Frasi sulla fuga: quando non possiamo più rimanere

Pubblicato il: 28 Febbraio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 3,88 out of 5)
frasi sulla fuga

La fuga è la voglia di staccare la spina dalla quotidianità. Per cambiare radicalmente direzione bisogna avere il coraggio di interrompere il tragitto e domandarsi se è possibile imboccare un’altra strada.

Le frasi sulla fuga ci raccontano del desiderio, spesso incompreso, di voler scappare via da una situazione scomoda, dalle responsabilità o semplicemente dalla vita monotona di tutti i giorni.

    Le migliori citazioni sulla fuga con autore

  • Non dovremmo negare che l’essere nomadi ci ha sempre riempiti di gioia. Nella nostra mente viene associato alla fuga da storia, oppressione, legge e noiose coercizioni, alla liberà assoluta, e la strada porta sempre a Ovest.
    Christopher McCandless
  • Fuggi le chiacchiere, per non essere reputato un loro fomentatore: a nessuno nuoce aver taciuto, nuoce aver parlato.
    Marco Porcio Catone
  • Cosa non darei per fuggire all’ovest di me stesso.
    Altan
  • Al nemico che fugge ponti d’oro.
    Proverbio
  • La volizione del volitivo giovane involveva già del suo velle la fuggitiva labilità degli eventi.
    Carlo Emilio Gadda
  • La normalità non è qualcosa a cui aspirare; è qualcosa da cui fuggire.
    Jodie Foster
  • La normalità non è qualcosa a cui aspirare; è qualcosa da cui fuggire.
  • L’unica vittoria in amore è la fuga.
    Napoleone
  • Fuggiremo il riposo,
    fuggiremo il sonno,
    supereremo in velocità l’alba e la primavera
    e prepareremo giorni e stagioni
    a misura dei nostri sogni.

    Paul Eluard
  • La struttura alare di una zanzara non le permette di sfuggire a una paletta.
    Ma lei non lo sa e rompe il cazzo lo stesso.

    Zziagenio78, Twitter
  • Si conosce ciò da cui si fugge, ma non quello che si cerca.
    Michel De Montaigne
  • Non puoi sfuggire alle responsabilità di domani evitandole oggi.
    Abraham Lincoln
  • Non puoi sfuggire alle responsabilità di domani evitandole oggi.
  • Per lo più precipita nel suo destino chi fugge.
    Tito Livio
  • La fortuna è donna; se voi ve la lasciate sfuggire oggi non crediate di ritrovarla domani.
    Napoleone Bonaparte
  • Il Signore ascolta le preghiere di coloro che chiedono di dimenticare l’odio. Ma è sordo a chi vuole sfuggire all’amore.
    Paulo Coelho
  • Dicono che fuggire non sia un gesto molto nobile. Peccato, è così piacevole.
    Amélie Nothomb
  • E riuscirò sempre a fuggire dentro colori da scoprire…
    Gianna Nannini
  • Non so se in amore vince chi fugge, ma di sicuro chi perde rimane dov’è: immobile.
    Massimo Gramellini
  • Non so se in amore vince chi fugge, ma di sicuro chi perde rimane dov’è: immobile.
  • […] l’animale in libertà, che potrebbe fuggire e invece rimane perché mi è affezionato, costituisce per me una fonte di gioia ineffabile.
    Citazioni
  • Ho effettuato innumerevoli fughe da porte secondarie, da uscite di emergenza o via su per i tetti. Ho lasciato più armadi io nel corso di cinque anni che quelli acquistati dalla maggior parte degli uomini nel corso dell’intera loro vita. Ero più scivoloso di una lumaca imburrata.
    Frank Abagnale
  • Non importa morire presto o tardi, ma morire bene o male; morire bene significa sfuggire al pericolo di vivere male.
    Lucio Anneo Seneca
  • Ogni uomo ha il diritto di rischiare la propria vita per conservarla. Si è mai detto che colui che si getta dalla finestra per
    sfuggire ad un incendio sia colpevole di suicidio?

    Jean-Jacques Rosseau
  • L’infinito è la libertà che non ha bisogno di libertà, non avendo più un luogo dove fuggire.
    Sorin Cerin
  • L’infinito è la libertà che non ha bisogno di libertà, non avendo più un luogo dove fuggire.
  • Il canto è un modo di fuggire. E’ un altro mondo. Quando canto non sono più sulla terra.
    Edith Piaf
  • Un cavallo, forte, potente, bello, è la proiezione dei sogni che la gente fa di se stessa, e ci permette di fuggire dalla nostra esistenza quotidiana.
    Pam Brown
  • Abbiamo trovato un nuovo sistema per sfondare i cordoni… Quando si muovono gli squadroni a cavallo, i fascisti non devono fuggire, ma restare fermi, agitando fazzoletti bianchi e cappelli.
    Italo Balbo
  • Quando siamo illusi c’è un mondo da fuggire. Quando siamo consapevoli non c’è niente da cui fuggire.
    Bodhidharma
  • Ci si deve pur amare quando non ci si può sfuggire.
    Friedrich Nietzsche
  • Se io taccio il mio segreto, esso è mio prigioniero; se me lo lascio sfuggire, io sono suo prigioniero
    Arthur Schopenhauer
  • Se io taccio il mio segreto, esso è mio prigioniero; se me lo lascio sfuggire, io sono suo prigioniero
  • Fuggite, sciocchi!
    Gandalf
  • Gl’incomodi della fuga sono più difficili a sopportare che non i dolori della morte.
    Atanasio Di Alessandria
  • Non fuggire i malati di malattie ripugnanti perché anche tu sei rivestito di carne.
    Isacco Di Ninive
  • I mali che fuggi sono in te.
    Lucio Anneo Seneca
  • Quando vedete un uomo ubriaco, dovreste dire in cuor vostro: «Forse cercava di fuggire da qualcosa di ancor più orrendo».
    Kahlil Gibran
  • Quando vedete un uomo ubriaco, dovreste dire in cuor vostro: «Forse cercava di fuggire da qualcosa di ancor più orrendo».
  • Abbiamo una vita sola. Nessuno ci offre una seconda occasione. Se ci si lascia sfuggire qualcosa tra le dita, è perduta per sempre. E poi si passa il resto della vita a cercare di ritrovarla.
    Rosamunde Pilcher
  • Il coraggio consiste tuttavia nell’accettare di fuggire piuttosto che vivere quietamente e ipocritamente in falsi rifugi.
    Maurice Blanchot
  • È un pezzo che scappi, disse Jason, ma non sei mai andata piú in là dell’ora di cena.
    William Faulkner
  • Le donne corrono dietro agli stolti; fuggono i saggi come animali velenosi.
    Erasmo Da Rotterdam
  • La vita fugge, non cercare dunque più di quanto ti offre la gioia del momento e affrettati a goderla.
    Stendhal
  • Gli unici modi per fuggire dalla vita sono la pazzia e l’ironia
    Luigi Pirandello
  • Gli unici modi per fuggire dalla vita sono la pazzia e l’ironia
  • Attaccare o fuggire fanno parte dello scontro. Quello che non appartiene alla lotta è restare paralizzati dalla paura.
    Paulo Coelho
  • Conoscere se stessi? Se conoscessi me stesso, fuggirei lontano.
    Goethe
  • Se il codardo corresse contro i nemici con la rapidità che li fugge, li spaventerebbe.
    Nicolò Tommaseo
  • Chi tenta, invero, di fuggire l’irrequietezza dell’animo vagando da un luogo all’altro somiglia a colui, che vuoi fuggire l’ombra del proprio corpo.
    Guglielmo Di Saint-Thierry
  • La carne è triste, ahimè, e ho letto tutti i libri. Fuggire! Fuggire laggiù… Partirò!
    Mallarmè
  • La carne è triste, ahimè, e ho letto tutti i libri. Fuggire! Fuggire laggiù… Partirò!
  • E questo omo ha una somma pazzia, cioè che sempre stenta per non istentare, e la vita se li fugge sotto speranza di godere i beni con somma fatica acquistati.
    Leonardo Da Vinci
  • La verità è l’errore che fugge nell’inganno ed è raggiunto dal fraintendimento.
    Jacques Lacan
  • L’anima devota deve fuggire con ogni potere le perturbazioni e le inquietudini del cuore.
    Padre Pio
  • Una donna che fugge attira l’inseguitore, anzi lo crea.
    Ennio Flaiano
  • Chi fugge per amore non può trovare quiete nella solitudine.
    Elsa Morante
  • L’egoismo aspira alla solitudine per sfuggire la dipendenza.
    Henri Lacordaire
  • L’egoismo aspira alla solitudine per sfuggire la dipendenza.
  • Se un popolo è in povertà o in guerra trova sempre il modo legale o illegale per sfuggire a quella condizione. Non ci sono muri che contengano quell’onda.
    Willem Dafoe
  • Secondo un mio amico, è per quello che la gente va in ferie. Non per riposare o divertirsi o vedere posti nuovi. Per sfuggire alla morte insita nelle cose di tutti i giorni.
    Don DeLillo
  • L’istinto della fuga esisterà sempre: anche se Pascal consigliava di passare la vita in una stanza.
    Vittorio Gassman
  • La fuga serve solo a portare altrove le tue inquietudini.
    Massimo Gramellini
  • Il linguaggio è la più amichevole delle cose dalle quali non possiamo fuggire.
    Mason Cooley
  • Il linguaggio è la più amichevole delle cose dalle quali non possiamo fuggire.
  • L’onore va dietro a chi lo fugge.
    Proverbio Toscano
  • Divenire lo spettatore della propria vita… significa sfuggire alle sofferenze della vita.
    Oscar Wilde
  • Perché scappi? Fare lo struzzo è completamente inutile, cerca di non dimenticarlo mai. Fuggire significa subire la sconfitta. E se non vuoi perdere, allora combatti!
    Noein
  • Chi fugge dalla battaglia può combattere un’altra volta.
    Demostene
  • Siamo profondamente amanti, siamo sapientemente buone, senza scambiare gli uffici, senza rifuggire dal lavoro travaglioso e dalla devozione costante.
    Guglielmina Ronconi
  • Ovunque il perfetto burocrate è colui che riesce a non prendere decisioni e a fuggire da ogni responsabilità.
    Brooks Atkinson
  • Ovunque il perfetto burocrate è colui che riesce a non prendere decisioni e a fuggire da ogni responsabilità.
  • Cogli ogni opportunità che la vita ti dà, perché, se te la lasci sfuggire, ci vorrà molto tempo prima che si ripresenti.
    Paulo Coelho
  • “Mai. Oh, Mai. Niente morirà mai. L’acqua scorre. Il vento soffia. La nuvola fugge. Il cuore batte. …Niente muore.”
    Mary Jane Merrick
  • Ogni volta che scriviamo, l’uccello multicolore del linguaggio tenta di fuggire dalla sua gabbia dorata, l’indicibile.
    Fabrizio Caramagna
  • La gente di solito si rifugia nel futuro per sfuggire alle proprie sofferenze. Traccia una linea immaginaria sulla traiettoria del tempo, al di là della quale le sue sofferenze di oggi cessano di esistere.
    Milan Kundera
  • Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l’incertezza per inseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.
    Pablo Neruda
  • Le frasi sulla fuga di cui non conosciamo la fonte

  • Viaggiamo, non per sfuggire alla vita, ma perché la vita non ci sfugga.
  • Viaggiamo, non per sfuggire alla vita, ma perché la vita non ci sfugga.
  • La prigione più difficile da cui fuggire è la propria mente.
  • La prigione più difficile da cui fuggire è la propria mente.
  • Nessuno può sfuggire il proprio destino.
  • Nessuno può sfuggire il proprio destino.
  • Nessun incidente. Nessuna coincidenza. Nessuna via di fuga. Non si può ingannare la Morte.

I traguardi inattesi sono decisamente i migliori perciò non si devono mai porre limiti ai propri obiettivi. L’itinerario diverso è quello più affascinante, proprio perché riserva un sacco di sorprese. L’imprevedibilità delle cose suscita sempre attrazione, desiderio di scoprire, bramosia di conoscere. La fuga può essere anche soltanto immaginaria, scappando letteralmente con il pensiero dagli avvenimenti negativi e da tutto ciò che disturba il proprio benessere. Non si tratta di prendersi una pausa provvisoria ma di fuggire seriamente e definitivamente, spezzando le catene con tutto ciò che frena e ricevendo dalla vita quello slancio che serve per ripartire energicamente.

Quando ci si sente oppressi e non pienamente realizzati la miglior cosa è cercare un’alternativa. Fuggire infatti è sinonimo di sperimentare pratiche inedite. Si potrebbe addirittura associare il significato più profondo della fuga con la tendenza all’innovazione. Chi scappa dalla banalità è un cacciatore di sogni che vuole dedicare anima e corpo all’entusiasmo. L’idea vincente è quella di collocarsi in una posizione avanzata per primeggiare e per tirare avanti tutto il gruppo, le persone che ci stanno vicine, i colleghi, gli amici, i compagni di squadra. Esattamente come succede nel ciclismo, il fuggitivo è colui che tenta di vincere la corsa con un’azione intraprendente. Ci si deve alzare sui pedali e spingere forte verso la meta, credendoci fino in fondo, sacrificandosi, buttando il cuore oltre il più alto ostacolo.

Tra i numerosi sistemi per scappare dal grigiore della sufficienza c’è la fuga d’amore. Si prende sotto braccio il proprio partner e si propone un fine settimana all’insegna dell’intimità oppure una vacanza in una destinazione esotica. L’elemento fondamentale per la fuga d’amore è la stravaganza e il fascino dell’azzardo. Si potrebbe preferire un luogo isolato, dove poter riscoprire se stessi in una dimensione appartata e privata. La fuga è il fuoco delle passioni, ispira i sentimenti d’affetto e contribuisce a generare una sensazione di complicità. Scappare insieme vuol dire ritagliarsi un angolo esclusivo, lontano dal disturbo degli altri, dove l’unica cosa che conta sono le emozioni. Durante la fuga si possono fare esperienze nuove che sono utili per rinsaldare un rapporto, consolidando quei legami che si erano smarriti e concentrando l’attenzione sui desideri più calorosi.

Data di ultima modifica: 6 Marzo 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other