Le frasi sul piacere e la bellezza della vita

Pubblicato il: 5 Agosto 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 4,40 out of 5)
piacere

Viviamo sempre come se fosse il nostro ultimo giorno: questa è l’essenza stessa del piacere!

Le frasi sul piacere ci raccontano appunto cosa significa godersi ogni attimo, anche se questo potrebbe avere delle conseguenze più o meno piacevoli.

Alla scoperta del piacere

Piacere. Possibile che un semplice termine sia in grado di richiamare alla mente immagini inebrianti, scenari fantastici e volti così tanto amati? Sì, se il piacere di aver visto, toccato, amato cose e persone è ancora così tangibile e così vivo in noi. Il termine piacere può assumere tanti significati quanti sono i contesti in cui esso è utilizzato: può indicare l’estasi di un momento, l’incanto per aver fatto una nuova conoscenza e, persino, la gioia per aver ritrovato qualcuno o qualcosa che si credeva di aver perso. Provare a definire il piacere, del resto, non è proprio un’impresa semplice perché ognuno di noi ha una certa sensibilità, magari anche molto differente da quella altrui. Ciò che per alcuni può rappresentare il piacere, infatti, può non esser visto allo stesso modo da altre persone. Il piacere, al pari di sentimenti come gioia, felicità e passione, può ben diventare l’essenza stessa della nostra vita purché la sua ricerca non diventi spasmodica. Molti, infatti, ricercano il piacere facendo ricorso a sostanze stupefacenti oppure arrivando a stordirsi con alcolici e imprese al limite del legale: ma perché rovinarsi la vita quando si può essere felici anche con poco? Mangiare, bere, ammirare un tramonto, innamorarsi, camminare mano nella mano, scrivere, leggere o dipingere sono attività semplici e banali ma che possono condurre a un immenso piacere.

Il piacere: gioia effimera o duratura?

Quando stiamo bene con noi stessi e in compagnia degli altri, quando trascorriamo del tempo in piacevole compagnia oppure se ci deliziamo con un bel pranzo luculliano, il tempo sembra scorrere davvero molto velocemente. Se stiamo bene, infatti, vuol dire che abbiamo raggiunto una nuova consapevolezza. Quando raggiungiamo l’estasi, quando arriviamo a toccare il piacere con mano, la vita ci sembra di colpo più bella, degna di essere vissuta pienamente. Il celebre Vate, l’illustre D’Annunzio, considerati uno dei massimi cultori del piacere, ben sapeva quanto esso potesse allietare i giorni dell’essere umano. Il piacere, non a caso, ci è quasi offerto dalla natura su di un piatto d’argento e a noi non resta altro che stendere la mano e afferrare tutte le gioie che essa vuole offrirci.

Data di ultima modifica: 5 Agosto 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X