frasi sul girovagare e la bellezza di non avere una meta

Pubblicato il: 9 Gennaio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (13 votes, average: 4,00 out of 5)
frasi sul girovagare (viaggiare)

Girovagare può assumere un senso negativo quando si perde la strada, ma nel suo senso positivo può raccontare di un bellissima esperienza girovagando e godendosi l’esperienza del viaggio in sè.

Le frasi sul girovagare ci raccontano della bellezza e della necessità di intraprendere un viaggio.

La differenza si vede e si sente: i viaggi, le gite, ma anche il semplice girovagare poco lontano da casa ritempra il corpo e la mente.
Quando si trova il coraggio o semplicemente la voglia di uscire e di spostarsi, l’umore migliora, il fisico ne trae giovamento e le giornate scorrono con più soddisfazione.
Girovagare apre la mente e ridimensiona i problemi, che d’incanto non sembrano più così assillanti come quando si cercano le soluzioni nel chiuso della propria abitazione.

I viaggi, non solo quelli lunghi, permettono di staccare dalla quotidianità e, le situazioni viste dal di fuori sono più semplici da gestire.
A volte ci si trattiene dal viaggiare e dall’uscire per motivi che potrebbero essere accantonati: doveri da rispettare, soldi da risparmiare, pigrizia o timore dell’imprevisto.
Eppure tutti, guardando con obiettività alle proprie esperienze, possono affermare che quando si concedono il piacere di uscire, poi stanno meglio.

Girovagare, ovvero girare senza meta, non è quindi una perdita di tempo o un’occupazione senza senso ma, al contrario, è una buona abitudine per ritrovarsi, ritemprarsi e ricavare un benessere sia fisico che mentale.
Che si girovaghi tra vetrine e negozi oppure immersi nella natura, mai rinunciare a muoversi e scoprire il mondo.

Data di ultima modifica: 9 Gennaio 2020
X