Frasi sulla schiavitù e il vero significato della libertà

Pubblicato il: 1 Ottobre 2019
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 4,25 out of 5)
frasi sulla schiavitù

Tutti sogniamo la libertà e affermiamo di voler essere liberi, ma poi finiamo per essere schiavi quasi senza accorgercene.
Diventiamo schiavi delle abitudini, dei preconcetti e dei nostri stessi bisogni.
Diventa difficile fare a meno delle sicurezze conquistate, o trovate già pronte, e questo ci impedisce di rincorrere i desideri più inebrianti. Rinunciamo a viaggiare, a conoscere altre persone o semplicemente a frequentare posti diversi solo perché abbiamo paura di provare il nuovo, di non ritrovare le comodità, i gesti, la routine collaudata.
Questa è una sorta di schiavitù, una catena invisibile che ci trattiene.

Le frasi sulla schiavitù ci fanno riflettere su cosa significa veramente essere liberi.

Altre frasi sul tema Libertà

    Le migliori citazioni sulla schiavitù con autore

  • [La schiavitù] altro non è che lo sfruttamento da parte di pochi del lavoro di molti.
    Lev Tolstoj
  • Non esiste una libertà lenta. La libertà è come una nascita. Finché non siamo pienamente liberi, siamo schiavi. Si nasce tutto in un momento.
    Mahatma Gandhi
  • Mi chiedi cos’è la libertà? Non essere schiavi di nessuno, di nessuna necessità, di nessun accidente e conservare la fortuna a portata di mano.
    Seneca
  • Per il companatico degli schiavi si abbia cura di conservare le olive cadute dall’albero e quelle raccolte, che rendono poco olio; e si badi che durino a lungo.
    Marco Porcio Catone
  • Una schiavitù volontaria è l’orgoglio più profondo d’uno spirito malato.
    Thomas Edward Lawrence
  • Una schiavitù volontaria è l'orgoglio più profondo d'uno spirito malato.
  • Abolire la schiavitù determinerà il destino dei milioni di individui adesso in catene, e dei milioni non ancora nati.
    Abraham Lincoln
  • Nessuno schiavo è più infelice di quello che mette al mondo figli destinati ad essere schiavi.
    Esopo
  • Si resta schiavi finché non si è guariti dalla mania di sperare.
    Emil Cioran
  • Non è un piacere stare a osservare il lavoro umano quando questo è ancora fatica, maledizione e schiavitù.
    Hermann Hesse
  • Meglio morire combattendo per la libertà che essere prigioniero per tutti i giorni della tua vita.
    Bob Marley
  • Meglio morire combattendo per la libertà che essere prigioniero per tutti i giorni della tua vita.
  • La donna sarà anch’essa poeta quando cesserà la sua schiavitù senza fine, quando avrà riconquistato per sé la propria esistenza (nel momento in cui l’uomo, che è stato fino ad allora ignobile nei suoi riguardi, la lascerà libera).
    Arthur Rimbaud
  • Bella esperienza vivere nel terrore, vero? In questo consiste essere uno schiavo.
    Roy
  • Un demone, quegli che spinge gli uomini a fare dei propri fratelli delle bestie, degli schiavi, infliggendogli ogni sofferenza, a privarli dello spirito, della speranza, della fede.
    Mosè
  • Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo.
    Goethe
  • Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo.
  • Altre frasi sul tema Libertà

  • Non passate dalla schiavitù del regime comunista alla schiavitù del consumismo.
    Papa Giovanni Paolo II
  • Io ho un sogno, che un giorno […] i figli di coloro che furono schiavi e i figli di coloro che possedettero schiavi potranno sedere insieme al tavolo della fratellanza.
    Martin Luther King
  • Il denaro non rappresenta se non una nuova forma di schiavitù impersonale, al posto dell’antica schiavitù personale.
    Lev Tolstoj
  • Sono stato in America… mostravano immagini e continuavano a dirmi che Dio era bianco. Dissi a me stesso: che posto infernale, l’unica cosa che potrei essere qui è uno schiavo.
    Bob Marley
  • Il non risentirsi delle offese è da uomo vile e schiavo.
    Aristotele
  • Il non risentirsi delle offese è da uomo vile e schiavo.
  • Io non ho mai schiavizzato nessuno. I portoghesi non hanno mai messo piede in Africa. I neri venivano catturati dagli stessi neri.
    Jair Bolsonaro
  • Conoscevo la monotonia terribile e il peso dei gesti ripetuti all’infinito davanti a un trapano o a una pressa, e sapevo che era necessario togliere l’uomo da questa degradante schiavitù. Bisognava dare consapevolezza di fini al lavoro.
    Adriano Olivetti
  • Tutti gli uomini si distinguono, come in ogni tempo anche oggi, in schiavi e liberi; poiché chi non ha per sé due terzi della sua giornata è uno schiavo, qualunque cosa poi: uomo di Stato, commerciante, funzionario, dotto.
    Friedrich Nietzsche
  • Si è schiavi del denaro o della sorte.
    Euripide
  • Si è schiavi del denaro o della sorte.
  • I diritti politici nelle mani di un grande corpo di proprietari di schiavi sono i peggiori strumenti di tirannide mai forgiati per l’oppressione dell’umanità.
    James Stephen
  • L’intensione della pena di schiavitù perpetua sostituita alla pena di morte ha ciò che basta per rimuovere qualunque animo determinato.
    Cesare Beccaria
  • La riforma [fautrice dello schiavismo] ha un gran numero di giornali al proprio servizio, ma non un solo uomo.
    Henry David Thoreau
  • I debiti sono la schiavitù degli uomini liberi.
    Publilio Siro
  • Lo schiavo ha la propria vanità, non vuole obbedire che al più grande dei despoti.
    Honoré De Balzac, Il Giglio Della Valle
  • Lo schiavo ha la propria vanità, non vuole obbedire che al più grande dei despoti.
  • Una grande fortuna è una grande schiavitù.
    Seneca
  • Tutti gli spiriti che servono il male sono schiavi.
    Percy Bysshe Shelley
  • Qualsiasi desiderio è una schiavitù; anche se desideri Dio o la liberazione è una schiavitù. Né la liberazione può accadere se questo desiderio non sparisce totalmente. Per cui, ricorda, non puoi desiderare la liberazione: è impossibile, contraddittorio.
    Osho Rajneesh
  • Chi crea disordine in casa erediterà vento e lo stolto sarà schiavo dell’uomo saggio.
    Proverbio Biblico
  • Chi crea disordine in casa erediterà vento e lo stolto sarà schiavo dell'uomo saggio.
  • Dunque, è evidente che taluni sono per natura liberi, altri, schiavi, e che per costoro è giusto essere schiavi.
    Aristotele
  • “Tutti gli usi della parola a tutti”: mi sembra un buon motto, dal bel suono democratico. Non perché tutti siano artisti, ma perché nessuno sia schiavo.
    Gianni Rodari
  • Oggi la libertà è il danaro; la schiavitù è la miseria.
    Alfred De Vigny
  • Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo.
    Gianluca Magi
  • Lo schiavo non vuole diventare libero. Vuole diventare il capo degli schiavi.
    Gabriel Laub
  • Lo schiavo non vuole diventare libero. Vuole diventare il capo degli schiavi.
  • Il giorno in cui i contadini saranno educati nel vero, i tiranni e gli schiavi saranno impossibili sulla terra.
    Giuseppe Garibaldi
  • Si può vivere a diversi livelli e farsi le regole da sé. Perché essere schiavo della legge quando puoi esserne il padrone?
    Bodhi
  • Lo schiavo comincia col reclamare giustizia e finisce per volere la sovranità. Ha bisogno di dominare a sua volta.
    Albert Camus
  • Non vi è peggior schiavitù di quella che s’ignora.
    Ignazio Silone
  • Non vi è peggior schiavitù di quella che s'ignora.
  • La ragione è, e deve solo essere, schiava delle passioni.
    David Hume
  • La vera felicità dell’uomo sta nell’accontentarsi. Chi è insoddisfatto, per quanto possieda, diventa schiavo dei suoi desideri.
    Mahatma Gandhi
  • Cristo non disse nulla sulla schiavitù, in quanto sapeva che la schiavitù non sarebbe stata sradicata fin quando gli uomini non fossero stati apparentati sulla base dell’eguaglianza nella loro qualità di figli di Dio.
    Fulton J. Sheen
  • Nulla denota uno schiavo se non la dipendenza dalla volontà di un altro.
    Algernon Sydney
  • Lo scoiattolo è piccolo, ma non è schiavo dell’elefante.
    Proverbio Africano
  • Lo scoiattolo è piccolo, ma non è schiavo dell'elefante.
  • Gli schiavi felici sono i nemici più agguerriti della libertà.
    Marie Von Ebner
  • L’adozione assoluta del principio per cui nessun uomo, rosso, nero o bianco che sia, può essere proprietà del suo simile.
    Toussaint Louverture
  • Questo secolo di pedagogia proletaria predica la dignità del lavoro, come uno schiavo che calunnia l’ozio intelligente e voluttuoso.
    Nicolás Gómez Dávila
  • Il sofisma di Aristotile: «Lo schiavo merita di essere schiavo perché è incolto» è imposto come una verità, nel fatto, e con la violenza.
    Henri Barbusse

Altre frasi sul tema Libertà

Schiavi sono coloro che non riescono ad osare. Il “padrone” peggiore, quello che più ci lega e ci imprigiona, è spesso la nostra mente.
Quando la mente è libera, siamo padroni di noi stessi e ci sentiamo in armonia col mondo, pronti ad assecondare idee e fantasie.
La paura del giudizio altrui frena più di una catena: si accantonano i sogni e si limitano le azioni perché potremmo essere condannati da chi ci circonda.
Le necessità fisiche sono altre condizioni che frenano la libertà, ma molto dipende da come si affronta la situazione. Se le difficoltà sono obiettive, il modo di viverle è soggettivo e basta non considerare i propri limiti come insormontabili per vivere sentendosi audaci.
Schiavi ci rende anche una società tanto moderna quanto implacabile.
Anche se oggi tutto sembra concesso e la schiavitù è considerata un ricordo del passato o un retaggio di terre lontane, siamo succubi di mode ed usanze che non vorremmo accettare ma, con sofferenza, subiamo e assecondiamo.

Infine, va citata la schiavitù forse considerata più reale, quella che sottopone alcune persone tra le più deboli e fragili, a subire la prepotenza di altri individui.
Non necessariamente chi rende schiavo un essere fragile è uno sconosciuto perfido e cattivo. Spesso sono proprio familiari o parenti a negare la possibilità di esprimersi, nei gesti e nelle parole, a donne, bambini e anziani incapaci di reagire. Si può essere portati a pensare che questo accada solo tra piccole comunità ignoranti, ma le notizie ci mettono di fronte a personaggi tutt’altro che impreparati o illetterati che approfittano di un potere imposto per far sentire come delle nullità le persone che li circondano.
Schiavo è il contrario di libero: non esiste situazione più deprimente e deprecabile che la schiavitù, sia essa fisica che morale.
É giusto combattere perché tutti, indistintamente, possano sentirsi liberi di osare, provare, vivere.

Data di ultima modifica: 1 Ottobre 2019

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other