Frasi sul merito: quando gli sforzi vengono riconosciuti

Pubblicato il: 6 Agosto 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (11 votes, average: 3,64 out of 5)
merito

Quante volte abbiamo esclamato, o sentito esclamare, “onore al merito“? Tante, davvero tantissime volte, ma quante volte è capitato che il merito non venisse riconosciuto?

Le frasi sul merito ci parlano di cosa significa meritocrazia e impegnarsi per ottenere dei risultati.

Onore al merito: non solo un modo di dire

Impressionante come un’affermazione così genuina e semplice racchiude in sé una miriade di significati, tutti da analizzare minuziosamente. Il merito, valore positivo e perfettamente tangibile pur rappresentando un valore astratto, è il preciso riconoscimento concesso e dedicato a chi si è speso per portare avanti i propri ideali, per aver combattuto battaglie importanti o, ancora, a chi ha saputo distinguersi in situazioni particolari. Tutta la nostra vita, a ben vedere, dovrebbe esser tesa al merito: comportarsi sempre al meglio in ogni occasione, aiutare chi ha bisogno, mettere da parte il proprio egoismo per il bene comune, sono tutti atteggiamenti positivi che conferiscono al merito gli onori che merita. Il merito, infatti, colpisce e conquista il cuore: non è una vittoria di Pirro, di quelle effimere e facilmente trascurabili, bensì la sublimazione dell’agire umano. Ecco perché “onore al merito” non può essere un semplice motto o una frase a effetto pronunciata per colpire nel segno: è l’esaltazione di un comportamento o di un atteggiamento che ha saputo distinguersi per valore tra tanti alti e che, per tali motivi, va celebrato degnamente.

Merito o meritocrazia?

Benché i due termini condividano la medesima radice e possano, talvolta, esser scambiati per sinonimi, è necessario apportare qualche distinzione. Laddove il termine merito si riferisce a qualcosa degno di lode, una sorta di diritto maturato grazie a un comportamento benevolente o a un’opera d’ingegno, il sostantivo meritocrazia allarga i confini della semplice descrizione del termine e sta a indicare un sistema di valutazione o di valorizzazione degli individui basato proprio sull’effettivo riconoscimento del loro merito. Quindi, la meritocrazia senza il merito non potrebbe esistere ma, purtroppo, non vale anche al contrario giacché, pur potendo il mondo vantare decine di individui o di persone meritevoli, a essi non sempre sono riconosciuti tutti gli onori che, al contrario, meriterebbero. Il merito, inoltre, non va confuso con la fortuna. Molto spesso, infatti, tendiamo a denigrare tutte quelle persone che occupano posti di prestigio, che sono chiamate a svolgere lavori importanti e che occupino il gradino più alto della scala sociale, riconducendo tutto a un colpo di fortuna. Niente di più sbagliato! Benché non si possano negare alcune situazioni di questo tipo, il merito è ciò che contraddistingue i valorosi, solo il merito.

Data di ultima modifica: 6 Agosto 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X