Le migliori citazioni che ci convincono a rimanere a casa

Pubblicato il: 24 Marzo 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (17 votes, average: 4,18 out of 5)
rimanere a casa

Premesso che il tempo libero che la società odierna lascia a disposizione delle persone per le loro attività personali è sempre minore, il rimanere a casa procura dei vantaggi?

Le frasi sul rimanere a casa ci aiutano a superare questo momento difficile per la società facendoci vedere il lato positivo dello stare tra le 4 mura della propria abitazione.

La caratteristica principale dell’epoca contemporanea è quella di fare qualsiasi cosa in modalità smart; questo vuol dire, per chi non conoscesse il significato di questo termine, che ogni azione può essere fatta nel modo più veloce possibile in qualunque luogo ci si trovi. Facciamo un esempio pratico: si sta in macchina, arriva un messaggio che ci obbliga a controllare un documento e questo ci fa ritardare il rientro a casa.

Mediante l’IoT (Internet of Things) con lo smartphone o con il tablet si modifica l’orario di accensione dello scaldabagno che si era precedentemente impostato così come quella del forno; tutte queste azioni vengono fatte contemporaneamente alla riunione oppure ad un lavoro che si sta facendo.

La tecnologia, però, con il suo avanzare imperterrito e continuo, con la possibilità di essere sempre connessi ovunque si vada, rischia di far perdere uno dei pilastri della nostra vita: il rimanere a casa.

La mutazione comportamentale

L’evoluzione ha portato gli animali a radunarsi in branchi e l’uomo ha adattato questa indole naturale nello stare insieme ad altri individui e radunarsi; questo aspetto, fino a un decennio fa, era contrassegnato da riunioni conviviali fatte in casa, per occasioni particolari come feste di compleanno o celebrazioni varie, o per il semplice piacere di stare insieme. Attualmente invece le riunioni sono il più delle volte caratterizzate da incontri al bar per un aperitivo, pranzi o cene fuori casa, soprattutto per le ricorrenze. Perché tutto ciò?

Fondamentalmente per la diversa organizzazione sociale del nucleo familiare: mentre prima esisteva una figura centrale, quello della moglie e madre, sempre presente e perno unico fondamentale della vita all’interno delle mura domestiche che dedicava la sua vita esclusivamente alla cura della casa e della famiglia. Con il passare del tempo questa centralità è andata scemando ed alcuni compiti sono stati divisi con il partner, soprattutto per le esigenze derivanti dai nuovi impegni che le donne si sono trovate ad intraprendere.

Ecco quindi che molte volte, per brevità, convenienza o semplicemente per risparmio di tempo, si preferisce un locale, una discoteca o un ristorante invece delle proprie mura domestiche.

Vantaggi del rimanere a casa

Da alcuni studi effettuati pare proprio che ci sono molti vantaggi nel rimanere a casa, in quanto le mura domestiche innalzerebbero una sorta di barriera dietro la quale la mente può ragionare in modo più calmo e con minore stress; questo perché, nonostante i continui stimoli esterni, l’individuo sente di essere maggiormente protetto e quindi di poter agire con maggiore libertà.

Rimanere a casa indubbiamente porta a degli ulteriori vantaggi: dal miglioramento dei rapporti famigliari (soprattutto genitori-figli) all’azione antistress dei propri hobbies ma soprattutto l’azione rilassante delle mura domestiche è data da un fattore importantissimo: il sentirsi liberi.

Data di ultima modifica: 24 Marzo 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X