Le frasi sui peccati e sui vizi della società

Pubblicato il: 29 Gennaio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 4,10 out of 5)
frasi sui peccati

Peccati di gola, della carne, mortali e inconfessabili. Ma da quanti tipi di peccato è attraversata la nostra vita? I peccati, da quelli più lievi a quelli più intensi, sono connaturati all’essere umano.

Le frasi sui peccati ci raccontano di come questi ci tentino ogni giorni e di come sia facile cedere nel peccato.

    Le migliori citazioni sui peccati con autore

  • La vanità è decisamente il mio peccato preferito. Kevin, è elementare. La vanità è l’oppiaceo più naturale.
    John Milton
  • Peccato confessato, mezzo perdonato.
    Carlo Collodi
  • Il peccato più grande è rubare. Se tu uccidi un uomo, gli rubi la vita. Rubi alla moglie il diritto di avere un marito, e ai figli di avere un padre. Quando tu dici una bugia, rubi alla persona che ti ascolta il diritto della verità.
    Baba
  • Non posso assolverti dai tuoi peccati se non te li ricordi, giusto? Come dico io, ho visto uomini buoni fare cose cattive e uomini cattivi fare cose buone. Se ti ritroverai in Paradiso o all’Inferno, solo tu puoi deciderlo, non il buon Dio.
    Pastore
  • La via del peccato è in discesa.
    Marcello Marchesi
  • La via del peccato è in discesa.
  • Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio ma l’indifferenza: questa è l’essenza della mancanza di umanità.
    George Bernard Shaw
  • Il più grande peccato dell’uomo è dormire di notte, quando l’universo è disposto a lasciarsi guardare.
    Lilaschon, Twitter
  • Prima di ogni altra cosa, affido la mia anima all’onnipotente Iddio, mio Creatore, con la piena fiducia che tutti i miei peccati sono stati perdonati per i meriti e la mediazione del mio unico Salvatore Gesù Cristo.
    Robert Boyle
  • Ogni volta che riscattiamo un peccato distruggiamo un po’ del male che possediamo.
    Simone Weil
  • Non esiste altro peccato che la stupidità.
    Oscar Wilde
  • Non esiste altro peccato che la stupidità.
  • La vista del peccato può salvare un individuo e far perdere invece un altro. Uno scherzo può avere il medesimo effetto di una parola seria e viceversa. Parlare e far silenzio possono produrre un effetto opposto a quello a cui miravano.
    Soren Kierkegaard
  • Il peccato non è un’azione piuttosto che un’altra, ma tutta un’esistenza mal congegnata.
    Cesare Pavese
  • La coscienza non ti impedisce di commettere peccati, però, sfortunatamente, ti nega il piacere di goderteli.
    Theodore Dreiser
  • Peccato è tutto ciò che oscura l’anima.
    André Gide
  • Peccato è tutto ciò che oscura l'anima.
  • Gli uomini non sono puniti per i loro peccati, ma da loro.
    Elbert Hubbard
  • Quanto vi è di più contrario alla salvezza, non è il peccato, ma l’abitudine.
    Charles Péguy
  • Da ragazzo, quando studiavo a Gorizia dai Salesiani, ero terrorizzato dall’idea del peccato e dall’idea della morte. Oggi non ho più paura di nulla, davvero. Un bel passo avanti.
    Enzo Bearzot
  • Mi dispiace ‐ esclamò un italiano ‐ che non sia peccato bere l’acqua: come sarebbe gustosa!
    Georg Christoph Lichtenberg
  • Lo sai perché i battisti pensano che il sesso sia peccato, vero? Perché può istigare al ballo!
    Levar Mathis
  • Lo sai perché i battisti pensano che il sesso sia peccato, vero? Perché può istigare al ballo!
  • Ho commesso il peggior peccato che uno possa commettere: non sono stato felice.
    Jorge Luis Borges
  • I peccati della carne non sono nulla. Sono malattie che i medici curano, se proprio devono essere curate. Solo i peccati dell’anima sono vergognosi.
    Oscar Wilde
  • Le cose che la gente fa su internet non si può neanche chiamarle peccati, perché francamente sono di una noia mortale.
    Douglas Coupland
  • Quanti peccati ci fanno venir voglia di commettere i censori che li condannano.
    Roberto Gervaso
  • Quanti peccati ci fanno venir voglia di commettere i censori che li condannano.
  • Non c’è vero amore per il peccatore senza odio per il suo peccato.
    René Laurentin
  • Il peccato è, del resto, una diminuzione per l’uomo stesso, in quanto gli impedisce di conseguire la propria pienezza.
    Gaudium Et Spes
  • Il peccato è stato inventato dagli uomini per meritare la pena di vivere, per non essere castigati senza perchè.
    Gesualdo Bufalino
  • Peccato è tutto ciò che oscura l’anima.
    André Gide
  • Pochi amano sentir parlare dei peccati che amano commettere.
    William Shakespeare
  • Pochi amano sentir parlare dei peccati che amano commettere.
  • Il peccato originale consiste nel limitare l’essere. non lo commettere.
    Richard Bach, Illusioni
  • Solo il cristianesimo ha dipinto il diavolo sulla parete del mondo; solo il cristianesimo ha portato il peccato nel mondo.
    Friedrich Nietzsche
  • Ci sono persone che soffrono oltre ogni immaginazione. Sono persone innocenti, che portano un proprio fardello. Sono le vittime dei peccati degli altri. E mentre è difficile vedere, è importante capire che queste persone esistono.
    Mia Farrow
  • Il peccato è sempre egocentrico, mentre l’amore è altruismo e parentela.
    Fulton J. Sheen
  • Il peccato è sempre egocentrico, mentre l'amore è altruismo e parentela.
  • Il mio peccato principale è il dubbio. Io dubito di tutto e mi trovo sempre nel dubbio.
    Lev Tolstoj
  • Il peccato: inventato dagli uomini per meritare la pena di vivere, per non essere castigati senza perché.
    Gesualdo Bufalino
  • Quando sorge il sole mi pento amaramente di non avere peccato.
    Alda Merini
  • La costanza, lungi dall’essere una virtù, sembra spesso essere il minaccioso peccato della razza umana, figlia della pigrizia e dell’autosufficienza, sorella del sonno, la causa di molte guerre e di praticamente tutte le persecuzioni.
    Freya Stark
  • Il peccato mi fa riposare.
    Alda Merini
  • Il peccato mi fa riposare.
  • Si può entrare nel regno di Dio anche dal nero portale del peccato.
    Giovanni Papini
  • Le donne… si tolgono i peccati con lo smacchiatore.
    Claudio Baglioni
  • La giustizia fa onore ad una nazione, ma il peccato segna il destino dei popoli.
    Bibbia, Proverbi
  • È il pubblico scandalo ad offendere: peccare in silenzio è non peccare affatto.
    Molière
  • È il pubblico scandalo ad offendere: peccare in silenzio è non peccare affatto.
  • Chi cade in peccato è un uomo; chiunque se ne duole è un santo; chi se ne vanta è un diavolo.
    Thomas Fuller
  • Il servo non sa ciò che fa il padrone, perché il padrone gli dice soltanto l’azione e non lo scopo. Per questo egli vi si assoggetta e spesso pecca contro il fine.
    Caterina
  • Morire: cessare improvvisamente di peccare.
    Elbert Green Hubbard
  • Ama il peccatore ma odia il peccato.
    Mahatma Gandhi
  • L’assurdo è un peccato senza Dio.
    Albert Camus
  • L'assurdo è un peccato senza Dio.
  • Se tutti noi ci confessassimo a vicenda i nostri peccati, rideremmo sicuramente per la nostra totale mancanza di originalità.
    Khalil Gibran
  • Anche i più micidiali errori non avvelenano la vita come i peccati.
    Padre Brown
  • La medicina crea persone malate, la matematica persone tristi e la teologia peccatori.
    Martin Lutero
  • Il peccato ci fa vivere alla superficie di noi stessi.
    Georges Bernanos
  • Il peccato ci fa vivere alla superficie di noi stessi.
  • Non ha rispetto di sé stesso chi si disprezza e si definisce miserabile peccatore […].
    Bertrand Russell
  • Come chi non si sente malato non va dal medico, così chi non si sente peccatore non va da Gesù.
    Oreste Benzi
  • C’è un fascino per il proibito che lo rende indicibilmente desiderabile.
    Mark Twain
  • Il peccato peggiore verso le nostre care creature non è quello di odiarle, ma di essergli completamente indifferenti: questa è l’essenza dell’inumanità.
    George Bernard Shaw
  • Coloro che commettono il peccato e l’ingiustizia sono nemici della propria vita.
    Libro Di Tobia
  • Coloro che commettono il peccato e l'ingiustizia sono nemici della propria vita.
  • Il peccato contro la speranza: il più mortale di tutti, e forse quello accolto meglio, il più carezzato.
    Georges Bernanos
  • L’origine di tutti i peccati è il senso d’inferiorità − detto altresì ambizione.
    Cesare Pavese
  • Intendo per innocente non uno incapace di peccare, ma di peccare senza rimorso.
    Giacomo Leopardi
  • Non c’è peccato più vergognoso che ingannare chi crede in te.
    Melania Gaia Mazzucco
  • Non c'è peccato più vergognoso che ingannare chi crede in te.
  • C’è a questo mondo una sola cosa peggiore del peccato: negare di essere peccatori.
    Fulton J. Sheen
  • Legge dell’uomo è di peccare il meno possibile. Non peccare affatto è il sogno dell’angelo; ma tutto quello che è terrestre è sottoposto al peccato, poiché il peccato è una gravitazione.
    Victor Hugo
  • Non conosco peccato che per un’anima nobile non sia il suo castigo
    Nicolás Gómez Dávila
  • Ogni atto umano, anche il peccato, è una ricerca di Dio: soltanto che si cerca dove non c’è.
    Ernesto Cardenal
  • Quando tutti i peccati sono vecchi, l’avarizia è ancora giovane.
    Proverbio
  • Quando tutti i peccati sono vecchi, l’avarizia è ancora giovane.
  • Chi di voi è senza peccato, scagli per primo la pietra.
    Gesù Di Nazareth, Vangelo Secondo Giovanni
  • L’unico peccato è la mediocrità.
    Martha Graham
  • Ama, ama follemente, ama più che puoi, e se ti dicono che è peccato, ama il tuo peccato e sarai innocente.
    William Shakespeare
  • Tutti i vizi di tutte le età e di tutti i paesi del globo riuniti assieme, non eguaglieranno mai i peccati che provoca una sola campagna di guerra.
    Voltaire
  • Le frasi sui peccati di cui non conosciamo la fonte

  • Un peccato di gioventù è quando si è giovani e non lo si commette.
  • Ci sono sette peccati capitali. Gola, avarizia, accidia, ira, superbia, lussuria e invidia. Sette.

Peccati: come si resiste agli impulsi?

Non si vuole intendere che l’uomo e la donna siano dei peccatori nati: essi, infatti, si adeguano al mondo che li circonda, assumendone pregi ma anche difetti.
Ma poi, ci siamo mai veramente chiesti cosa siano davvero i peccati? Secondo la tradizione cristiana i peccati, quelli definiti capitali, si concretizzano nell’avarizia, nella gola, nella superbia, nell’accidia, nell’ira, nell’invidia e nella lussuria. Ebbene, ognuno di essi, porta con sé diverse implicazioni impossibili da ignorare. Qualche esempio?
Pensiamo ai peccati di ira e lussuria: mentre il primo, infatti, caratterizza un agire umano violento, carico di risentimento e sempre pronto allo scontro, il secondo si riferisce a un eccesso peccaminoso di sessualità incontrollata. Se li mettessimo sul piatto della bilancia, quale peserebbe di più? Una risposta univoca è impossibile da dare una volta per tutte: l’iracondo, potenzialmente, può arrecare danno alla collettività intera ma il comportamento del lussurioso resta confinato nella sfera intima del soggetto.

Alle origini del peccato

Quando ci riferiamo alle origini del peccato, di certo, non vogliamo andare a scomodare i progenitori Adamo ed Eva. Benché a essi sia attribuibile la nozione di peccato originale, nel tempo, il termine ha raggiunto sfumature e connotazioni anche molto differenti le une dalle altre. Secondo alcuni, infatti, i peccati sono definiti tali giacché arrecano danno ad altri in modo totalmente consapevole e cosciente; per altri, invece, i peccati, anche se inducono l’uomo a perdersi nei meandri più oscuri dell’anima, sono l’unico strumento che gli è concesso per ritrovare se stesso, per capire qualcosa in più di sé. I peccati rappresentano l’essenza più pura dell’Io, la voce dell’inconscio che sprona gli uomini a combattere per tutte le cose in cui crede fermamente.

I peccati scevri dalla connotazione religiosa

Il retaggio culturale cristiano che portiamo con noi, spesso, ci induce a valutare i peccati come sentimenti e azioni che ci pongono contro il volere di Dio. Ma, a ben guardare, il peccato potrebbe risiedere nel non condurre una vita all’altezza dei nostri progetti, nell’ignorare il prossimo e le sue esigenze o nel non poter aiutare l’altro in difficoltà economiche pur avendone la possibilità. Il vero peccato, in definitiva, è proprio non vivere.

Data di ultima modifica: 29 Gennaio 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other