Frasi sul silenzio e la mancanza delle parole

Pubblicato il: 4 Marzo 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 4,13 out of 5)
silenzio

Qual è il valore del silenzio? In un mondo che corre veloce, nel frastuono di voci e immagini che smartphone, tablet e Tv ci regalano, l’arte del tacere rischia di essere dimenticata.

Le frasi sul silenzio ci raccontano del rumore creato dalla mancanza di suoni.

Gli spazi silenziosi sono oasi che spesso dimentichiamo perché ci costringono a fare i conti con le parti più intime e nascoste dell’io. Si corre senza sosta, persi in una gara a ostacoli con il tempo. I pochi momenti nei quali la vita ci impone un break, ci ritroviamo a tu per tu con una situazione nuova, che spesso ci regala un’inedita sensazione di disagio. Questo è il primo effetto del silenzio: l’ansia di dover rimanere in un mondo dove il rumore si fa opaco, le voci si perdono, le facce si confondono le une con le altre e rimane soltanto l’ombra di noi stessi a farci compagnia.

Eppure il silenzio è il rimedio per molti mali della società moderna. Basta un po’ di pratica per imparare l’arte del tacitare i pensieri, di neutralizzare la mente che si rivela come una delle più pericolose nemiche della pace umana. Il suo eterno chiacchiericcio arma le intenzioni, costruisce castelli senza fondamenta, regala effluvi di parole inopportune che spesso non corrispondono nemmeno a un briciolo di verità. Il pensiero è dotato di un’impavida facoltà creatrice che rappresenta l’ostacolo che allontana le persone, che crea conflitti spesso nefasti. Il silenzio è l’unica arma a disposizione per respirare al di fuori delle eterne passioni umane. Tacere equivale a sviluppare la facoltà di notare quello che ci circonda senza distrazioni, regala una maggiore consapevolezza e un apprendimento che supera ogni aspettativa.

Il silenzio toglie e non aggiunge, la pace che crea con il suo ingresso nelle pratiche umane è l’unico viatico possibile per accomiatarsi dal flusso di pensieri, emozioni, adrenalina e ansia. Mantenere un silenzio gentile ed empatico è la forma di amore e comprensione più efficace e profonda rispetto alle nude parole. Un altro grande vantaggio del silenzio infatti è la possibilità che offre di accogliere l’altro, di ascoltarlo senza inutili interruzioni da parte dell’ego. Il silenzio quindi crea spazi, annulla confini e, paradossalmente, regala il più piacevole dei frastuoni: quello pacato, saggio e amorevole dell’Universo.

Data di ultima modifica: 4 Marzo 2021

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X