Frasi sui demoni: la personificazione dei vizi

Pubblicato il: 6 Novembre 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (15 votes, average: 3,67 out of 5)
demoni

Sin dalla notte dei tempi, ogni civiltà che ha colonizzato questa terra ha fondato le proprie credenze e religioni sulla lotta tra il bene e il male, ovvero sull’esistenza di un’entità bonaria e una malvagia.

Le frasi sui demoni ci raccontano del significato che questi assumono nella nostra società.

    Le migliori citazioni sui demoni con autore

  • Non sarà che il demonio e Dio, in definitiva, sono la stessa cosa?
    MW
  • La tentazione del potere è demoniaca e sempre, nella storia della Chiesa, è stata all’origine di misfatti, di cui Giovanni Paolo II ha dovuto chiedere perdono.
    Massimo D’Alema
  • Il demonio è come una lima sorda che bisogna sorprendere fin dal principio.
    Teresa D’Avila
  • Si può condurre una esistenza apparentemente normale senza sapere di essere posseduti dal Demonio.
    Matteo La Grua
  • Gli altari in rovina sono abitati da demoni.
    Ernst Jünger
  • Gli altari in rovina sono abitati da demoni.
  • Il demonio può vincere delle battaglie. Anche importanti. Ma mai la guerra.
    Gabriele Amorth
  • L’unico modo per spiazzare il demonio, quando questi suscita in noi sentimenti di odio verso coloro che ci fanno del male, è pregare subito per loro.
    Giovanni Maria Vianney
  • “Sei un diavolo?”
    “Io sono un uomo,” rispose Padre Brown gravemente; “E quindi ho tutti i demoni dentro il mio cuore.”

    GK Chesterton
  • Non serve a niente scacciare i nostri demoni: essi fanno parte di noi; dobbiamo accettarli e vivere in pace con essi.
    David Herbert Lawrence
  • Non demonizzate la follia, un giorno potrebbe essere l’unica via d’uscita.
    Emagua, Twitter
  • Non demonizzate la follia, un giorno potrebbe essere l’unica via d’uscita.
  • Tu credi che c’è un Dio solo? Fai bene; anche i demòni lo credono e tremano!
    Lettera Di Giacomo
  • C’è un cielo nell’uomo: l’anima stessa. Nuvolosa o serena, l’anima umana è il cielo, ove angeli e demoni si combattono fra luce e tenebra.
    Fabio Tombari
  • L’uomo è stato creato per il cielo: il demonio ha rotto la scala che conduceva al cielo.
    Giovanni Maria Vianney
  • Il nostro [dei demoni] solo punto di incontro è l’odio implacabile che abbiamo votato ai mortali.
    Teresa Di Lisieux
  • In qualche modo i nostri demoni non sono mai quello che ci aspettiamo quando li incontriamo faccia a faccia.
    Nelson DeMille
  • In qualche modo i nostri demoni non sono mai quello che ci aspettiamo quando li incontriamo faccia a faccia.
  • I demoni non sono più esclusivi abitatori di rovine. Hanno capito che questa civiltà è tutta un immenso brulicare di rovine, perché riflette l’uomo nella sua integrità di male.
    Guido Ceronetti
  • Io credo che il Signore mi abbia permesso di ricordarmene
    Teresa Di Lisieux
  • Al demone non occorrono neanche orecchie, neppure voce o sussurro; penetra il senso interno, come si è detto. In questa maniera inviano sogni; fanno ascoltare voci, provocano visioni non solo, ma anche a chi è sveglio inculcano determinati pensieri a stento attribuibili a un altro, talvolta mediante enigmi, talvolta insinuando la verità mediante più precisi sensi, talaltro ingannando forse.
    Giordano Bruno
  • Se il demonio fosse regnante non governerebbe i suoi stati che con la politica dei Spagnoli.
    Salvator Rosa
  • Quando vedo i giovani tutti occupati nel gioco son sicuro che il demonio ha un bel fare, ma non riesce a nulla.
    Don Bosco
  • Quando vedo i giovani tutti occupati nel gioco son sicuro che il demonio ha un bel fare, ma non riesce a nulla.
  • Le illusioni rendono tossici gli amori, li portano a farci male, sono il più grande nemico dell’anima, sono demoni.
    Raffaele Morelli
  • È venuto infatti Giovanni il Battista che non mangia pane e non beve vino, e voi dite: “Ha un demonio”. È venuto il Figlio dell’uomo che mangia e beve e voi dite: “Ecco un mangione e un beone, amico dei pubblicani e dei peccatori”.
    Gesù Di Nazareth
  • I demoni non sono da temere più delle mosche.
    Teresa Di Lisieux
  • Dovunque Dio erige una chiesa, sempre il demonio innalza una cappella; e se vai a vedere, troverai che dal secondo ci sono più fedeli.
    Daniel Defoe
  • Se sei in cerca di angeli o in fuga dai demoni, vai in montagna.
    Jeffrey Rasley
  • Se sei in cerca di angeli o in fuga dai demoni, vai in montagna.
  • Siete voi il mio demonio o il mio angelo? Non lo so, ma io sono vostra schiava!
    Victor Hugo
  • E così sarei un mostro? Ti sbagli… io sono il demonio!
    Broly
  • I demoni affamati non arrivano ai loro alluci.
    Dungeon Keeper 2
  • Liberandoci della vergogna ci libereremo anche della menzogna. E non ci rimarrà più nulla della società umana creata dal demonio. Sulla terra vivranno solo amanti felici.
    Alexander Pushkin
  • Il demonio non può nulla contro lo volontà, pochissimo sull’intelligenza e tutto sulla fantasia.
    Joris Karl Huysmans
  • Il demonio non può nulla contro lo volontà, pochissimo sull’intelligenza e tutto sulla fantasia.
  • Penso che i media siano un vero e proprio demone.
    George Michael
  • I demoni hanno fede, ma tremano.
    Fëdor Dostoevskij
  • Il demonio spesso ci fa un quadro dipinto a vividi colori dei difetti altrui, ed oscura i nostri.
    Giuseppe Marello
  • Un metodo semplice per reprimere i demoni sta nell’astenersi dall’aggrapparsi mentalmente a qualunque cosa. Questo è illustrato da un antico racconto, in cui uno strano personaggio era solito vagabondare attorno al territorio dell’eremo di un certo maestro di meditazione. A volte appariva sotto forma di santo buddista, a volte di re celeste, a volte irradiava una luce straordinaria, a volte proferiva strane sentenze. Questo andò avanti per dieci anni, poi si concluse. Il maestro di meditazione disse ai suoi discepoli: “Un demone celeste veniva qui a importunarmi, ma quale che fosse l’aspetto da lui assunto io facevo in modo di non guardarlo e di non ascoltarlo. Le manifestazioni del demone sono finite, ma il mio non guardare e non ascoltare non hanno fine.”
    Musō Soseki
  • Solo i demoni percorrono strade diritte.
    Antoni Gaudí
  • Solo i demoni percorrono strade diritte.
  • Tenete a memoria, che la solita parola che usa il demonio quando vuole spingerci al male è: Oh! è niente!
    Don Bosco
  • Il demonio non è in grado di dare ai suoi consacrati tutto ciò che promette.
    Francesco Bamonte
  • L’angelo non differisce dal demonio che per una riflessione che non gli si è ancora presentata.
    Paul Valéry
  • Si tenga lontano come la peste l’opinione di taluno che vorrebbe differire la prima comunione a un’età troppo inoltrata, quando per lo più il demonio ha preso possesso del cuore di un giovanetto a danno incalcolabile della sua innocenza.
    Don Bosco
  • Siamo noi i nostri stessi demoni e rendiamo il mondo il nostro inferno.
    Oscar Wilde
  • Siamo noi i nostri stessi demoni e rendiamo il mondo il nostro inferno.
  • Il far tutto il male che si può è uffizio del demonio; il non fare tutto il bene che si deve è azione da bestia.
    Papa Sisto V
  • Che me ne importava della torre, dei demoni, dello sperma e delle ossa e della polvere, mi sentivo libero perciò ero libero.
    Jack Kerouac
  • Quando il demonio ci molesta non dobbiamo avere paura, basta dare la mano all’angelo custode.
    Giuseppe Marello
  • Gli angeli e i demoni sono esseri in cui è completamente assente ogni forma di materia.
    Francesco Bamonte
  • I demoni stanno all’inferno… vaglielo a dire…
    Constantine
  • I demoni stanno all'inferno... vaglielo a dire...
  • Morire per una fazione è un male comune, | Ma essere impiccati per un’assurdità è il demonio.
    John Dryden
  • Il diavolo ed i demoni, essendo creati, […] sono necessariamente limitati nell’essere e nell’operare e quindi non possono fare miracoli.
    Francesco Bamonte
  • Non crediamo che esista un luogo su questa terra ove poter sfuggire alla lotta contro il demonio.
    Giovanni Maria Vianney
  • Non credo nei demoni. L’indifferenza e il malinteso possono creare situazioni malvagie. Il più delle volte le persone che sembrano impersonare il male sono in realtà vittime delle azioni del male.
    Max Von Sydow
  • Le figure demoniache e i temi occulti sono scomparsi dalla magia moderna.
    David Copperfield
  • Le figure demoniache e i temi occulti sono scomparsi dalla magia moderna.
  • Comprendiamo il valore della nostra anima dagli sforzi che il demonio fa per corromperla.
    Giovanni Maria Vianney
  • Confrontati con le parti oscure di te stesse, e di lavora per addomesticarle con l’illuminazione e il perdono. La tua disponibilità a lottare con i tuoi demoni spingerà i tuoi angeli a cantare.
    August Wilson
  • Al culmine della disperazione, solo la passione dell’assurdo può rischiarare di una luce demoniaca il caos.
    EM Cioran
  • Devi ammetterlo, ho suonato arpe di angeli e demoni per questa lercia città! Ah ah!
    Pinguino

I demoni, come entità malvagia hanno sempre trovato una concretizzazione in figure terrificanti, spaventose e mostruose, dalla cultura babilonese a quella romana, da quella egizia fino alla religione cristiana.

Il demone per i cristiani

Quando si parla di demoni, la mente corre alla figura del diavolo che nella religione cristiana non è altro che l’Angelo che, ribellatosi a Dio, è stato cacciato dal Paradiso. Assumendo la forma di serpente ha tentato Eva, dando origine al Peccato Originale (lo scrittore John Milton ha dedicato a questo episodio il famoso poema epico intitolato Il Paradiso Perduto) e nell’Apocalisse di Giovanni è il Drago, la cui sconfitta definitiva permetterà l’inizio del Giudizio Universale.
I cristiani rilevano la presenza di questo demone nelle azioni sbagliate degli uomini deboli, la cui anima è terreno fertile per il male. Non a caso si utilizza il termine demoni per indicare i tormenti, le paure, i sensi di colpa e i traumi che affliggono l’animo umano. Freud affermava che tutti hanno un’ombra e meno si è consapevoli di averla più questa diventa fitta e pesante.

I demoni nelle altre culture

Meno conosciuti ma altrettanto terrificanti sono i demoni delle antiche civiltà come i Sumeri e i Babilonesi: per loro il mondo in origine era popolato di demoni che altro non erano che le anime dei morti, con nomi tutt’altro che equivoci come Distruzione, Spirito Rapace e Destino di Morte.
Si chiamava Seth invece il demone per eccellenza che incuteva timore negli egizi: era il dio delle Tenebre che mirava all’annientamento del genere umano, alla stregua di Sekhmet, la dea che diffondeva sofferenze e malattie.
La fervida immaginazione etrusca identificava il demone della morte Charun in una figura molto vicina alle sembianze del Caronte virgiliano, con tanto di zanne e occhi infuocati.
La figura dei demoni, che ha avuto la sua trasposizione anche nel mondo dell’arte come ricorda ad esempio l’affresco di Giotto nella Cappella degli Scrovegni, si è sviluppata soprattutto nel Medioevo. In questo periodo infatti si pensava che ogni sciagura, dalle pestilenze alle guerre, fossero opera del diavolo: la figura del demone era usata moltissimo per persuadere a non cadere nel peccato e ogni persona che non seguiva i dettami della chiesa era considerato un eretico o una strega, con la Santa Inquisizione che li perseguitava e sterminava.

Data di ultima modifica: 6 Novembre 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X