Frasi sull’approvazione & il desiderio di essere accettati

Pubblicato il: 13 Maggio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 4,25 out of 5)
frasi sull'approvazione

Tutte le persone nei comportamenti quotidiani cercano l’approvazione degli altri. Anche il soggetto più individualista vuole sempre suscitare un sentimento di condivisione, compiendo azioni in grado di suscitare reazioni positive.

Le frasi sull’approvazione ci raccontano di come le persone, come esseri sociali, hanno spesso bisogno dell’approvazione dei loro simili per stare bene.

    Le migliori citazioni sull’approvazione con autore

  • Credendo a se stesso, l’uomo si espone sempre al giudizio della gente. Credendo agli altri ha sempre l’approvazione di chi lo circonda.
    Lev Tolstoj
  • Il consenso che presiede all’agire sociale può certamente essere estorto con la forza o con l’influenza strategica. Ma esiste consenso autentico solo se basato su “convincimenti comuni”.
    Jürgen Habermas
  • Non cercare il favore della moltitudine: raramente esso si ottiene con mezzi leciti e onesti. Cerca piuttosto l’approvazione dei pochi; ma non contare le voci, soppesale.
    Immanuel Kant
  • In fin dei conti, non fu l’approvazione delle masse, ma l’amore di una donna, a cambiare la sua vita.
    Narratore
  • La modestia è il solo splendore che sia permesso aggiungere alla gloria.
    Charles Pinot Duclós
  • La modestia è il solo splendore che sia permesso aggiungere alla gloria.
  • Dalla terribile approvazione degli imbecilli il destino protegge solo i difensori di cause perse.
    Nicolás Gómez Dávila
  • Le peggiori mancanze le ho fatte a me stessa, quando ho permesso che mi facessero sentire sbagliata solo perchè non ero giusta per loro.
    Marilyn Monroe
  • I pazzi ammirano, i savi approvano.
    Alexander Pope
  • La sorgente disapprovava quasi sempre l’itinerario del fiume.
    Jean Cocteau
  • Un bambino va cresciuto a latte e approvazione.
    Charles Lamb
  • Un bambino va cresciuto a latte e approvazione.
  • Le più grandi tentazioni non sono quelle che sollecitano il nostro consenso al peccato, ma quelle che ci recano grandi mali mascherandoli come i più grandi beni.
    Thomas Merton
  • Il ricorso alla violenza anche non necessaria per l’arresto dei Blues Brothers è ammesso e approvato.
    Comunicato Dalla Sala Operativa Della Polizia
  • Gli uomini approvano e Dio disapprova.
    Miguel De Cervantes
  • Nessuno è capace di turbarvi senza il vostro consenso, quindi se iniziate a praticare l’intenzione di essere autentici e pacifici con tutti, sarete connessi alla pace stessa, e avrete il potere di cambiare l’energia dei vostri rapporti con parenti e amici.
    Wayne Dyer
  • Se tu permetti alla tua luce di splendere / inconsciamente dai agli altri / il permesso di fare lo stesso.
    Nelson Mandela
  • Se tu permetti alla tua luce di splendere / inconsciamente dai agli altri / il permesso di fare lo stesso.
  • Alcuni filosofi recenti sembrano aver dato la loro approvazione morale a questi deplorevoli verdetti che affermano che l’intelligenza di un individuo è una quantità fissa, una quantità che non può essere aumentata. Dobbiamo protestare e reagire contro questo pessimismo brutale; noi cercheremo di dimostrare che questa cosa è fondata sul nulla.
    Alfred Binet
  • Spesso una cosa stupida si regge perché viene approvata dalla Legge.
    Trilussa
  • Le mani, sono il primo passaggio di molte cose spesso inosservate, ma di grande valore: la stretta di mano, simbolo di conoscenza. Il tendere una mano, sinonimo di aiuto. Una carezza, la dimostrazione di affetto. Tenersi per mano, la paura di perdersi. Battere le mani, simbolo di approvazione. Usiamo le mani per tutto questo ricordandoci di non usarle mai contro qualcun altro, perché quello è l’unico modo negativo che hanno di mostrare qualcosa.
    Silvia Nelli
  • Un vero leader non è un ricercatore di consenso, ma un modellatore di consenso.
    Martin Luther King Jr.
  • Un vero leader non è un ricercatore di consenso, ma un modellatore di consenso.
  • Nella mia vasta esperienza di vita, negli incontri con parecchi grandi personaggi, non ho mai conosciuto nessuno, per quanto famoso e realizzato fosse, che non lavorasse meglio e non rendesse di più in un’atmosfera di approvazione piuttosto che di critica.”
    Charles M. Schwab
  • Un fatto è disapprovare le idee politiche di uno scrittore; altra cosa, non necessariamente incompatibile con la prima, è disapprovare “lui” perché ti costringe a pensare.
    George Orwell
  • Credendo a se stesso, l’uomo si espone sempre al giudizio della gente. Credendo agli altri ha sempre l’approvazione di chi lo circonda.
    Lev Tolstoj
  • Ciò che ascolti, discuti; quello che credi, approva.
    Lucio Anneo Seneca
  • Niente è più comune della reciproca antipatia, quando un’approvazione reciproca è particolarmente attesa.
    Samuel Johnson
  • Niente è più comune della reciproca antipatia, quando un’approvazione reciproca è particolarmente attesa.
  • Responsabilmente i dirigenti politici dicano se la politica serve per registrare il consenso o per formarlo il consenso.
    Renato Soru
  • In una goccia di approvazione da parte di Dio c’è più gloria che in un mare di lode umana.
    Charles Spurgeon
  • Se Dio non esiste tutto è permesso? No. Se Dio non esiste nulla ha importanza. I permessi sono risibili quando i significati si annullano.
    Nicolás Gómez Dávila
  • Vedo ed approvo le cose migliori, ma seguo le peggiori.
    Publio Ovidio Nasone
  • La forza dell’indifferenza! ? È quella che ha permesso alle pietre di durare immutate per milioni di anni.
    Cesare Pavese
  • La forza dell’indifferenza! ? È quella che ha permesso alle pietre di durare immutate per milioni di anni.
  • Quando gli sciocchi chiedono un consiglio è soltanto perché sperano di sentirsi approvare la decisione che essi hanno già preso.
    Ambrose Bierce
  • Siamo come bambini, abbiamo sempre il bisogno di trovare l’approvazione del pubblico.
    Jeremy Irons
  • Consultare (v. tr.). Consiste nel richiedere l’approvazione altrui in merito a una decisione già adottata.
    Ambrose Bierce
  • Nessuno può farmi del male senza il mio permesso.
    Gandhi
  • Nessuno può farmi del male senza il mio permesso.
  • Cercavo un’anima che mi somigliasse e non riuscivo a trovarla. Frugavo ogni angolo della terra; la mia perseveranza era inutile. Eppure non potevo rimanere solo. Occorreva qualcuno che approvasse il mio carattere; occorreva qualcuno che avesse le mie stesse idee.
    Lautréamont
  • L’approvazione degli altri è uno stimolante, del quale talvolta è bene diffidare.
    Paul Cezanne
  • La dialettica euristica è l’arte di disputare, e precisamente l’arte di disputare in modo da ottenere ragione, dunque per fas et nefas
    Arthur Schopenhauer
  • Il consenso è un valore desueto e sospetto. Lo stesso non si può dire per la giustizia. Occorre dunque pervenire ad una pratica della giustizia non legata al consenso.
    Jean-François Lyotard
  • Consultare: consiste nel richiedere l’approvazione altrui in merito a una decisione già adottata.
    Ambrose Bierce
  • Consultare: consiste nel richiedere l’approvazione altrui in merito a una decisione già adottata.
  • Guardatevi bene soprattutto dal cercare o disprezzare l’approvazione degli uomini, ma accogliete lodi e disprezzi con la medesima indifferenza.
    Confucio
  • Un magistrato non deve usare i media per acquistare consenso o cercare di farsi una figura pubblica. Una magistratura che cerca il consenso dei cittadini e si legittima sulla base del consenso e non sulla base della legge è pericolosa per i cittadini stessi.
    Luciano Violante
  • Cerca solo l’approvazione delle persone di cui rispetti le opinioni. L’applauso delle moltitudini è simile alle bollicine di champagne in un bicchiere, che salgono alla superficie per poi scoppiare. Meglio il rimprovero del saggio che l’adulazione dello sciocco.
    Kriyananda
  • Il consiglio consiste nel richiedere l’approvazione in merito ad una decisione già adottata.
    Ambrose Bierce
  • Noi domandiamo un consiglio, ma andiamo cercando approvazione.
    Charles Caleb Colton
  • Noi domandiamo un consiglio, ma andiamo cercando approvazione.
  • Visconti mi ha permesso di esprimere la forza, l’energia che nascondevo. Fellini mi ha reso la mia voce.
    Claudia Cardinale
  • Se cerchi il consenso ti tocca sempre dire ciò che mette d’accordo la maggioranza. E quindi puoi permetterti di far riposare il cervello.
    Pellescura, Twitter
  • L’amor proprio trova il suo godimento nel consenso e l’approvazione degli uomini; ma l’ultimo grado dell’orgoglio è di godere del loro disprezzo.
    Gabriel Sénac De Meilhan
  • Ogni cosa in questa stanza è commestibile, persino io lo sono… Però quello si chiama cannibalismo, miei cari ragazzi, e infatti è disapprovato in molte società!
    Willy Wonka
  • Le frasi sull’approvazione di cui non conosciamo la fonte

  • Non ho bisogno della tua approvazione per essere me stesso.
  • Non ho bisogno della tua approvazione per essere me stesso.
  • Il giorno incomincia e finisce comunque, senza il nostro consenso. Non siamo padroni del tempo, solo padroni di dargli un senso.

Prima di dire qualcosa occorre interrogarsi sulle conseguenze delle nostre frasi e sulla suscettibilità degli interlocutori. La predisposizione alla comprensione è fondamentale per evitare fraintendimenti. Esprimere un concetto in modo impeccabile non basta per generare fiducia. Bisogna convincere, argomentare, elaborare un ragionamento articolato e complesso, illustrando chiaramente la linearità di un’idea. L’autoreferialità non è mai la soluzione perché lo specchio non è altro che la proiezione di noi stessi, che non aggiunge niente a ciò che già conosciamo. Le convinzioni possono essere costruite anche su solidissime basi ma c’è comunque la necessità e l’urgenza di rapportarsi con gli altri per verificarne l’effettiva stabilità. L’osservazione è più completa quando viene sottoposta a prospettive diverse. Cambiare angolatura è utilissimo per non fossilizzarsi su uno schema precostituito che può risultare parziale, non essendo compatibile con l’interezza della realtà.

Stilare un progetto è il primo passo per costruire qualcosa di concreto. Si può fare una bozza iniziale, un disegno approssimativo, riportando su carta un’opinione, un desiderio, un sogno da realizzare. La casa ideale viene eretta con la fatica del muratore ma anche con le mani sapienti e con la mente del progettista. Ogni singolo progetto però ha bisogno di numerose approvazioni. L’amministrazione locale deve approvare la fattibilità, verificandone la compatibilità urbanistica e la conformità. Il committente deve approvare la strategia messa in campo dal costruttore dando il via definitivo ai lavori. La fase dell’approvazione è determinante perché prevede un controllo accurato, un intervento minuzioso e attento per scomporre le azioni mettendole sotto la lente d’ingrandimento dell’intelletto.

I figli cercano insistentemente l’approvazione dei genitori per le scelte della vita, anche quando danno l’impressione di voler fare da soli. Il supporto di un parente o di un amico è il segreto per non sentirsi mai abbandonati a se stessi. Chiedere l’approvazione non vuol dire affatto essere insicuri ma significa dare importanza all’opinione altrui e arricchire la propria con il contributo che arriva dall’esterno. Nessuno è perfetto e nessuno è completo, perciò c’è sempre bisogno di ottenere l’approvazione degli altri per non smettere di ambire al miglioramento. Di fronte alle problematiche più importanti ma anche per quelle più semplici occorre cercare il massimo dell’adesione ideologica, della partecipazione e dell’approvazione.

Data di ultima modifica: 13 Maggio 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other