Frasi sul ringraziare: la più grande delle virtù

Pubblicato il: 16 Ottobre 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (16 votes, average: 4,06 out of 5)
ringraziare

Ringraziare è un gesto semplice, naturale, spontaneo, un’azione che si concretizza pronunciando una sola parola, o comunque con uno sguardo, un cenno o quant’altro si possa compiere in pochi istanti, eppure è un qualcosa di estremamente profondo.

Le frasi sul ringraziare ci parlano di questa incredibile virtù.

L’azione del ringraziare, da sempre nobile e ammirevole, lo è probabilmente ancor di più in una società quale quella odierna.
Oggi, infatti, da un lato si riscontra un egoismo dilagante, un desiderio di riuscire e di affermarsi che spesso non si fa scrupolo di prevaricare gli altri, dall’altro i gesti di altruismo celano spesso un interesse personale più o meno diretto e ciò li rende tutt’altro che genuini.

Volendo usare un’espressione popolare, si potrebbe dire che oggi “non si fa niente per niente” e proprio per questo motivo aiutare il prossimo in modo del tutto spontaneo, disinteressato e senza aspettarsi nulla in cambio, è un qualcosa di molto raro.
È in linea con quest’approccio il fatto che oggi chi riceve un qualcosa si senta spesso in dovere di ricambiare, anche a livello puramente materiale: io ricevo un favore, lo restituirò in questo modo.
Alle volte anche chi riceve un gesto particolarmente prezioso ed importante si chiede subito come potrà ricambiarlo, magari facendo promesse o progetti in tal senso, dimenticandosi perfino di ringraziare.

È questo, dunque, ciò che si vuol sottolineare: in un periodo storico in cui l’altruismo tende ad essere raro, non di rado celando interessi personali, e in cui ricambiare i favori dovuti sembra un dovere di natura più materiale che morale, è sempre splendido quanto viene compiuto al di là di tali logiche.
Un gesto che fa bene agli altri e che viene compiuto senza secondi fini, un gesto a cui non segue null’altro che non sia un “grazie” sincero e sentito, è davvero un piccolo miracolo di genuinità e di cordialità.
Ecco perché ringraziare non è semplicemente uno step dovuto, non è una mera consuetudine, ma è un gesto che sa essere bello, meraviglioso e profondo proprio come un’azione altruistica che nasce dal cuore.

Data di ultima modifica: 16 Ottobre 2020
X