Le frasi sui debiti: da quelli più reali a quelli astratti

Pubblicato il: 25 Novembre 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (13 votes, average: 3,92 out of 5)
debiti

Che i debiti rappresentino qualcosa di davvero poco piacevole non è un mistero per nessuno. Il debito, difatti, fa immediatamente pensare a una situazione di squilibrio, soprattutto di tipo economico, in cui la bilancia pende tutta da un lato con conseguenze poco piacevoli per l’altra parte.

Le frasi sui debiti ci raccontano delle varie situazioni in cui si può contrarre un debito: da quelle più reali a quelle più astratte.

Debiti: che tragedia!

I debiti, in qualunque modo siano contratti, rappresentano un’umiliazione per l’essere umano, una vera e sconfitta dalla quale diventa tremendamente difficile riprendersi. C’è da dire, però, che i debiti non sono tutti uguali e attengono a diverse sfere della vita privata di una persona: quelli di gioco, ad esempio, sono concettualmente differenti da quelli morali ma entrambi comportano delle conseguenze precise. Già i popoli antichi conoscevano le problematiche sottese ai debiti e, per quanto possibile, cercavano di tenersi a distanza. Oggi, però, i tempi sono cambiati e chiunque può trovarsi pieno di debiti senza nemmeno sapere come uscire fuori da una situazione particolarmente difficile e incresciosa. La verità è una: i debiti rappresentano una vera e propria e l’indebitato sa benissimo quanto possa essere frustrante non trovare una via d’uscita.

Non uno ma tanti tipi di debiti

Che i debiti non siano tutti uguali l’abbiamo già detto. C’è il debito contratto per necessità, per scommessa, per gioco oppure per vizio: tutti questi debiti influiscono sulla psiche umana, arrivando a condizionare ogni futuro comportamento. I debiti contratti per necessità, in un certo senso, agli occhi dell’opinione pubblica appaiono meno gravi, quasi giustificabili. Se, infatti, una persona si è trovata, suo malgrado, in una particolare condizione di indigenza e in un grave stato di necessità e ha dovuto, quindi, contrarre un debito, non è vista certamente con occhio malevolo, tutt’altro. Completamente differente, invece, la posizione di chi continua ad accumulare debiti di gioco, continuando a scommettere a oltranza, anche quando la soglia limite è stata ormai superata. Il biasimo e il disprezzo, in questo caso, sono pressoché immediati, arrivando a mettere alla gogna pubblica chi ha scelto consapevolmente di giocare con la propria situazione economica. Come insegnano i saggi, però, non si dovrebbe mai giudicare con troppa facilità: i debiti, a qualunque specie essi appartengono, rappresentano una vera e propria sconfitta, un’umiliazione cocente per chi ne è travolto. Basterebbe un po’ di comprensione e un aiuto in più: i debiti possono colpire davvero chiunque. Non dimentichiamolo mai!

Data di ultima modifica: 25 Novembre 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X