Le frasi sullo studio e studiare: il piacere della conoscenza

Pubblicato il: 15 Giugno 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (16 votes, average: 4,13 out of 5)
studio e studiare

Studiare è una forma di apprendimento in cui si legge un testo e si interiorizza, capendo e memorizzando concetti essenziali e forme utili per superare prove o esami.

Le frasi sullo studio e studiare ci raccontano di cosa significa essere uno studente, a tutti i livelli.

    Le migliori frasi sullo studio con autore

  • Nello studio delle idee, è necessario ricordare che l’insistenza per la caparbia chiarezza deriva da una sensazione sentimentale, come se fosse una nebbia che copre la perplessità dei fatti.
    Alfred North Whitehead
  • Anche se indubbiamente il desiderio di conoscere è naturale per tutti gli uomini, la voglia di imparare non è cosa da tutti; la maggior parte, anzi, assaggiato quanto lo studio sia fatica e provata la stanchezza sulla propria pelle, butta alla leggera la noce ancor prima di aver rotto il guscio per gustarne il gheriglio.
    Richard De Bury
  • Chi si dedica allo studio ogni dì aggiunge, | chi pratica il Tao ogni dì toglie.
    Laozi
  • Devo studiare politica e guerra perché i miei figli possano avere la libertà di studiare matematica e filosofia. I miei figli dovrebbero studiare matematica e filosofia, geografia, storia naturale, costruzione navale, navigazione, commercio e agricoltura così da dare ai loro figli il diritto a poter studiare pittura, poesia, musica, architettura, scultura, e ceramica.
    John Adams
  • Lo studio è la migliore previdenza per la vecchiaia.
    Aristotele
  • Lo studio è la migliore previdenza per la vecchiaia.
  • Nei Paesi dove si studia in media dodici anni c’è un livello di reddito pro capite otto volte superiore a quello dei Paesi in cui mediamente si studia la metà, vale a dire sei anni.
    T. Boeri E V. Galasso
  • La conoscenza si acquisisce leggendo i libri; ma quello che è veramente necessario imparare, la conoscenza del mondo, si può acquisire soltanto leggendo gli uomini e studiando tutte le loro diverse edizioni.
    Lord Chesterfield
  • Se per tutta la mia vita dovessi girare il mondo studiando e lavorando anche a costo delle più gravi privazioni e dei più aspri sacrifici, sarei l’uomo felice.
    Ardito Desio
  • Mi è impossibile cingere i fianchi di una ragazza con il mio braccio destro e serrare il suo sorriso nella mia mano sinistra, per poi tentare di studiare i due oggetti separatamente. Allo stesso modo, non ci è possibile separare la vita dalla materia vivente, ma tutto ciò che possiamo studiare è la sola materia vivente e le sue reazioni. Inevitabilmente, studiando la materia vivente e le sue reazioni, studiamo la vita stessa.
    Albert Szent-Gyorgyi
  • Le cose vere della vita non si studiano né si imparano, ma si incontrano.
    Oscar Wilde
  • Le cose vere della vita non si studiano né si imparano, ma si incontrano.
  • Se alzassi il naso dai libri ogni tanto sapresti di più sulla vita, sugli uomini e sulle donne… sull’amore!
    Avigdor
  • La gioia di imparare è indispensabile agli studi come la respirazione ai corridori.
    Simone Weil
  • Non mi piaceva studiare danza, ma il vero motivo era che non mi piaceva indossare il tutu.
    Elle MacPherson
  • Studiare senza riflettere è inutile. riflettere senza studiare è pericoloso.
    Confucio
  • Studiare senza riflettere è inutile. riflettere senza studiare è pericoloso.
  • “L’Onnipotente creò la scimmia a sua immagine e somiglianza. Le dette un’anima e una mente, e la volle separata dalle bestie della foresta. E la fece padrona del pianeta.” Sacre verità che sono di per sé manifeste. Lo studio che si addice alle scimmie è quello della scimmia. Ma alcuni giovani cinici hanno scelto lo studio dell’uomo. Sì… scienziati perversi che avanzano un’insidiosa teoria chiamata… evoluzione.
    Dr. Honorious
  • Lo studio e, in generale, la ricerca della verità e della bellezza sono una sfera di attività nella quale ci è consentito di rimanere bambini per tutta la vita.
    Albert Einstein
  • Mi sono accorto che, proprio al contrario di quanto avevo sempre pensato, in carcere si studia male, per tante ragioni, tecniche e psicologiche.
    Antonio Gramsci
  • Con il passare dei secoli, aumenterà il numero di libri, al punto che possiamo prevedere un tempo in cui imparare dai libri sarà difficile come studiare l’universo.
    Denis Diderot
  • Studiare è luce; non studiare è oscurità.
    Proverbio Russo
  • Studiare è luce; non studiare è oscurità.
  • L’uomo che pratica una sola classe sociale, è come lo studioso che non legge altro che un libro.
    Edmondo De Amicis
  • Studiare significa lavorare duramente, non sparlare di libri che non si sono letti o di cui abbiamo captato dei confusi riassunti. L’esigenza di uno studio personale è più diffusa di quanto si creda e va incoraggiata.
    Giorgio Amendola
  • Bisogna sempre alternare lo studiare al produrre. Producendo senza studiare, cioè senza versarci in corpo materia prima, andiamo a rischio di esaurirci: studiando troppo, senza produrre rischiamo invece di crepare d’indigestione e soffocamento.
    Carlo Dossi
  • Quale che sia la situazione, non bisogna mai smettere di studiare. Capire, trarre lezioni dalla storia è indispensabile in ogni momento.
    Aldo Tortorella
  • Un solo giorno con un bravo insegnante è meglio di mille giorni di studio diligente.
    Proverbio Giapponese
  • Un solo giorno con un bravo insegnante è meglio di mille giorni di studio diligente.
  • Affitto studio e compiti e vado a giocare a calcio.
    Bruno Arena
  • La scuola la vorrei senza pagelle e con tante cordiali chiacchierate coi genitori, perché, alla fine, invece di una bella pagella, si abbia un bel ragazzo, cioè un ragazzo libero, sincero, migliore comunque.
    Mario Lodi
  • Lo studio è per i perdenti!
    Lobo
  • Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
    Niccolò Paganini
  • Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
  • Avrebbe voluto dirle che studiare gli piaceva perché puoi farlo da solo, perché tutte le cose che studi sono già morte, fredde e masticate. Avrebbe voluto dirle che le pagine dei libri di scuola hanno tutte la stessa temperatura, che ti lasciano il tempo di scegliere, che non fanno mai male e che tu non puoi far loro del male.
    Paolo Giordano
  • Lo studio arrobutisce la fantasia.Simile al vento che spegne la piccola fiamma ma fa divampare l’incendio, lo studio giova a coloro che hanno molta materia da bruciare. Chi teme di sciupare la sua personalità studiando sul serio, ha in testa una magra candela e resterà presto al bujo.
    Vespasiano Bignami
  • Lo studio: strumento per costruire la propria libertà, educazione dell’ingegno e della creatività al lavoro, ma soprattutto occasione privilegiata di capire la vita.
    Enrico Palandri
  • Un sacco di gente, soprattutto questo psicanalista che c’è qui, continuano a chiedermi se quando tornerò a scuola a settembre mi metterò a studiare. È una domanda così stupida, secondo me. Voglio dire, come fate a sapere quello che farete, finché non lo fate? La risposta è che non lo sapete.
    J.D. Salinger
  • Chissà se il vaccino per l’aids o la cura per il cancro non sono rinchiusi nella testa di qualcuno che non può permettersi di studiare.
    David_isayblog, Twitter
  • Chissà se il vaccino per l’aids o la cura per il cancro non sono rinchiusi nella testa di qualcuno che non può permettersi di studiare.
  • Il primo movente che dovrebbe spingerci a studiare è il desiderio di accrescere l’eccellenza della nostra natura e di rendere un essere intelligente ancor più intelligente.
    Montesquieu
  • La Donna non pone tanto studio nel vestirsi se non perché l’uomo viemeglio desideri di vederla spogliata.
    Francesco Algarotti
  • Molte volte aveva sentito di come rabbini, professori e studiosi si insultassero a vicenda dandosi dell’analfabeta e della testa di rapa. Per quanto a fondo un uomo possa aver studiato, c’è sempre un altro che lo schernisce.
    Isaac Bashevis Singer
  • Pare che i notai guadagnino molto perché hanno dovuto studiare parecchio. Sembra che quel parecchio sia a spese nostre. Forse pensano che, quando loro stavano studiando, noi eravamo in giro a non fare un c.
    Fabio Volo
  • Cinque sono i gradi per giungere alla saggezza: tacere, ascoltare, ricordare, agire, studiare.
    Proverbio Arabo
  • Cinque sono i gradi per giungere alla saggezza: tacere, ascoltare, ricordare, agire, studiare.
  • Chi trascura lo studio per sette anni, sarà sicuramente ignorante per settanta.
    Proverbio Cinese
  • Non è importante quanto hai studiato. E’ più importante quanto hai assorbito e capito di ciò che hai studiato.
    Bruce Lee
  • Il soverchio de lo studio procrea errore, confusione, maninconia, còlerà e sazietà.
    Pietro Aretino
  • Lo studio non è lavoro ma la forma più gloriosa di gioco.
    Luciano De Crescenzo
  • Lo studio non è lavoro ma la forma più gloriosa di gioco.
  • La pratica che si fa con lo studio di molti anni in disegnando è il vero lume del disegno e quello che fa gli uomini eccellentissimi.
    Giorgio Vasari
  • Senza studio si rischia di essere dalla parte dei carnefici, degli sfruttatori, o, per lo meno, se proprio non vogliamo esagerare, dalla parte degli spettatori impotenti.
    Paolo Giuntella
  • Lo studio potrà fornirci una scienza teologica, ma non una fede cattolica.
    Giuseppe Allamano
  • Lo studio è stato per me il rimedio principale contro i travagli della vita; non avendo io mai avuto un dispiacere che non mi sia passato dopo un’ora di lettura.
    Charles-Louis De Montesquieu
  • Una sola conversazione con un uomo saggio è meglio di dieci anni di studio.
    Proverbio Cinese
  • Una sola conversazione con un uomo saggio è meglio di dieci anni di studio.
  • Studiare senza riflettere è vano; riflettere senza studiare è pericoloso.
    Confucio
  • La probabilità di essere interrogati è inversamente proporzionale al tempo trascorso nello studio.
    Arthur Bloch
  • Se volete ottenere l’illuminazione, non dovete studiare innumerevoli insegnamenti. Approfonditene solo uno. Quale? La grande compassione. Chiunque abbia grande compassione, possiede tutte le qualità del Buddha nel palmo della propria mano.
    Buddha
  • Lo studio della storia del pensiero è un preliminare necessario per raggiungere la libertà di pensiero. Non so, infatti, cosa renda un uomo più conservatore: non sapere nulla del presente oppure nulla del passato.
    John Maynard Keynes

Lo studio rappresenta la chiave per raggiungere traguardi importanti a livello didattico ed accademico. Il massimo punto che si può raggiungere studiando è ricevere la laurea ma la verità è che nella vita non si smette mai di studiare. In alcuni lavori, poi, tenersi aggiornati e continuare a studiare nuovi metodi o tecniche innovative è praticamente una costante.

Lo studio, spesso, viene associato inevitabilmente a qualcosa di scolastico, obbligatorio e forzato. In realtà studiare è qualcosa di bellissimo che permette di acquisire nuove conoscenze, costruire un bagaglio culturale insegnando ad esprimere opinioni, parlare ed argomentare con gli altri. Studiare è importantissimo per vivere in una società perché consente di rapportarsi con gli altri in maniera equilibrata su questioni diverse, visto che esistono un’infinità di campi di studi.

Studiare per passione è una fortuna immensa perché permette di interiorizzare e far proprio tutto quello che è oggetto dello studio. Talvolta, negli anni della scuola, lo studio è qualcosa che viene semplicemente subito con una certa riluttanza. Crescendo, però, si cominciano a comprendere le inclinazioni individuali e diventa più facile indirizzare le proprie energie verso lo studio di un argomento affine e piacevole da conoscere. La curiosità è la compagna principale dello studio, perché è grazie ad essa che ci si sente spinti a voler conoscere sempre di più ogni cosa, con la curiosità si desidera approfondire gli argomenti e vedere il mondo che ci circonda con una maggiore consapevolezza.

Studiare deve essere qualcosa che viene fatto per se stessi, per costruire il proprio futuro e seguire passioni e desideri. Vivere lo studio come qualcosa che viene imposto è la prima sconfitta perché in questo modo non si riuscirà a percepire il momento dello studio come positivo, sprecando di fatto energia fisica e mentale. Ciascuno dovrebbe avere la possibilità di studiare quello per cui sente una maggiore vocazione, nessuna persona dovrebbe mai imporre ad un’altra cosa imparare e cosa invece tralasciare. Qualsiasi concetto può essere oggetto di uno studio, dalle discipline puramente teoriche ed astratte (come ad esempio la filosofia) alle attività manuali o artigianali (come ad esempio la scultura, la sartoria, ecc.). Tutte le discipline hanno pari dignità e meritano il medesimo rispetto. Ogni persona dovrebbe poter scegliere liberamente quale ramo di studi seguire e raggiungere il successo.

Data di ultima modifica: 15 Giugno 2021
X