofferenza umana da parte di Dio, che può impedire alla sofferenza d’essere un aumento della negatività dell’uomo.
    Luigi Pareyson

Ci si lascia andare con serenità, convintissimi di avere in tasca la fiducia necessaria per affrontare positivamente qualsiasi passaggio, compresi quelli più complessi e articolati. Nella vita bisogna procedere andando avanti con entusiasmo e inseguendo sempre nuovi obiettivi. Le sfide più avvincenti sono quelle che non sono state ancora combattute e che aprono scenari inediti, tutti da scoprire e da conquistare. Grazie alla consapevolezza del successo si riesce a guardare l’esistenza con l’occhio benevolo del vincitore, energicamente proiettati verso la meta. Dobbiamo crederci fino in fondo, sacrificarsi e competere per poi esultare quando si arriva al traguardo.

Essere consapevoli è una condizione di privilegio per tutti coloro che vogliono approfondire, che non si limitano alla superficialità e che intendono analizzare le questioni senza minimizzarne la poliedricità. Il mondo è composto da un’infinità di punti di vista ed è fantastico potersi spostare per variare la modalità di osservazione venendo in contatto con prospettive mai sperimentate. Dalla vetta della montagna si può ammirare la vastità della pianura, allargando lo sguardo su un orizzonte molto più ampio. L’elevazione al grado massimo della consapevolezza può avvenire soltanto esercitando una profonda riflessione interiore e raggiungendo l’apice del livello generale di autocontrollo. Tutte le funzioni vitali e i riflessi condizionati sono tenuti a bada dalla cognizione di sé, dalla stima esatta delle propria misura, dalla facoltà di guidare gli impulsi. Le redini del destino vanno strette gelosamente tra le mani, restando saldamente in sella all’esistenza, senza lasciarsi mai disarcionare dagli imprevisti.

Per effetto della consapevolezza il percorso della crescita e dello sviluppo di una persona diventa ogni giorno più scandito dall’abitudine. Non si tratta di una monotonia noiosa bensì di una linea su cui è tracciato con esattezza l’itinerario. La mappatura del percorso è estremamente dettagliata poiché si conoscono perfettamente le tappe. Non ci si mette in viaggio temendo di sbagliare al prossimo incrocio ma si prosegue con il massimo della tranquillità, navigando a vista come se si fosse già attraversato tutto il cammino. La consapevolezza responsabilizza gli individui perché non lascia spazio agli errori. Essere al corrente vuol dire soprattutto non poter campare in aria scusanti assurde per giustificare le mancanze. L’impegno consapevole è quello che produce i risultati d’eccellenza, proprio perché identifica il processo di sviluppo delle certezze.

Data di ultima modifica: 25 Maggio 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X