Frasi sulla scrittura e la bellezza della parola scritta

Pubblicato il: 9 Marzo 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (11 votes, average: 4,00 out of 5)
frasi sulla scrittura (letteratura)

Evocativa, seducente, a volte rabbiosa, altre ancora malinconica: il potere taumaturgico della letteratura svela le sue trame senza risparmiare nessun angolo dell’anima.

Le frasi sulla scrittura ci raccontano del piacere che si prova leggendo un bel libro, giocando tra le righe e le parole scritte.

Non è facile comprendere la sua potenza. In fondo, parole scritte lontano nel tempo riescono a comunicare con quel posto segreto che ogni individuo coltiva, spesso inconsapevolmente. Perché ci riesce? Essa ha una forza illimitata data da un talento straordinario, quello di cogliere lo spiraglio che per un breve istante si apre sull’anima universale che lega ogni uomo. Il talento di chi scrive è proprio riuscire ad afferrare il bagliore che annuncia quella sottile apertura, di saper sbirciare dentro l’abisso delle cose umane. Ed ecco che la mano inizia a scorrere sul foglio e le parole inventano strane connessioni, disegnano pensieri e immagini capaci di parlare a quel soffio vitale che ci lega, gli uni agli altri, quasi indissolubilmente. Autori di epoche ormai distanti riescono a descrivere alla perfezione sentimenti e passioni che fanno parte del nostro bagaglio esistenziale.

Imparare ad apprezzare la letteratura e lasciarsi sorprendere dal suo abbraccio è uno dei regali più belli che la vita ci riserva. Chi ha un libro con sé non sarà mai solo perché le frasi impresse sulle pagine sono amiche fidate, testimoni silenziose e complici dei segreti più intimi. Essa riesce a dominare le tempeste, a cavalcare il tempo che passa rimanendo indenne e acquistando una forza quasi divina. Avversata, odiata, bruciata e calpestata, la letteratura è quel qualcosa che apre la mente, la educa, ne allarga i confini, mostra e insegna. È l’insegnante muto e severo che suggerisce la realtà delle cose, squarciando i veli che, a volte, un potere cieco e incosciente cerca di mettere sui nostri occhi.

La letteratura è bellezza tradotta in immagini, è l’evocazione di un’alba quando le tenebre sono ancora fitte, il suono della pioggia in una giornata estiva, è la nenia di una mamma che culla il suo bambino, un fiore che sboccia senza far rumore. Perché privarsi di tutto questo? Basta aprire un libro per fare un viaggio low cost negli angoli più nascosti del Pianeta, rimanendo comodamente seduti nel salotto di casa. Il segreto per approfittare del potere della letteratura è quello di rinunciare al controllo sterile delle emozioni e lasciarsi condurre lentamente in un mondo dove tutto può succedere e dove ogni fatto, ogni immagine ha un perché da indicare e un segreto da rivelare per rendere il nostro cammino lieve ma sicuro.

Data di ultima modifica: 9 Marzo 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X