Frasi sui tiranni: chi per arrivare alla cima calpestando gli altri

Pubblicato il: 11 Marzo 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (12 votes, average: 3,83 out of 5)
frasi sui tiranni

Chi sono i tiranni? La definizione precisa li descrive come persone bramose di potere, convinte delle proprie idee e disposte ad ogni tipo di prepotenza e di crudeltà pur di raggiungere i loro scopi.

Le frasi sui tiranni analizzano la figura del tiranno, dell’uomo che vuole sopraffare gli altri per arrivare al potere.

    Le migliori citazioni sui tiranni con autore

  • La storia delle donne è la storia della peggior tirannia che il mondo abbia mai conosciuto: la tirannia del debole sul forte. È l’unica tirannia che resiste.
    Oscar Wilde
  • I tiranni hanno sempre una qualche sfumatura di virtù; supportano le leggi, prima di distruggerle.
    Voltaire
  • Di tutte le tirannie che affliggono l’umanità, quella religiosa è la peggiore. Tutte le altre forme di tirannia sono limitate al mondo in cui viviamo, mentre questa cerca di estendersi nell’aldilà e cerca di perseguitarci per l’eternità.
    Thomas Paine
  • Incruenta morte non appaga i Tiranni.
    Scipione Maffei
  • Coloro che sono capaci di tirannia sono capaci di spergiurare per sostenerla.
    Lysander Spooner
  • Coloro che sono capaci di tirannia sono capaci di spergiurare per sostenerla.
  • Se i giornali sono utili ad abbattere i tiranni ciò è solo dovuto all’intenzione di instaurare un proprio regime tirannico.
    James Fenimore Cooper
  • Il diritto di punire il tiranno e il diritto di detronizzarlo sono proprio la stessa cosa: l’uno comporta le stesse formalità dell’altro.
    Maximilien De Robespierre
  • I popoli ben governati e contenti non insorgono. Le insurrezioni, le rivoluzioni, sono la risorsa degli oppressi e degli schiavi e chi le fa nascere sono i tiranni.
    Giuseppe Garibaldi
  • La morte è un destino migliore e più mite della tirannia.
    Eschilo
  • È cosa eccellente possedere la forza d’un gigante, ma usarla da gigante, è tirannia!
    William Shakespeare
  • È cosa eccellente possedere la forza d’un gigante, ma usarla da gigante, è tirannia!
  • Riserbiamo il nome di Barbari e di stranieri alla sola razza d’animali, che ne sian degni: ai tiranni!
    Cristoforo Bonavino
  • Non appena qualcuno si rende conto che obbedire a leggi ingiuste è contrario alla dignità dell’uomo, nessuna tirannia può dominarlo.”
    Mahatma Gandhi
  • E il governo è in se stesso un male finché reca in sé la tendenza a degenerare in tirannia.
    Albert Einstein
  • Combattevamo Mussolini come corruttore, prima che come come tiranno; il fascismo come tutela paterna prima che come dittatura; non insistevamo sui lamenti per mancanza della libertà e per la violenza, ma rivolgemmo la nostra polemica contro gli italiani che non resistevano, che si lasciavano addomesticare.
    Piero Gobetti
  • Non c’è tirannia peggiore di quella esercitata all’ombra della legge e sotto il calore della giustizia.
    Montesquieu
  • Non c’è tirannia peggiore di quella esercitata all’ombra della legge e sotto il calore della giustizia.
  • Ad ogni sistema autocratico fondato sulla violenza fa sempre seguito la decadenza, perché la violenza attrae inevitabilmente. Il tempo ha dimostrato che a dei tiranni illustri succedono sempre dei mascalzoni.
    Albert Einstein
  • La gente piange quando il tiranno sta male, e ride quando è morto.
    Giacomo Leopardi, Operette Morali
  • Le classi medie sono sedotte dalla rivoluzione unicamente quando essa è evocata, a fini demagogici, da apprendisti dittatori.
    Simone Weil
  • Tutti gli uomini riconoscono il diritto alla rivoluzione; cioè, il diritto di rifiutare la lealtà e di resistere al governo, quando la sua tirannia o la sua inefficienza sono grandi e insopportabili.
    Henry David Thoreau
  • La giustizia senza forza è impotente; la forza senza giustizia è tirannia.
    Blaise Pascal
  • La giustizia senza forza è impotente; la forza senza giustizia è tirannia.
  • L’abuso di potere è l’essenza della tirannia.
    M. Caldwell Butler
  • Gli italiani sono irrimediabilmente fatti per la dittatura.
    Ennio Flaiano
  • Il dispotismo sorregge la logora sua esistenza colla discordia dei popoli.
    Giuseppe Garibaldi
  • La vita è un pendolo i cui movimenti che oscillano tra l’anarchia e la tirannia sono alimentati da illusioni perennemente rinnovate.
    Albert Einstein
  • Se volete combattere i dittatori, cominciate col primo: Dio!
    Alberto Savinio
  • Se volete combattere i dittatori, cominciate col primo: Dio!
  • Dei tiranni nessuno mai, dopo morto, è ritornato in vita, mentre molte città, anche dopo essere state rase al suolo, hanno riacquistato vigore e potenza.
    Iperide
  • Parlare di tirannide perciò non persuade. Esiste una tecnica della tirannide, esposta in classiche trattazioni. Ma il nazionalsocialismo al potere non ne tiene conto per nulla, e in questo sì che è rivoluzionario. Assolutista, il nazismo raggiunge la popolarità proprio in ragione del suo prepotere.
    Giorgio Bassani
  • Popolo ingiusto è popolo tiranno; Ed io l’amore de’ tiranni abborro.
    Vincenzo Monti
  • Ci si dimentica sempre che un eroe è un uomo, soltanto un uomo, e che resistere a una tirannia, subire sevizie, languire per anni in una cella senz’aria né luce è a volte più facile che battersi nell’equivoco e nelle lusinghe della normalità.
    Oriana Fallaci
  • Eripuit coelo fulmen, mox sceptra tyrannis [traduzione: Strappò il fulmine al cielo e lo scettro ai tiranni].
    Benjamin Franklin, Politico
  • Eripuit coelo fulmen, mox sceptra tyrannis [traduzione: Strappò il fulmine al cielo e lo scettro ai tiranni].
  • La ribellione contro i tiranni è obbedienza a Dio.
    Benjamin Franklin
  • L’albero della libertà deve essere rinvigorito di tanto in tanto con il sangue dei patrioti e dei tiranni. Esso ne rappresenta il concime naturale.
    Thomas Jefferson
  • A giudicare dal dispiegamento di forze di polizia, certi tiranni non hanno dubbi sul potere del popolo.
    Milovan Vitezovic
  • Ciò che l’arte tenta di distruggere è la monotonia del tipo, la schiavitù della moda, la tirannia delle abitudini, e l’abbassamento dell’uomo al livello della macchina.
    Oscar Wilde
  • I dittatori nascono nelle case dove non si osa dare un ordine alla serva.
    Henri De Montherlant
  • I dittatori nascono nelle case dove non si osa dare un ordine alla serva.
  • L’odio è il vizio delle persone meschine; lo alimentano con tutta la loro piccolezza e ne fanno il pretesto di base delle tirannie.
    Honoré De Balzac
  • Ricordate che in tutti i tempi ci sono stati tiranni e assassini e che per un certo periodo sono sembrati invincibili, ma alla fine, cadono sempre, sempre.
    Mahatma Gandhi
  • La forza e la debolezza dei dittatori è quella di aver fatto un patto con la disperazione della gente.
    Georges Bernanos
  • La tirannia di un principe in un’oligarchia non è pericolosa per il bene pubblico quanto l’apatia del cittadino in una democrazia.
    Montesquieu
  • L’unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me.
    Mahatma Gandhi
  • L’unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me.
  • Gli uomini in società non possono vivere senza tirannia, la più accettabile è ancora quella delle leggi.
    Gustave Le Bon
  • Qual è l’animale più pericoloso? Tra gli animali feroci il Tiranno; tra gli animali domestici l’adulatore.
    Biante
  • La libertà è un tiranno che è governato dai suoi capricci.
    Joseph Joubert
  • Colui che è un tiranno coi suoi inferiori è, ovviamente, un patriota e un livellatore riguardo ai suoi superiori.
    Josiah Tucker
  • I tiranni si circondano di uomini cattivi perché a loro piace essere adulati e nessun uomo di spirito elevato li adulerà.
    Aristotele
  • I tiranni si circondano di uomini cattivi perché a loro piace essere adulati e nessun uomo di spirito elevato li adulerà.
  • I dittatori cavalcano avanti e indietro su tigri dalle quali non osano scendere. E le tigri diventano sempre più affamate.
    Winston Churchill
  • La più odiosa di tutte le tirannie è, secondo me, quella delle idee…
    Miguel De Unamuno
  • Quando il governo teme il popolo, c’è libertà. Quando il popolo teme il governo, c’è tirannia.
    Benjamin Franklin
  • Al nostro istinto più forte, al nostro interno tiranno, si assoggetta non solo la nostra ragione, ma anche la nostra coscienza.
    Friedrich Nietzsche
  • L’uomo ha talmente bisogno di una guida da accettare perfino un tiranno.
    Augusta Amiel-Lapeyre
  • L’uomo ha talmente bisogno di una guida da accettare perfino un tiranno.
  • Nei tempi antichi si accusavano i tiranni dei delitti commessi, mentre oggidì si commettono misfatti impossibili sotto i Neroni senza che se ne possa accusare alcuno.
    Lev Tolstoj, Il Regno Di Dio È In Voi
  • Un popolo che cede davanti ai tiranni
    perderà di più che la vita e tutti i beni,
    a mancargli sarà la luce, per anni.

    Harry Mulisch
  • Con quanta imprudenza molti cercano di levar di mezzo un tiranno senza essere in grado di eliminare le cause che fanno del principe un tiranno.
    Baruch Spinoza
  • E i dittatori? Ma sono semplicemente i maestri con la verga in mano. E il comunismo è la scuola elementare più pulita.
    Umberto Saba
  • Le frasi sui tiranni di cui non conosciamo la fonte

  • Un aguzzino è tiranno anche con se stesso.
  • Un aguzzino è tiranno anche con se stesso.

La figura del tiranno è stata presente fin dall’inizio della storia dell’umanità, quando tiranni di ogni origine si sono contraddistinti con torture e atrocità di ogni genere nei confronti di persone considerate nemiche o anche solo, semplicemente, indegne di esistere.
Grandi tiranni nel corso della storia sono stati Caligola, Attila, Stalin e Hitler, tanto per citarne qualcuno, ma sono i tiranni dei giorni nostri quelli che ci angustiano e ci complicano la vita.

Nel quotidiano, il tiranno è il prevaricatore che pensa che tutto gli sia dovuto e che il suo pensiero racchiuda la verità assoluta. Purtroppo, non sempre i tiranni mostrano palesemente questa loro caratteristica e spesso lavorano con tatto e astuzia, per conquistare il potere che tanto desiderano. Ad esempio, Tamerlano fu definito uomo mite e protettore di artisti e poeti, salvo poi avere una predilezione per la decapitazione di inermi cittadini.
Non ci sono soltanto tiranni che terrorizzano i popoli, ma anche esseri abietti che usano il loro potere per sottomettere i più indifesi, familiari colpevoli soltanto di essere capitati sotto il suo tetto.
In certi contesti, la tirannia è tra le mura di casa. Il “padre padrone” è un despota nel suo ambiente, nel silenzio di situazioni che si immaginano colme di rispetto e amore. Egli annienta, giorno dopo giorno, la volontà e i desideri, se non anche i bisogni, dei propri familiari. Questa è una triste realtà non difficile da trovare, soprattutto in alcune culture.

Inutile dire che ogni forma di tirannia va combattuta e che ad essa vanno contrapposti il rispetto e la tolleranza. Va combattuta anche, in misura ancora maggiore, da parte di chi subisce i soprusi. Bisogna trovare il coraggio di ribellarsi, chiedere aiuto, riprendere in mano la propria vita e la propria libertà, per sé stessi e per tutti quelli che da un esempio di ribellione possono trovare la forza di agire a loro volta.
Chi assiste ad episodi di prevaricazione e soprusi è chiamato a non voltarsi dall’altra parte, facendo finta di nulla.
Mettendo da parte distrazione ed egoismo, potremmo scoprire di essere utili: i tiranni sicuramente non meritano comprensione.

Data di ultima modifica: 11 Marzo 2020
X