Le frasi sull’ordine: sinonimo di organizzazione e struttura

Pubblicato il: 22 Aprile 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (15 votes, average: 3,87 out of 5)
ordine (sistemazione)

Cosa significa ordine? Perché cerchiamo sempre di organizzare la nostra vita & dare una struttura alle nostre cose? Cosa significa essere una persona ordinata?

Le frasi sull’ordine cercano di dare una risposta a tutte queste risposte.

    Le migliori citazioni sull’ordine con autore

  • Un ordine perfetto è il fondamento di tutte le cose.
    Edmund Burke
  • Metti tutte le cose al loro posto peculiare, e sappi che l’ordine è la grazia più grande.
    John Dryden
  • Ordine vuol dire la cosa giusta al posto giusto e al momento giusto. Sono i confini a determinare quali sono le cose, i luoghi e i momenti giusti.
    Zygmunt Bauman
  • Dove c’è l’ordine, lì c’è pace e decoro. Dove c’è pace e decoro, lì c’è la letizia – Ubi ordo, ibi pax et decor. Ubi pax et decor, ibi laetitia.
    Proverbio Latino
  • L’ordine, e l’ordine soltanto, fa in definitiva la libertà. Il disordine fa la schiavitù.
    Charles Péguy
  • L’ordine, e l’ordine soltanto, fa in definitiva la libertà. Il disordine fa la schiavitù.
  • L’ordine del mondo, l’ordine biologico del mondo è atroce poiché provoca un’immensa carneficina dove le specie si divorano tra loro e dove la vita ha sempre come condizione la morte.
    Maurice Zundel
  • E’ solo grazie all’attenta pianificazione, alla precisione nei dettagli, alla minima cura di ogni particolare,che non funziona mai un cazzo.
    UnFabbioAcaso, Twitter
  • La necessità dell’organizzazione nella vita sociale, e quasi direi la sinonimia tra organizzazione e società, è cosa tanto evidente che si stenta a credere come si sia potuta negare.
    Errico Malatesta
  • Una vita ben ordinata garantisce un felice avvenire.
    Giovanni Stobeo
  • Non cerco di immaginare un Dio; mi basta guardare con stupore e ammirazione la struttura del mondo, per quanto essa si lascia cogliere dai nostri sensi inadeguati.
    Albert Einstein
  • Non cerco di immaginare un Dio; mi basta guardare con stupore e ammirazione la struttura del mondo, per quanto essa si lascia cogliere dai nostri sensi inadeguati.
  • Diffidate di chi viene a mettere ordine.
    Denis Diderot
  • L’infelicità non consiste nel fare una cosa per ordine di altri, ma nel farla contro la propria volontà.
    Lucio Anneo Seneca
  • Non aspettare; non sarà mai il tempo opportuno. inizia ovunque ti trovi, con qualsiasi mezzo tu puoi avere a tua disposizione; mezzi migliori li troverai lungo il cammino.
    Napoleon Hill
  • L’angoscia è la disposizione fondamentale che ci mette di fronte al nulla.
    Martin Heidegger
  • L'angoscia è la disposizione fondamentale che ci mette di fronte al nulla.
  • L’uomo vive del disordine del suo cuore e muore dell’ordine che la vita vi stabilisce.
    Nicolás Gómez Dávila
  • Con l’ordine mirabile dell’universo continua a fare stridente contrasto il disordine che regna tra gli esseri umani e tra i popoli; quasicché i loro rapporti non possono essere regolati che per mezzo della forza.
    Papa Giovanni XXIII
  • L’adolescente avverte assai nitidamente l’esigenza di giustificazione e di sistemazione delle proprie conoscenze.
    Giuseppe Petrocchi
  • Il rispetto di un uomo per la legge e l’ordine esiste con precisa relazione nella misura dei suoi assegni.
    Adam Clayton
  • Dove non è ordine, Dio non abita.
    Proverbio
  • Dove non è ordine, Dio non abita.
  • Quando i critici d’arte si incontrano parlano di forma e struttura e significato. Quando gli artisti si incontrano si parla di dove si può acquistare a buon mercato la trementina.
    Pablo Picasso
  • E’ questo che facciamo noi narratori. Ristabiliamo l’ordine con l’immaginazione. Infondiamo speranza, senza sosta.
    Walt Disney
  • Sono disciplinato e organizzato. Uso ordine e metodo per rendere la mia vita possibile.
    Leonard Shelby
  • Una scrivania ordinata è sintomo di una mente malata.
    Frase Attribuita Ad Albert Einstein E Oscar Wilde
  • Una scrivania ordinata è sintomo di una mente malata.
  • La pianificazione strategica va in crisi quando il futuro si rifiuta di assumere il ruolo assegnatogli dai pianificatori.
    Edward De Bono
  • Oggi gli uomini cercano Dio non per l’ordine che trovano nell’Universo ma per il disordine che trovano in se stessi.
    Fulton J. Sheen
  • L’ordine sociale è un diritto sacro, che sta a base di tutti gli altri. Tuttavia questo diritto non deriva dalla natura, ma è fondato su convenzioni.
    Jean-Jacques Rousseau
  • Nessuna istituzione può eventualmente sopravvivere se ha bisogno di geni o superuomini per essere gestita. Deve essere organizzata in tal modo da poter esistere sotto una leadership composta da esseri umani nella media.
    Peter Drucker
  • Sognare, dopo tutto, è una forma di pianificazione.
    Gloria Steinem
  • Sognare, dopo tutto, è una forma di pianificazione.
  • La sua vita era stata disordinata e confusa da allora, ma se riusciva una sola volta a ritornare a un certo punto di partenza e ricominciare lentamente tutto daccapo, sarebbe riuscito a capire qual era la cosa che cercava.
    Francis Scott Fitzgerald
  • In assenza di pianificazione, la legge della giungla prevarrebbe.
    John Fitzgerald Kennedy
  • L’ordine è una necessità per tutti, ma non tutti lo intendono allo stesso modo.
    Fausto Cercignani
  • L’ordine è la prima legge del Cielo.
    Alexander Pope
  • L'ordine è la prima legge del Cielo.
  • L’avventura è soltanto cattiva pianificazione.
    Roald Amundsen
  • L’abitudine al lavoro modera ogni eccesso, induce il bisogno, il gusto dell’ordine; dall’ordine materiale si risale al morale: quindi può considerarsi il lavoro come uno dei migliori ausiliari dell’educazione.
    Massimo D’Azeglio
  • La monogamia è un’invenzione della nostra civiltà occidentale, per dare un certo, e debbo dire saggio, ordine alle istituzioni sociali. Non ha nulla a che fare con la natura umana. Sfido chiunque a trovare un individuo davvero monogamo.
    Hugh Hefner
  • La fisica è un insieme di esperienze, sistemate per ordine economico.
    Ernst Mach
  • L’ordine è qualcosa di artificioso; il naturale è il caos.
    Arthur Schnitzler
  • L’ordine è qualcosa di artificioso; il naturale è il caos.
  • Ogni modello di ordine spaziale divide gli esseri umani in “desiderabili” e “indesiderabili.
    Zygmunt Bauman
  • L’ordine è la virtù dei mediocri.
    Gabriele
  • Ogni biblioteca traduce il caos della scoperta e della creazione in un sistema strutturato di gerarchie o in una frenesia di libere associazioni.
    Alberto Manguel
  • Il desiderio di ordine è il solo ordine del mondo.
    Georges Duhamel
  • Il desiderio di ordine è il solo ordine del mondo.
  • È ordine per la Città avere uomini valenti, per il corpo la bellezza, per l’anima la sapienza, per l’azione la virtù, per il discorso la verità. I contrari di questi sono disordine.
    Gorgia
  • Un tempo desideravo avere il potere, quello sulle molecole. Mi interessa la struttura delle cose. Ora questo interesse lo rivolgo verso un settore completamente diverso.
    Angela Merkel
  • Gli scienziati odierni hanno sostituito gli esperimenti con la matematica e vagano smarriti equazione dopo equazione e alla fine costruiscono una struttura che non ha relazione con la realtà.
    Nikola Tesla
  • Il cervello umano è il pezzo di materia organizzato nel modo più meraviglioso di tutto l’universo conosciuto.
    Isaac Asimov
  • Una cantina, un garage e una soffitta puliti sono segno di una vita vuota.
    Doug Larson
  • Una cantina, un garage e una soffitta puliti sono segno di una vita vuota.
  • Il bene dell’uomo coincide con la sua strutturale apertura al futuro.
    Angelo Bagnasco
  • Conosco veramente pochi amministratori che sono dei grandi appassionati della creazione e mantenimento della documentazione.
    Da Linux Server Hacks, Volume Two
  • Più burocratica è un’organizzazione, più grande è la misura in cui il lavoro inutile tende a rimpiazzare il lavoro utile.
    Milton E Rose Friedman
  • Quando l’ordine domina nel genere umano è la prova che la ragione e la virtù vi prevalgono.
    Luc De Clapiers De Vauvenargues

La vita corre, i problemi incalzano, il fiato si fa corto. Per combattere lo stress quotidiano non serve una pillola o la certezza remota che un giorno tutto si sistemerà. L’ordine è la bolla di tranquillità che combatte lo stress, lo incalza e lo riduce a una semplice componente della nostra vita; ci segnala un luogo di appartenenza nel quale fermarci e grazie al quale ricaricare l’entusiasmo, la voracità del successo, la voglia di camminare e scoprire i posti più reconditi delle nostre giornate.

Il disordine è un piccolo tarlo vorace che semina il buio nei nostri pensieri. É disturbante, a tratti inquietante. Sembra l’antro di un caverna infernale fatta di rumori, di disarmonie e contrasti che accrescono non solo lo stress ma anche il distaccamento dalla realtà. Il caos nei luoghi della nostra vita ci parla di sensi di colpa, di bugie e di oscurità senza fine. L’ordine invece assomiglia a un’oasi paradisiaca fatta di spazio, tranquillità e armonia; in parole povere un ambiente ordinato ci parla di purezza. Ed è proprio questo il sottile fil rouge che lega l’ordine e la compostezza fisica con quella mentale. Quello che c’è fuori è ciò che abbiamo dentro; gli spazi vissuti sono un’emanazione di quello che si prova ma a sua volta lo spazio intorno diventa quel quid capace di sistemare pensieri ed emozioni. Svuotare un armadio equivale a sgombrare la mente, e il risultato è un’incredibile sensazione di benessere che placa l’affanno e regala una calma zen, semplice e minimal. Allo stesso modo, separarsi da oggetti accumulati da anni permette di alleggerire la mente, di sentirsi felici, liberi e appagati.

Non bisogna mai sottovalutare il valore simbolico dell’ordine. Fare spazio vuol dire preparare fisicamente noi stessi a far entrare qualcosa di nuovo: un progetto, un amore o semplicemente una ventata di novità senza traguardo ma così piacevole da vivere. Il vuoto è necessario per sperimentare l’idea e la sensazione di un’energia folle che, senza i limiti del disordine e del caos, serpeggia libera e felice negli angoli più impensati e bizzarri della mente umana. Il minimalismo ordinato è la possibilità di aprire il cassetto dei sogni e dei progetti, è l’apertura verso noi stessi ma anche verso gli altri. Gli orientali, nelle loro infinita saggezza, sono convinti che l’ordine regali all’intima essenza dell’uomo tre grandi vantaggi: rende eterea e leggera la memoria, chiude il tempo in uno scrigno prezioso da aprire nei tempi del ricordo e custodisce soltanto quello che merita di essere conservato.

Data di ultima modifica: 22 Aprile 2021
X