Frasi sulla violenza: cosa significa davvero?

Pubblicato il: 21 Novembre 2019
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (17 votes, average: 3,88 out of 5)
Frasi sulla violenza

Brutta la violenza. Sentimento che annebbia la vista e fa perdere la ragione, spesso esplode all’improvviso, quando non è insito nell’animo di alcune persone.
A volte è prevedibile perché ci sono individui che ne fanno uno stile di vita.

Le frasi sulla violenza ci aiutano ad analizzare questo sentimento orribile quanto naturale.

    Le migliori citazioni sulla violenza con autore

  • Se qualcuno ti mette le mani addosso, assicurati che non metta mai più le mani addosso a nessun altro.
    Malcom X
  • La violenza è parte della cultura americana. È americana tanto quanto la torta di ciliegie.
    H. Rap Brown
  • Ho giurato di non stare mai in silenzio, in qualunque luogo e in qualunque situazione in cui degli esseri umani siano costretti a subire sofferenze e umiliazioni. Dobbiamo sempre schierarci.
    La neutralità favorisce l’oppressore, mai la vittima.
    Il silenzio aiuta il carnefice, mai il torturato.

    Èlie Wiesel
  • Il soldato Doss non crede nella violenza. Quindi non sperate che vi salvi il culo in battaglia.
    Sergente Howell
  • Vedi, le persone di potere capiscono solo una cosa: la violenza.
    Noam Chomsky
  • Vedi, le persone di potere capiscono solo una cosa: la violenza.
  • La povertà è la peggiore forma di violenza.
    Gandhi
  • La giustizia sociale non può essere raggiunta con la violenza. La violenza uccide ciò che intende creare.
    Papa Giovanni Paolo II
  • Nessuno può essere costretto dalla violenza o dalle leggi ad essere felice; per conseguire tale stato sono invece necessari un’amorevole e fraterna esortazione, una buona educazione e soprattutto un personale e libero giudizio.
    Baruch Spinoza
  • Non è vero che la guerra sia connaturata con la società umana. La guerra è insita nella società capitalistica, è l’imperialismo che genera inevitabilmente le guerre, ma questa inevitabilità delle guerre può essere anch’essa eliminata distruggendo l’imperialismo.
    Pietro Secchia
  • Tutti gli esseri tremano di fronte alla violenza. Chiunque teme la morte. Tutti amano la vita.
    Buddha
  • Tutti gli esseri tremano di fronte alla violenza. Tutti temono la morte. Tutti amano la vita.
  • Dal mio punto di vista, uccidere in guerra non è affatto meglio che commettere un banale assassinio.
    Albert Einstein
  • Si è detto che Hitler riversava sugli ebrei il suo odio contro l’intero genere umano, che riconosceva negli ebrei alcuni suoi stessi difetti, e che, odiando gli ebrei, odiava se stesso, che la violenza della sua avversione proveniva dal timore di poter avere sangue ebreo nelle vene. Non mi sembra una spiegazione adeguata. Non mi sembra lecito spiegare un fenomeno storico, riversandone tutta la colpa su un individuo. Gli esecutori di ordini orrendi non sono innocenti. E inoltre è sempre arduo interpretare le motivazioni profonde di un individuo.
    Tullia Zevi
  • Ormai anche le riviste scientifiche rifiutano la pubblicazione di studi che comportino maltrattamento di animali, soprattutto quando non appare necessario ai fini delle conoscenze.
    Una Carezza Per Guarire
  • I pretesti per scatenare la guerra non mancano mai. La storia è un vero magazzino di moventi bellici sempre disponibili. Ciascuna delle sue pagine fornisce un precedente e mette a nostra disposizione un rancore pronto a risorgere alla prima occasione.
    Gaston Bouthoul
  • La violenza non risolve mai i conflitti, e nemmeno diminuisce le loro drammatiche conseguenze.
    Papa Giovanni Paolo II
  • La violenza non risolve mai i conflitti, e nemmeno diminuisce le loro drammatiche conseguenze.
  • Temiamo la violenza meno dei nostri stessi sentimenti. Il dolore solitario, personale, privato è molto più spaventoso di quello che chiunque altro può infliggerti.
    Jim Morrison
  • Nella guerra la crudeltà non si conta, non si soppesa mai. C’è. Di fatto. In partenza.
    Giulio Questi
  • Cadendo, la goccia scava la pietra, non per la sua forza, ma per la sua costanza.
    Lucrezio
  • Gli assassini non vengono mai assassinati! Gli assassini vengono giustiziati!
    Ai Confini Della Realtà
  • Gli assassini non vengono mai assassinati! Gli assassini vengono giustiziati!
  • Caratteristica essenziale di ogni uomo saggio è non uccidere nessun essere vivente.
    Saman Suttam
  • Non capisco come mai ancora oggi, oltre duemila anni dopo la nascita di Cristo, in qualche modo la guerra debba essere la risoluzione, attraverso la violenza, delle controversie. Continuo a pensare che è inutile che ci professiamo così tanto moderni o modernisti, quando poi alla fine facciamo i conti con queste realtà.
    Luciano Ligabue
  • Per me la violenza è un soggetto del tutto estetico. Dire che non ti piace la violenza al cinema è come dire che al cinema non ti piacciono le scene di ballo.
    Quentin Tarantino
  • A un mio concerto scoppiò una rissa. Io mi fermai e dissi al microfono: “…vi rendete conto cosa state facendo? Noi rievochiamo l’infanzia e voi vi picchiate. Sporcate il ricordo con la violenza!” Si fermarono.
    Cristina D’Avena
  • C’è una emozione più forte di uccidere: lasciare in vita!
    James Oliver Curwood
  • C'è una emozione più forte di uccidere: lasciare in vita!
  • Non sono un pacifista. A chi mi desse uno schiaffo sulla guancia non porgerei mai l’altra, ma mi difenderei a denti stretti. La guerra è per metà fatta di paura e per metà di noie. I giovani del mio paese non sono per la guerra. Non sono nemmeno per il servizio militare. Gli orfani di guerra, poi, la considerano il peggiore dei mali.
    Günter Grass
  • Non abbiamo finito di estirpare in gran parte del mondo l’eredità del totalitarismo. Noi abbiamo compiuto l’opera di ricostruzione post-bellica, ma non abbiamo affrontato la ricostruzione morale dopo l’esperienza inaudita della violenza e della tortura che è ancora praticata nel mondo.
    Paul Ricoeur
  • La pace si trova dentro se stessi. La violenza provoca sofferenze, la pace si ottiene non pregando, ma si genera all’interno di sé e poi nella propria famiglia.
    Tenzin Gyatso
  • Le opinioni fondate sul pregiudizio sono sempre sostenute dalla più grande violenza.
    Francis Jeffrey, Lord Jeffrey
  • Una legge ingiusta è una specie di violenza. L’arresto per la sua violazione è peggio.
    Mahatma Gandhi
  • Una legge ingiusta è una specie di violenza. L’arresto per la sua violazione è peggio.
  • Violenza non è solo uccidere un altro. E’ violenza anche quando usiamo parole mordaci, quando facciamo un gesto per scostare una persona, quando obbediamo per paura . Violenza non è solo strage organizzata in nome di Dio, della società o della patria. La violenza è molto più sottile, molto più profonda.
    Jiddu Krishnamurti
  • Queste gioie violente hanno violenta fine, muoiono nel loro trionfo come il fuoco e la polvere che si distruggono al primo bacio.
    Bella
  • Consideriamo parte del nostro dovere difendere l’umanità contro il flagello dell’intolleranza, della violenza e del fanatismo.
    Ahmad Shah Massoud
  • La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci.
    Isaac Asimov
  • Le bombe non risolvono la questione, se non si eliminano le radici dalle quali scaturisce il terrorismo.
    Andrea Camilleri
  • Le bombe non risolvono la questione, se non si eliminano le radici dalle quali scaturisce il terrorismo.
  • Dopo che ci si prende a schiaffi per dieci anni o si diventa amici o ci si ammazza.
    Fabrizio De André
  • L’essenza dei film di Tarantino non sono la violenza e l’azione, ma l’analisi introspettiva della mente e dell’animo di persone violente.
    David Carradine
  • La violenza che ci facciamo per rimanere fedeli a coloro che amiamo non vale meglio di un’infedeltà.
    François De La Rochefoucauld
  • La guerra si nutre da sola.
    Tito Livio
  • La guerra si nutre da sola.
  • L’altra sera ho acceso la tv: sesso e violenza, sesso e violenza. E quelle erano solo le previsioni del tempo!
    Daniele Luttazzi
  • Ogni tipo di violenza è il risultato del fatto che le persone inducono se stesse a credere che il loro dolore deriva dagli altri e che, di conseguenza, essi meritano di essere puniti.
    Marshall Rosenberg
  • L’omicidio è una cosa seria: uno viene ammazzato perché parla troppo, perché non rispetta i patti, perché sgarra, ma non per una femmina! E poi lo sai come diceva il filosofo? Dalla creatura si risale al creatore.
    La Mafia Uccide Solo D’estate
  • Chi rende impossibile una rivoluzione pacifica renderà inevitabile una rivoluzione violenta.
    John Fitzgerald Kennedy
  • Non vinci quando usi la violenza, vinci quando mantieni la tua dignità.
    Don Shirley
  • Non vinci quando usi la violenza, vinci quando mantieni la tua dignità.
  • Nessuno, di fronte alle donne, è più arrogante, aggressivo e sdegnoso dell’uomo malsicuro della propria virilità.
    Simone De Beauvoir
  • Ciò che mi spaventa non è la violenza dei cattivi; è l’indifferenza dei buoni.
    Martin Luther King
  • Quando uccidere diventa facile come respirare, è il momento di fare qualcosa per l’alito.
    Rat-Man
  • Brasile, il #papa ai giovani: «Demolite la violenza, abbattete l’egoismo». Al mio segnale scatenate il Paradiso
    Liaceli, Twitter
  • Quello che l’animale vuole è la sconfitta, non l’uccisione; lo scopo dell’aggressività è il predominio, non la distruzione.
    Desmond Morris
  • Quello che l'animale vuole è la sconfitta, non l'uccisione; lo scopo dell'aggressività è il predominio, non la distruzione.
  • Uno disse a un suo conoscente: “Tu hai tutti li occhi trasmutati in istrano colore”. Quello li rispose intervenirli spesso. “Ma tu non ci hai posto cura? E quando t’addivien questo?” Rispose l’altro: “Ogni volta ch’e mia occhi veggono il tuo viso strano, per violenza ricevuta da sì gran dispiacere, subito e’ s’impallidiscano e mutano in istran colore”.
    Leonardo Da Vinci
  • Scambiamo tutto per amore, mentre l’amore con la violenza e le botte non c’entra un tubo. L’amore, con gli schiaffi e i pugni, c’entra come la libertà con la prigione. Un uomo che ci mena non ci ama. Mettiamocelo in testa. Salviamolo sull’hard disk. Vogliamo credere che ci ami? Bene. Allora ci ama MALE. Non è questo l’amore. Invece noi ci illudiamo di poter cambiare le cose, di poter correggere gli uomini maneschi, di riuscire a farli crescere anche quando gli si è bloccato lo sviluppo, e scalciano e urlano come bambini capricciosi. Solo che sono bambini alti uno e ottanta, con le spalle da gorilla e le mani che sembrano vanghe. Non illudiamoci mai, mai e poi mai, di poterli cambiare, o che possano cambiare per amore nostro. Anche se piangono come vitelli e dicono che non lo faranno più. Non caschiamoci e chiediamo aiuto il prima possibile. E se una figlia ha un fidanzato così, prendiamola, impacchettiamola e riportiamola a casa.
    Luciana Littizzetto
  • La violenza resta per me un grosso problema. Forse deriva da quel cieco bisogno dell’essere non civilizzato, che non sente abbastanza il rispetto di sé e degli altri. Ma quello che è ancora più pauroso è la violenza collettiva o quella violenza che si ammanta di legge, la dittatura.
    Lalla Romano
  • La violenza è una mancanza di vocabolario.
    Gilles Vigneault
  • I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.
    Albert Einstein
  • I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri.
  • La paura collettiva stimola istinto del gregge e tende a produrre ferocia nei confronti di coloro che non sono considerati membri del branco.
    Bertrand Russell
  • Mi oppongo alla violenza perché, quando sembra produrre il bene, è un bene temporaneo; mentre il male che fa è permanente.
    Mahatma Gandhi
  • Chi uccide, uccide sé stesso. E il peggiore è chi permette che si uccide.
    Roberto Benigni
  • Lo Stato chiama “legge” la propria violenza e “crimine” quella dell’individuo.
    Max Stirner
  • Lo Stato chiama “legge” la propria violenza e “crimine” quella dell’individuo.
  • Anche l’assassino più inveterato e più impenitente sa comunque di essere un criminale, cioè ritiene in coscienza di aver agito male, anche se non prova nessun pentimento.
    Fëdor Dostoevskij, L’idiota
  • Non vi è un solo istante in cui un essere vivente non venga divorato da un altro e, al di sopra delle razze di predatori è posto l’uomo, la cui mano distruttrice non risparmia alcun essere vivente: egli uccide per nutrirsi, per vestirsi, per ornarsi, uccide per attaccare e per difendersi, uccide per istruirsi, uccide per uccidere.
    Joseph De Maistre
  • Quando […] per un ideale si uccide una persona non è che, diciamo, si raggiunge l’ideale: s’uccide una persona e basta, non si raggiunge niente. E quando s’ammazza una persona, diciamo, non è che s’ammazza una persona, se ne ammazzano due: quella e se stessi.
    Roberto Benigni
  • Conflitti e fazioni, violenze e sconvolgimenti sono causati dall’abbandono dei valori umani nella vita quotidiana.
    Sathya Sai Baba
  • Anche quando fa giustizia, la violenza è ingiusta.
    Thomas Carlyle
  • Anche quando fa giustizia, la violenza è ingiusta.
  • La rabbia e la violenza non possono costruire una nazione. Ci stiamo sforzando di procedere in un modo e verso un risultato che garantirà che tutte le nostre persone, bianche e nere, emergano come vincitori.
    Nelson Mandela
  • Con la violenza puoi uccidere colui che odi ma non uccidi l’odio. La violenza aumenta l’odio e nient’altro.
    Martin Luther King
  • La perseveranza serve più della violenza: molte cose che non possono essere superate tutte assieme lo sono se prese poco a poco.
    Plutarco
  • La violenza, che non è in se stessa crudele, lo diviene nella trasgressione specifica di chi l’organizza. La crudeltà è una delle forme della violenza organizzata.
    Georges Bataille
  • La non violenza è il primo articolo della mia fede. È anche l’ultimo articolo del mio credo.
    Gandhi
  • La non violenza è il primo articolo della mia fede. È anche l’ultimo articolo del mio credo.
  • La violenza è una malattia, una malattia che danneggia tutti coloro che lo usano, indipendentemente dalla causa.
    Chris Hedges
  • Niente è più pericoloso della violenza impiegata da persone ben intenzionate con scopi benefici.
    Alexis De Tocqueville
  • Come un fiore maltrattato dalla pioggia, ci sono anime che rispondono alla violenza con un sovrappiù di luce.
    Fabrizio Caramagna
  • Fino ad oggi gli uomini hanno sempre fatto sforzi prodigiosi per preparare la guerra, pochissimi per conoscerla.
    Gaston Bouthoul
  • La rabbia è il nemico della non violenza e l’orgoglio è un mostro che la inghiotte.
    Mahatma Gandhi
  • La rabbia è il nemico della non violenza e l’orgoglio è un mostro che la inghiotte.
  • Ci sono sempre falsi profeti. Ma nel caso della psichiatria è la profezia stessa ad essere falsa, nel suo impedire, con lo schema delle definizioni e classificazioni dei comportamenti e con la violenza con cui li reprime, la comprensione della sofferenza, delle sue origini, del suo rapporto con la realtà della vita e con la possibilità di espressione che l’uomo in essa trova o non trova.
    Franco Basaglia
  • Il terrorismo, alimentato anche da fanatiche distorsioni della fede in Dio, sta cercando di introdurre nel Mediterraneo, in Medio Oriente, in Africa i germi di una Terza guerra mondiale. Sta alla nostra responsabilità fermarla.
    Sergio Mattarella
  • Un gesto d’amore cuce cielo con cielo, soglia con soglia e vita con vita. Un gesto di violenza cuce solo nero con nero e dentro quel buio non si innesta nessun fiore, nessun colore e nessuna formula di serenità.
    Fabrizio Caramagna
  • Se uno l’aggressività non ce l’ha di suo è inutile che se la mette addosso, perché si vede ancora meglio com’è fatto veramente.
    Diego De Silva
  • Le citazioni sulla violenza di cui non conosciamo la fonte

  • Solo un piccolo uomo
    usa violenza sulle donne per sentirsi grande.
  • Il mostro non dorme sotto il letto. Il mostro può dormire accanto a te.
  • Il mostro non dorme sotto il letto. Il mostro può dormire accanto a te.
  • La violenza non conduce da nessuna parte se non all’ospedale.
  • La violenza è la ragione di chi ha torto.

Si arrabbiano per piccole cose, si alterano e colpiscono le loro vittime con ingiurie o con offese fisiche. Sì, perché la violenza non è solo nei gesti, ma spesso anche nelle parole.
Ingiurie, invettive e calunnie possono colpire come coltelli e chi ne fa uso può essere sicuramente definito violento.
Più riconosciuta e altrettanto deprecabile è la violenza fisica, soprattutto quando è rivolta verso donne, bambini o persone deboli.

Violenza chiama violenza. Purtroppo molto spesso le persone che usano la violenza sono state a loro volta vittime di episodi spiacevoli. Difficilmente un bambino sereno ed amato in modo sano farà uso della violenza per abitudine, da adulto.
La violenza si accompagna alla paura, se non al terrore, e purtroppo lascia tracce spesso indelebili sul corpo o nell’anima di chi la subisce. Sono conseguenze che non sempre si manifestano subito, ma a volte escono fuori dopo tanto tempo, magari con altra violenza.
La violenza è un’esplosione che può colpire anche le cose, sempre allo scopo di far soffrire. Distruggere gli oggetti per rabbia, per dispetto o perché si è consapevoli che sono importanti per qualcuno è una forma di violenza, sempre deprecabile.

Meno clamorosa all’apparenza è la violenza dei ricatti, dell’umiliazione e delle offese, ma anche questa fa soffrire e ferisce e liberarsene non è facile.
Quando il comportamento violento si manifesta all’improvviso, in persone che mai erano sembrate propense a questo tipo di azioni, si parla di stato di incapacità di intendere e di volere. Questo è terribile, perché la cattiveria arriva senza preavviso e la vittima non se l’aspetta in alcun modo.
Il femminicidio, la violenza contro le donne, è una forma di brutalità non solo deprecabile, ma anche molto preoccupante e sconvolgente. La sua frequenza lascia sconvolti perché colpisce in modo inspiegabile e spesso coinvolge i bambini.
É molto importante comprendere e convincersi che non c’è nessuna giustificazione per alcun tipo di violenza.
Qualsiasi manifestazione di violenza e prevaricazione, ogni forma di non – rispetto va sempre condannata, fermamente, con ogni mezzo.

Data di ultima modifica: 21 Novembre 2019

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other