Frasi sulla sofferenza: cosa significa soffrire

Pubblicato il: 3 Febbraio 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 4,25 out of 5)
sofferenza

Dolore, patimento e sofferenza sono termini molto forti, contraddistinti da emozioni e sentimenti negativi che, spesso, affliggono l’anima stringendola in una morsa d’acciaio.

Le frasi sulla sofferenza ci raccontano di cosa significa soffrire e star male con sé stessi o con gli altri.

    Le migliori citazioni sulla sofferenza con autore

  • Dio soffre con noi, non si limita a guardare da lontano noi che soffriamo.
    Raniero Cantalamessa
  • Ci sono storie chassidiche molto frequenti sul fatto che una delle grandi occasioni perse, da parte dei giusti, per far venire il messia, è stata quella di essere indifferenti alle sofferenze degli animali.
    Moni Ovadia
  • Parole, frasi, idee, non importa quanto sottili o ingegnose, i voli più folli della poesia, i sogni più profondi, le visioni più allucinanti, non sono altro che rozzi geroglifici cesellati nella sofferenza e nel dolore per commemorare un evento non comunicabile.
    Henry Miller
  • La vita ha 4 sensi: amare, soffrire, lottare e vincere. Chi ama soffre, chi soffre lotta, chi lotta vince. Ama molto, soffri poco, lotta tanto, vinci sempre.
    Oriana Fallaci
  • La vita oscilla come un pendolo, di qua e di là, tra il dolore e la noia, che sono in realtà i suoi veri elementi costitutivi.
    Arthur Schopenhauer
  • La vita oscilla come un pendolo, di qua e di là, tra il dolore e la noia, che sono in realtà i suoi veri elementi costitutivi.
  • Dolore e peccato sono la realtà di questo mondo, che non è, certo, solo sofferenza, ma che è, inannzitutto, sofferenza illuminata da speranza.
    Eugenio Garin, Esponendo Il Pensiero Di Coluccio Salutati
  • Il dolore reale ci cura dai mali immaginari. Sentiamo dentro di noi mille miserie fino a che non abbiamo la fortuna di sentire la miseria.
    Samuel Taylor Coleridge
  • Si tratta di una verità spaventosa: il dolore può renderci più profondi, può conferire un maggiore splendore ai nostri colori e una risonanza più ricca alle nostre parole. Questo avviene se non ci distrugge, se non annienta l’ottimismo e lo spirito, la capacità di avere visioni e il rispetto per le cose semplici e indispensabili.
    Anne Rice
  • Carne avvezza a soffrire, dolore non sente.
    Ignazio Silone
  • Le nostre ferite sono spesso le aperture nella parte migliore e più bella di noi.
    David Richo
  • Le nostre ferite sono spesso le aperture nella parte migliore e più bella di noi.
  • La sofferenza, nella vita, è fonte di creatività. Nella mia chitarra ci sono dolore e strazio: la perdita degli amici, la distruzione della mia casa, della pelle delle mie braccia, stare male come un cane, in crisi di astinenza, senza un posto dove andare, senza niente da mangiare. Una volta che hai messo a fuoco tutto questo, è facile convogliarlo in una buona musica.
    John Frusciante
  • La paura è la via per il Lato Oscuro. La paura conduce all’ira, l’ira all’odio; l’odio conduce alla sofferenza. Ah… Io sento in te molta paura.
    Yoda
  • Se uno di noi, uno qualsiasi di noi esseri umani, sta in questo momento soffrendo come un cane, è malato o ha fame, è cosa che ci riguarda tutti. Ci deve riguardare tutti, perché ignorare la sofferenza di un uomo è sempre un atto di violenza, e tra i più vigliacchi.
    Gino Strada
  • Che cos’è la sofferenza? Io non sono sicuro di che cosa sia, ma so che la sofferenza è il nome che diamo all’origine di tutti i sospiri, le urla e i gemiti – piccoli e grandi, rozzi e multiformi – che ci affliggono. È una parola che definisce il nostro sguardo ancor più di ciò che stiamo contemplando.
    Jonathan Safran Foer
  • Non è grazie al genio ma grazie alla sofferenza, e solo grazie ad essa, che smettiamo di essere marionette.
    Emil Cioran
  • Non è grazie al genio ma grazie alla sofferenza, e solo grazie ad essa, che smettiamo di essere marionette.
  • La sofferenza è insita nella natura umana; ma non soffriamo mai, o almeno molto di rado, senza nutrire la speranza della guarigione; e la speranza è un piacere.
    Giacomo Casanova
  • Tornavo dal dolore e un bambino mi chiese che cosa ci fosse lì.
    Gli dissi: “è il luogo dove i fiori crescono senza colore e il cielo è un pezzo di vetro che si conficca nel corpo e nell’anima”.

    Fabrizio Caramagna
  • Chiunque soffre cerca di comunicare la sua sofferenza – sia maltrattando, sia provocando la pietà – per diminuirla; e, così facendo, la diminuisce veramente. Colui che è più in basso d’ogni altro, che nessuno compiange, che non ha la possibilità di maltrattare nessuno (se non ha figli, se non ha nessuno che l’ami), la sofferenza gli rimane dentro e lo avvelena.
    Simone Weil
  • L’uomo nasce per soffrire,
    come la favilla per volare in alto.

    Libro Di Giobbe
  • Ci sono dolori che hanno perduto la memoria e non ricordano perché sono dolori.
    Antonio Porchia
  • Ci sono dolori che hanno perduto la memoria e non ricordano perché sono dolori.
  • Io amo la maestà dell’umano soffrire.
    Alfred De Vigny
  • Noi che viviamo in questo carcere, nella cui vita non esistono fatti ma dolore, dobbiamo misurare il tempo con i palpiti della sofferenza, e il ricordo dei momenti amari. Non abbiamo altro a cui pensare. La sofferenza […] è il nostro modo d’esistere, poiché è l’unico modo a nostra disposizione per diventare consapevoli della vita; il ricordo di quanto abbiamo sofferto nel passato ci è necessario come la garanzia, la testimonianza della nostra identità.
    Oscar Wilde
  • Il dolore peggiore che un uomo può soffrire: avere comprensione su molte cose e potere su nessuna.
    Erodoto
  • La Crocifissione è la più alta vetta della sofferenza umana.
    Emilio Caldirola
  • L’unica cosa buona che ho è che sto iniziando ad abituarmi alla sofferenza.
    Frida Kahlo
  • L’unica cosa buona che ho è che sto iniziando ad abituarmi alla sofferenza.
  • Lieve è il dolore che parla.
    Il grande dolore è muto.

    Seneca
  • Di fatto, non esiste pazzia senza giustificazione e ogni gesto che dalla gente comune e sobria viene considerato pazzo coinvolge il mistero di una inaudita sofferenza che non è stata colta dagli uomini.
    Alda Merini
  • La sofferenza in amore è un vuoto a perdere: nessuno ci può guadagnare, tranne i cantautori che ci fanno le canzoni.
    Massimo Troisi
  • Chi soffre per amor, non sente pena.
    Toscani
  • L’uomo è nato per soffrire e ci riesce benissimo.
    Roberto Gervaso
  • L’uomo è nato per soffrire e ci riesce benissimo.
  • La sofferenza dei poveri è nostra! E vogliamo sperare che questa nostra simpatia sia di per sé stessa capace di suscitare quel nuovo amore che moltiplicherà, mediante un’economia provvida e nuova al suo servizio, i pani necessari per sfamare il mondo.
    Papa Paolo VI
  • Il dolore è davvero una cosa importante nella vita. Penso che come artista si debba vivere esperienze di sofferenza.
    Naomi Watts
  • Le grandi sofferenze edificano l’essere umano, gli permettono di raggiungere l’autoconoscienza; e grandi sofferenze inevitabilmente si accompagnano a grandi ideali umani.
    Anwar Al-Sadat
  • La morte non mi fa paura: non la odio, non mi disgusta, non è, in fondo, cosa che mi riguarda. Ma la sofferenza la odio, e più quella degli altri, uomini o animali, che non la mia. Sono disposto a tutto, a qualunque vigliaccheria, a qualunque eroismo, pur di non far soffrire un essere umano, pur di aiutare un uomo a non soffrire, a morire senza dolore.
    Curzio Malaparte
  • Non c’è gloria senza sofferenza.
    Filippo
  • Non c'è gloria senza sofferenza.
  • Incominciai anche a capire che i dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e dignità, ma per maturarci.
    Hermann Hesse
  • È vero che la sofferenza varia da una persona all’altra, ma è sempre una e in Cristo ci unisce tutti quanti.
    Béchara Boutros Raï
  • Un dolore ti insegna a viaggiare a marcia indietro. Da grande a piccolo. Da ricco a povero. Dal superfluo all’essenziale.
    Fabrizio Caramagna
  • Ma chiunque abbia avuto un dolore così grande da piangere fino a non avere più lacrime, sa bene che ad un certo punto si arriva a una specie di tranquilla malinconia, una sorta di calma, quasi la certezza che non succederà più nulla.
    C.S Lewis
  • Il dolore se condiviso si dimezza.
    La gioia se condivisa si raddoppia.

    San Tommaso
  • Il dolore se condiviso si dimezza.La gioia se condivisa si raddoppia.
  • Non è la sofferenza del bambino che è ripugnante di per sé stessa, ma il fatto che questa sofferenza non è giustificata.
    Albert Camus
  • C’è qualcosa di terribilmente morboso nella compassione che oggi si prova per la sofferenza. Si dovrebbe provare simpatia per il colore, la bellezza, la gioia di vivere. Quanto meno si parla dei mali della vita, tanto meglio è.
    Oscar Wilde
  • Sul letto del dolore io canto la mia migliore canzone, tacendo.
    Giacomo Gaglione
  • Prego per tutti noi, oppressore e amico, che possiamo riuscire insieme a costruire un mondo migliore con amore e umana comprensione e che in tal modo possiamo ridurre il dolore e la sofferenza di tutti gli esseri senzienti.
    Tenzin Gyatso
  • La speranza del conforto dà coraggio nella sofferenza.
    Marcel Proust
  • La speranza del conforto dà coraggio nella sofferenza.
  • Tutti dovrebbero guardare con rispetto come un popolo venga liberato dall’umiliazione di infliggere la sofferenza; come la vittima sia riscattata dal suo tormento e l’aguzzino dalla maledizione, che è peggio di qualsiasi tormento.
    Joseph Roth
  • La sofferenza è l’unico motivo della coscienza. E sebbene abbia dichiarato che secondo me la coscienza è per l’uomo è la più grande disgrazia, so però che l’uomo l’ha cara e non le scambierebbe colle maggiori soddisfazioni.
    Fedor Dostoevskij
  • Ci sono persone che hanno sofferto molto e che sembrano possedere una conoscenza dei recessi del sentimento umano irraggiungibili a tutti gli altri. Forse vorrebbero condividerla, ma spesso noi non siamo in grado di ascoltare. Stranamente gli animali mi danno la stessa impressione.
    Jeffrey Moussaieff Masson
  • Il prezzo della vostra gloria è la loro sofferenza.
    Ichizo
  • Ciò che non mi uccide, mi rende più forte.
    Friedrich Nietzsche
  • Ciò che non mi uccide, mi rende più forte.
  • Noi, esseri finiti, personificazioni di uno spirito infinito, siamo nati per avere insieme gioie e dolori; e si potrebbe quasi dire che i migliori di noi raggiungono la gioia attraverso la sofferenza.
    Ludwig Van Beethoven
  • L’esperienza umana della fragilità, della sofferenza e del male è sempre attraversata – e non può non esserlo – dalla domanda di salvezza e di redenzione.
    Angelo Scola
  • A me pare che dev’esserci un gran tesoro nella sofferenza, sotto qualunque forma essa venga dal momento che Gesù venne in terra per scoprirlo e sfruttarlo dando esempio a noi.
    Santina Campana
  • Ogni sofferenza è seme di gloria.
    Giacomo Gaglione
  • Il dolore è l’agonia di un istante, l’indulgere nel dolore è l’errore di una vita.
    Benjamin Disraeli
  • Il dolore è l’agonia di un istante, l’indulgere nel dolore è l’errore di una vita.
  • Anche gli angeli capita a volte sai si sporcano | ma la sofferenza tocca il limite | e così cancella tutto e rinasce un fiore sopra un | fatto brutto | Siamo angeli con le rughe un po’ feroci sugli zigomi | forse un po’ più stanchi ma più liberi | urgenti di un amore, che raggiunge chi lo vuole | respirare.
    Lucio Dalla
  • Niente lacrime per favore; non si deve sprecare così la sofferenza.
    Pinhead
  • Concediti un momento di dolore quando le sventure della vita ti visitano. Tuttavia, non trascorrere le tue giornate nella costruzione di un monumento in loro onore.
    Dodinsky
  • Tutti dobbiamo portare la croce come Gesù, e la nostra croce sono le sofferenze che tutti incontriamo nella vita.
    Don Bosco
  • La felicità dura poco anche per non distrarre l’uomo dalla sofferenza, senza la quale non progredirebbe.
    Roberto Gervaso
  • La felicità dura poco anche per non distrarre l'uomo dalla sofferenza, senza la quale non progredirebbe.
  • Chi bene e mal non può soffrire, a grande onor non può venire.
    Toscani
  • Sul letto della sofferenza incominciai a conoscere una gioia che nessuna festa mi aveva dato.
    Giacomo Gaglione
  • Ci sono sofferenze che scavano nella persona come i buchi di un flauto, e la voce dello spirito ne esce melodiosa.
    Vitaliano Brancati
  • A un cuore in pezzi
    Nessuno s’avvicini
    Senza l’alto privilegio
    Di avere sofferto altrettanto.

    Emily Dickinson
  • Le frasi sulla sofferenza di cui non conosciamo la fonte

  • Non abbiamo il diritto di chiederci, quando il dolore arriva, “Perché è successo a me?” a meno che non ci poniamo la stessa domanda ogni volta che proviamo un senso di felicità.

Sofferenza: quando il dolore è troppo

Se il dolore e il patimento creano uno stato negativo in cui regna il pessimismo, la sofferenza indica qualcosa ancora di più grave e importante, una spirale distruttiva da cui sembra troppo difficile uscire senza riportare dannose conseguenze. La sofferenza, non a caso, indica una situazione dolorosa in cui ogni muscolo del corpo e ogni fibra del nostro essere sono pervasi da un senso di angoscia e di dispiacere troppo difficili da mandare via. C’è la sofferenza derivante da una malattia del corpo, quella derivante da un incidente o da una frattura, c’è una sofferenza più intima causata dalla perdita dolorosa e improvvisa di un proprio caro, un congiunto o, persino, del proprio animale domestico e da compagnia. Quando siamo sofferenti, ovviamente, non siamo felici: non potremmo esserlo se il nostro cuore è spezzato e se la mente è ottenebrata dal dolore.

Sopportare la sofferenza: l’unica via d’uscita

Quando il dolore e la tristezza ci avvolgono e ci attanagliano l’anima, spesso, pare di non avere alcuna via d’uscita davanti a noi. Arrendersi alla sofferenza, però, non è mai una mossa saggia: benché il dolore ci sembri qualcosa d’insormontabile e di difficilmente superabile, da questo stato negativo si può uscire e diventare sicuramente più forti. Il termine, del resto, affonda le proprie radici nell’antica lingua latina e costituita da un suffisso, “sub” e un verbo, “ferre” che sottolineano una sorta di sopportazione, qualcosa da cui non si può sfuggire, ma al quale non bisognerebbe arrendersi. La sofferenza, dunque, può essere combattuta e affrontata anche con un sorriso, magari anche con un pizzico di ottimismo. Anche se l’impresa non sembra delle più semplici, si può sempre provare: la vita, d’altronde, ci riserva sempre tantissime sorprese e perderci il meglio di quello che ci offre è davvero un sacrilegio.
Viviamo la sofferenza, interiorizziamo questo sentimento e cerchiamo di capire come affrontare la situazione senza perderci troppo nel dolore e nell’angoscia. E se la strada per combattere la sofferenza ci appare lunga, faticosa e in salita, condividiamo il nostro malessere con un amico, con un medico o con un parente. Quello che ci sembrava insopportabile, infatti, può diventare più leggero se condiviso.

Data di ultima modifica: 3 Febbraio 2021

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X