Frasi sulla religiosità & l’importanza dello spirito

Pubblicato il: 21 Maggio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 4,10 out of 5)
frasi sulla religiosità

La religiosità è prima di tutto un sentimento d’amore. Dio è buono, salva l’individuo e salva il mondo dai mali.

Le frasi sulla religiosità ci parlano di questo sentimento di amore verso l’invisibile e l’importanza del credere in qualcosa più grande di noi.

    Le migliori citazioni sulla religiosità con autore

  • La religione dei nostri padri è stata fatto segno a persecuzioni di ogni sorta, col satanico intento di sostituire al cristianesimo il naturalismo, al culto della fede il culto della ragione, la morale così detta indipendente alla morale cattolica, al progresso spirito quello della materia.
    Papa Leone XIII
  • Se esiste una verità che la storia ha reso indubbia, questa è proprio l’estensione sempre minore della porzione di vita sociale che la religione ricopre.
    Emile Durkheim
  • Il cuore, non la ragione, sente Dio; ecco ciò che è la fede: Dio sensibile al cuore, non alla ragione.
    Blaise Pascal
  • Inferno cristiano, di fuoco. L’inferno pagano, di fuoco. Inferno musulmano, di fuoco. L’inferno hindu, in fiamme. A credere nelle religioni, Dio è un rosticciere.
    Victor Hugo
  • Tutte le religioni, con i loro dei, i loro semidei e i loro profeti, messia e santi, furono create dalla fantasia credula degli uomini non ancora giunti al pieno sviluppo e al pieno possesso delle loro facoltà intellettuali.
    Michail Bakunin
  • Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori.
    Dalai Lama
  • Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori.
  • Sono prima di tutto un cristiano. Ma credo nella tolleranza religiosa e nel trovare i punti in comune tra tutti noi.
    Dennis Quaid
  • L’immaginazione è più importante della conoscenza.
    Confucio
  • Santiago non è la fine della strada, è l’inizio.
    Paulo Coelho
  • La fede ha influenzato il mio modo di dire le cose, spingendomi a scrivere cose vere in un modo più sincero, conciso e diretto; a pensare molto di più ai dettagli.
    Prince
  • Poiché tutto è un riflesso della nostra mente, tutto può essere cambiato dalla nostra mente.
    Buddha
  • Poiché tutto è un riflesso della nostra mente, tutto può essere cambiato dalla nostra mente.
  • La tolleranza è il modo più sicuro per attirare le anime alla religione.
    Gustave Flaubert
  • In passato, la maggior parte delle guerre erano motivate dall’idea di nazione. Oggi, invece, le guerre vengono scatenate soprattutto con la scusa della religione. Nello stesso tempo, però, se mi guardo intorno noto una cosa: forse per la prima volta nella storia, il Santo Padre
    Shimon Peres
  • Un uomo può ignorare d’avere una religione, come può ignorare d’avere un cuore, ma senza religione, come senza cuore, l’uomo non può esistere.
    Lev Tolstoj
  • I diversi culti religiosi che si osservavano nel Mondo romano, erano tutti considerati dal popolo come egualmente veri; dal filosofo come egualmente falsi, e dai magistrati come egualmente utili.
    Edward Gibbon
  • Di tutte le possibili perversioni sessuali, la religione è l’unica che è stata scientificamente sistemata.
    Louis Aragon
  • Se i triangoli avessero un Dio, esso avrebbe tre lati
    Proverbio Yiddish
  • Se i triangoli avessero un Dio, esso avrebbe tre lati
  • L’odio verso sé stessi e l’amore verso i nemici è il principio e la fine del Cristianesimo.
    Giovanni Papini
  • La Chiesa cattolica è strepitosa: è riuscita a convincerci che esiste un Dio caritatevole, misericordioso, che ha creato il cielo e la terra, che ci ama, ci vuole vicino a lui, è onnipotente, e ha bisogno di soldi.
    George Carlin
  • Con o senza di essa, avremmo persone buone che fanno buone azioni e persone cattive che fanno azioni cattive. Ma per far fare cose cattive a persone buone, occorre la religione.
    Steven Weinberg
  • C’è una fondamentale differenza tra la religione, che è basata sull’autorità, e la scienza, che è basata su osservazione e ragionamento. E la scienza vincerà perché funziona.
    Stephen Hawking
  • La Bibbia può essere la verità, ma non è tutta la verità e nient’altro che la verità.
    Samuel Butler
  • La Bibbia può essere la verità, ma non è tutta la verità e nient’altro che la verità.
  • Gli uomini lotteranno per la religione; per essa polemizzeranno, combatteranno, morranno; faranno tutto… meno che viverla.
    Charles Caleb Colton
  • Quando un’anima nasce in questo paese le vengono gettate delle reti per impedire che fugga. Tu mi parli di religione, lingua e nazionalità: io cercherò di fuggire da quelle reti.
    James Joyce
  • Dagli dei, dobbiamo imparare per lo meno una virtù: la discrezione. Essi si comportano in ogni caso come se non esistessero.
    Guido Morselli
  • Un culto si può definire come un numero non sufficiente di persone per fare una minoranza.
    Robert Altman
  • L’oppio è ormai la religione dei popoli.
    Ennio Flaiano
  • L'oppio è ormai la religione dei popoli.
  • Cercare di essere religiosi senza praticare una religione specifica è tanto possibile quanto tentare di parlare senza un linguaggio specifico.
    George Santayana
  • Ogni persona porta nella sua religione le caratteristiche della sua natura.
    Henry James
  • Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare di religione o di credo, e la libertà di manifestare, isolatamente o in comune, e sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo nell’insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell’osservanza dei riti.
    Dichiarazione Universale Dei Diritti Umani, Art. 18, 1948
  • Ho curato molte centinaia di malati di mente. Tra quelli d’età superiore ai 35 anni, non ce n’è stato neppure uno il cui problema, in ultima analisi, non fosse quello di scoprire un senso religioso nella vita.
    Carl Gustav Jung
  • La religione non consiste in ciò che facciamo ma in ciò che siamo
    Maurice Zundel
  • Credo nel Dio che ha creato gli uomini, non nel Dio che gli uomini hanno creato.
    Alphonse Karr
  • Credo nel Dio che ha creato gli uomini, non nel Dio che gli uomini hanno creato.
  • La religione è ciò che trattiene il povero dall’ammazzare il ricco.
    Napoleone
  • Ogni religione altrui oscilla tra il ridicolo e il diabolico.
    Nicolás Gómez Dávila
  • Tutte le cose più grandi che conosciamo ci sono venute dai nevrotici. Sono loro e solo loro che hanno fondato religioni e hanno creato magnifiche opere d’arte. Mai il mondo sarà conscio di quanto deve loro, e nemmeno di quanto essi abbiano sofferto per poter elargire i loro doni.
    Marcel Proust
  • Togli alla chiesa il miracoloso, il soprannaturale, l’incomprensibile, l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo, e non rimane nient’altro che un vuoto.
    Robert G. Ingersoll
  • Ci sono 1.000 lezioni nella sconfitta. Ma solo uno nella vittoria.
    Confucio
  • Ci sono 1.000 lezioni nella sconfitta. Ma solo uno nella vittoria.
  • Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente, quand’anche avesse perduto il resto del mondo.
    Axel Oxenstierna
  • Giordano Bruno sostenne l’inutilità di tutte le religioni e che Dio è presente nel mondo.
    Giovanni Keplero
  • È duro essere religiosi quando certe persone non vengono mai incenerite da un fulmine.
    Bill Watterson
  • Per ogni boccone di pane dato caritatevolmente a uno sconosciuto in difficoltà, centinaia di persone sono morte a causa di malattie le cui cure sono stati ostacolati dalla tradizionale opposizione della religione.
    Charles W. Sutherland
  • La maggior parte delle religioni rende gli uomini non migliori, bensì più cauti. Quanto vale questo?
    Elias Canetti
  • La religione: una faccenda domenicale.
    Georg Lichtenberg
  • La religione: una faccenda domenicale.
  • Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l’intento di gettarlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato.
    Buddha
  • L’integralismo religioso, vuol dire una religione con tanta crusca, infatti fa fare delle grosse cacate.
    Maurizio Crozza
  • In chiesa, la musica sacra renderebbe ognuno di noi un credente – ma per fortuna si può contare sui predicatori per ripristinare l’equilibrio.
    Mignon McLaughlin
  • La scienza senza la religione è zoppa. La religione senza la scienza è cieca.
    Albert Einstein
  • La fede comincia là dove la ragione finisce.
    Søren Kierkegaard
  • La fede comincia là dove la ragione finisce.
  • Ci sono società che non hanno né scienza, né arte né filosofia. Ma non c’è mai stata una società senza religione.
    Henri Bergson
  • Se un uomo seguisse, oggi, gli insegnamenti del Vecchio Testamento, sarebbe un criminale. Se seguisse rigorosamente gli insegnamenti del Nuovo, sarebbe un folle.
    Robert G. Ingersoll
  • La (ricerca della) felicità è davvero la religione dell’individuo moderno, illusoria come tutte le religioni. È una religione senza sacerdoti, che funziona industrialmente.
    Edgar Morin
  • Non esitiamo a dire che un bambino è cristiano o che è musulmano, quando in realtà sono troppo piccoli per comprendere argomenti del genere. Eppure non ci sogneremmo mai di dire che un bambino è keynesiano o marxista. Con la religione, invece, si fa un’eccezione.
    Richard Dawkins
  • Nessuna cosa vivente deve essere uccisa, non il più piccolo animale o insetto, perché ogni vita è sacra.
    Buddha
  • Nessuna cosa vivente deve essere uccisa, non il più piccolo animale o insetto, perché ogni vita è sacra.
  • La vera religione è la matematica, il resto è superstizione. O, detto altrimenti, la religione è la matematica dei poveri di spirito.
    Piergiorgio Odifreddi
  • Giordano Bruno sostenne l’inutilità di tutte le religioni e che Dio è presente nel mondo.
    Giovanni Keplero
  • Quello che davvero mi interessa è se Dio, quando creò il mondo, aveva scelta.
    Albert Einstein
  • I croati stanno distruggendo le chiese ortodosse e serbi stanno distruggendo le chiese cattoliche. La religione è il nostro nemico comune
    Zoran T. Popovic
  • Si può dire che l’eterno mistero del mondo sia la sua comprensibilità. Il fatto che sia comprensibile è un miracolo.
    Albert Einstein
  • La religione è l’effetto placebo dell’anima.
    Pino Caruso
  • La religione è l’effetto placebo dell’anima.
  • Chi dice che la religione è l’oppio dei popoli, si è mai fumato una pagina della Bibbia?
    Enzo Iacchetti
  • Un uomo che ha commesso un errore e non lo corregge sta commettendo un altro errore.
    Confucio
  • C’è una sola religione, benché ne esistano un centinaio di versioni.
    George Bernard Shaw
  • La fede è credere a ciò che non vediamo; e la ricompensa per questa fede è il vedere ciò che crediamo.
    Agostino D’Ippona
  • Un mito è una religione in cui nessuno crede più.
    James K. Feibleman
  • Un mito è una religione in cui nessuno crede più.
  • In questo mondo dove mancano la speranza e la fiducia, una persona vigorosa spiritualmente come Wojtyla è riuscita ad offrire la sicurezza ricercata.
    Lech Walesa
  • La credenza in una forza invisibile non ufficialmente riconosciuta si dice superstizione. Se invece c’è il riconoscimento ufficiale, la chiamano religione.
    Thomas Hobbes
  • Io non credo perché non sono credente. Credo che ci sia qualcosa da qualche parte, ma credo unicamente nel fatto che io credo che ci sia qualcosa da qualche parte.
    Johan Cruijff
  • Rimani fluente come un fiume, cristallizzati ma rimani un vagabondo! La vita è misteriosa, mai confusionaria. La profondità dell’amore crea un oceano intorno a te e tu diventi un’isola.
    Buddha
  • L’uomo è un essere transitorio. È in questo pellegrinaggio della vita, la religione aiuta l’uomo a vivere in modo tale da raggiungere il proprio fine.
    Karol Wojtyla
  • Le frasi sulla religiosità di cui non conosciamo la fonte

  • La pratica dell’introspezione è il modo più piacevole di vivere.
  • Senza salute la vita non è vita; è solo uno stato di languore e sofferenza – un’immagine di morte.
  • Non stimatevi sapienti da voi stessi.
  • Non stimatevi sapienti da voi stessi.
  • Religione: assicurazione in questo mondo contro il fuoco in quello futuro.
  • Meglio ascoltare il rimprovero di un saggio che ascoltare la lode degli stolti.
  • Alla sera della vita ciò che conta è avere amato.
  • Alla sera della vita ciò che conta è avere amato.
  • La ricchezza rende perfidi; il superbo non sussisterà, spalanca come gli inferi le sue fauci e, come la morte, non si sazia.
  • Se la ricchezza è un bene desiderabile in vita, quale ricchezza è più grande della sapienza, la quale tutto produce?
  • Ecco, il timore del Signore, questo è sapienza, evitare il male, questo è intelligenza.
  • Ecco, il timore del Signore, questo è sapienza, evitare il male, questo è intelligenza.
  • Solo un soffio è ogni uomo che vive, come ombra è l’uomo che passa; solo un soffio che si agita, accumula ricchezze e non sa chi le raccolga.
  • Le religioni sono come le scoregge. La vostra è buona, quella degli altri puzza.
  • Fiumi, stagni, laghi e corsi d’acqua – tutti hanno nomi diversi, ma tutti contengono acqua. Proprio come le religioni – tutte contengono verità.
  • Fiumi, stagni, laghi e corsi d’acqua – tutti hanno nomi diversi, ma tutti contengono acqua. Proprio come le religioni – tutte contengono verità.
  • Un cuore tranquillo è la vita di tutto il corpo, l’invidia è la carie delle ossa.
  • Coloro che commettono il peccato e l’ingiustizia sono nemici di se stessi.
  • Prendete un albero buono, anche il suo frutto sarà buono. Prendete un albero cattivo, anche il suo frutto sarà cattivo: dal frutto infatti si conosce l’albero.

Esattamente come farebbe un genitore Dio può rimproverare e perfino dare punizioni ma alla fine riconduce le persone sulla giusta strada da percorrere. Credere in qualcosa di superiore è un modo per affidarsi completamente alla speranza, scacciando i cattivi pensieri e cercando di vedere solo la positività che ci circonda. La fiducia contribuisce ad alimentare un atteggiamento improntato all’altruismo, alla generosità, all’apertura mentale verso il prossimo. Grazie alla religiosità si riescono a interpretare avvenimenti all’apparenza casuali, dando una chiave di lettura più alta, dove le dinamiche dell’umanità sono il frutto di un disegno divino e non soltanto della fatalità. Essere parte di uno schema significa doversi comportare correttamente affinché quello schema funzioni alla perfezione, senza cagionare danno a nessuno e producendo felicità.

La passione nella religione è la sofferenza declinata come spirito di sacrificio ed è la disponibilità a sottoporsi a un periodo di rinunce, consapevoli di uscirne nettamente migliorati sotto il profilo spirituale. La preghiera è certamente una parte fondamentale della quotidianità del fedele. Ci sono religioni che prevedono sessioni di preghiere a orari predeterminati durante il giorno, con una vita scandita rigorosamente da invocazioni a Dio e da letture di testi sacri. La religiosità però non è costituita solo dalla preghiera ma è prima di ogni altra cosa un rapporto intimo con se stessi e con la divinità. L’individuo credente si guarda dentro e cerca di mettere in luce i comportamenti sbagliati correggendoli autonomamente, proprio per mostrare a Dio la capacità di autocritica e la volontà di non commettere atti in contrapposizione con le regole della religione.

C’è una dimensione collettiva della religiosità che aiuta le persone a vivere meglio e a confrontarsi con lo scopo comune di rendere la società inclusiva e giusta. Il fedele compie sempre atti di carità e di solidarietà nei confronti dei bisognosi cercando di non lasciare mai indietro nessuno e mostrandosi disponibile a tendere la mano nel momento della necessità. La religione nasce nell’individualità e nel rapporto stretto tra l’essere umano e Dio ma si esprime in una visione di massa, in una condivisione d’intenti e di valori. Occorre essere onesti e non ingannare gli altri, non rubare e non ambire soltanto al profitto. I passi in avanti devono essere compiuti in una prospettiva di comunità. La fratellanza è l’ingrediente principale per tutti coloro che vogliono intraprendere una vita religiosa di pace e di rispetto per il prossimo.

Data di ultima modifica: 21 Maggio 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X