Le frasi sulla stagione estiva: la stagione delle vacanze

Pubblicato il: 20 Settembre 2021
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (13 votes, average: 4,23 out of 5)
stagione estiva

Le frasi sulla stagione estiva ci parlano della bellezza dell’estate e di quel periodo che per molti è sinonimo di svago e stacco dalla normale routine quotidiana.

    Le migliori citazioni sull’estate con autore

  • Le finestre aperte d’estate sanno di condivisione. Di accoglienza. Di curiosità. Il mondo non è più estraneo ed entra dentro con tutto il suo fiato. E le tende sventolano di leggerezza e felicità.
    Fabrizio Caramagna
  • Dell’estate amo che non è fatta di sfumature, di grigi, di toni bassi. Come certe sensazioni, che il volume alto ce l’hanno per definizione.
    Saraturchina, Twitter
  • Una mosca effimera nasce alle nove d’una mattina di piena estate, per morire alle cinque di sera; come potrebbe comprendere la parola notte? Datele cinque ore di vita di più, vede e intende che cosa è la notte.
    Stendhal
  • C’è un giardino chiaro, fra mura basse,
    di erba secca e di luce, che cuoce adagio
    la sua terra. È una luce che sa di mare.
    Tu respiri quell’erba. Tocchi i capelli
    e ne scuoti il ricordo.

    Cesare Pavese
  • Vorrei quasi che fossimo farfalle e vivessimo appena tre giorni d’estate, tre giorni così con te li colmerei di tali delizie che cinquant’anni comuni non potrebbero mai contenere.
    John Keats
  • Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
    | | sei la mia carne che brucia
    | | come la nuda carne delle notti d’estate
    | | sei la mia patria
    | | tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
    | | tu, alta e vittoriosa
    | | sei la mia nostalgia
    | | di saperti inaccessibile
    | | nel momento stesso
    | | in cui ti afferro.

    Nazim Hikmet
  • L’estate ammorbidisce le linee che il crudele inverno mostrava.
    John Geddes
  • L’estate ammorbidisce le linee che il crudele inverno mostrava.
  • D’estate a Roma i cinema sono tutti chiusi, oppure ci sono film come “Sesso amore e pastorizia”, “Desideri bestiali”, “Biancaneve e i sette negri”, oppure qualche film dell’orrore come “Henry”, oppure qualche film italiano.
    Nanni
  • Vi sono scorciatoie
    nel cielo,
    luna d’estate?

    Den Sute-jo
  • Ancora e ancora, il grido instancabile delle cicale trafigge l’aria afosa dell’estate come un ago al lavoro su uno spesso panno di cotone.
    Yukio Mishima
  • Nulla di più bello sotto il sole che stare sotto il sole…
    Nulla di più bello che guardare il bastone nell’acqua
    e l’uccello nel cielo
    Ponderare il suo volo, e in basso i pesci nel banco.

    Ingebor Bachmann
  • I venti di fine estate, rendono le persone inquiete.
    Sebastian Faulks
  • Non andate in vacanza durante l’estate: troverete soltanto gente di cattivo umore.
    Dino Risi
  • Non andate in vacanza durante l’estate: troverete soltanto gente di cattivo umore.
  • Nel tardo pomeriggio di un giorno d’estate del 1946 arrivavo, al timone di una grossa barca a vela, nel porto di Oggebbio sul Lago Maggiore. L’inverna, il vento che nella buona stagione si alza ogni giorno dalla pianura lombarda e risale il lago per tutta la sua lunghezza, mi aveva sospinto, tra le dodici e le diciotto, non più in su di quel piccolo abitato lacustre, dove decisi di pernottare.
    Piero Chiara
  • Oh estate
    abbondante,
    carro
    di mele
    mature,
    bocca
    di fragola
    in mezzo al verde,
    labbra
    di susina selvatica,
    strade
    di morbida polvere
    sopra
    la polvere.

    Pablo Neruda
  • Mi sono preso una cotta formidabile. Fra fuochi e chitarre, in riva al mare e dentro un sacco a pelo. Perché tutti, una volta nella vita, abbiamo diritto di credere che le canzoni dell’estate siano state scritte apposta per noi.
    Massimo Gramellini
  • Un perfetto giorno d’estate è quando il sole splende, il vento soffia, gli uccelli cantano, e il tagliaerba è rotto.
    James Dent
  • Quel brivido impercettibile fra le scapole, mentre si scende dalla macchina nelle notti d’estate. La calma ha circa la stessa consistenza.
    Saraturchina, Twitter
  • Le estati brevi, spesso sono delle primavere precoci.
    William Shakespeare
  • Le estati brevi, spesso sono delle primavere precoci.
  • Il riposo non è l’ozio, è sdraiarsi a volte sull’erba in un giorno d’estate ascoltando il mormorio dell’acqua, o guardare le nuvole fluttuare nel cielo, non è certo una perdita di tempo.
    John Lubbock
  • Temporale estivo, profumo di terra, vento che accarezza i capelli, pioggia che bacia le labbra.
    Estasi o estate dei sensi.

    Alemarsia, Twitter
  • Il pianto delle donne e la pioggia d’estate non durano a lungo.
    Proverbio Francese
  • D’estate muoio un po’,
    aspetto che ritorni l’illusione
    di un’estate che non so…
    quando arriva e quando parte,
    se riparte?

    Malika Ayane
  • Cicale, sorelle, nel sole
    con voi mi nascondo
    nel folto dei pioppi
    e aspetto le stelle.

    Salvatore Quasimodo
  • E’ una stagione crudele quella che che fa andare a letto mentre fuori c’è ancora luce.
    Bill Watterson
  • Sei così tanto sole in ogni centimetro quadrato.
    Walt Whitman
  • Sei così tanto sole in ogni centimetro quadrato.
  • Perché perché perché perché perché… Ho l’impressione che sulla terra sprechiate troppo tempo a chiedervi troppi perché. D’inverno non vedete l’ora che arrivi l’estate. D’estate avete paura che torni l’inverno. Per questo non vi stancate mai di rincorrere il posto dove non siete: dove è sempre estate.
    Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
  • Ogni estate ha sempre in qualche modo il retrogusto di quelle precedenti, torna giugno ed è come riprendere un discorso sospeso a settembre.
    SaraTurchina, Twitter
  • ZzZZZzz, ZZZZ, ZZzzz, nenie di insetti vagabondi, secchi campi impoveriti e ammutoliti per la recente trebbiatura, caldo che sembra voler impedire il respiro; la generosa ombra di un albero sbucato chissà come in cima alla collina; la terra dura dall’arsura che avverti irregolare sotto il tuo corpo disteso; gli occhi che il sole caldo vorrebbe chiudere, ma che reggi socchiusi per non perdere niente di ciò che ti circonda; un filo d’erba in bocca per chiamare la saliva e i pensieri pigri e lenti, ma caldi e piacevoli, questo vuol dire sapere l’estate.
    Sette Punti Neri
  • Sostiene Pereira di averlo conosciuto in un giorno d’estate. Una magnifica giornata d’estate, soleggiata e ventilata, e Lisbona sfavillava. Pare che Pereira stesse in redazione, non sapeva che fare, il direttore era in ferie, lui si trovava nell’imbarazzo di mettere su la pagina culturale, perché il “Lisboa” aveva ormai una pagina culturale, e l’avevano affidata a lui. E lui, Pereira, rifletteva sulla morte.
    Antonio Tabucchi
  • Fai che per te io sia l’estate anche quando saran fuggiti i giorni estivi.
    Emily Dickinson
  • Voglio l’estate ma temo i nomi scemi degli anticicloni.
    Itscetty, Twitter
  • Voglio l’estate ma temo i nomi scemi degli anticicloni.
  • I nostri proverbi dovrebbero essere rifatti. Sono stati scritti d’inverno e adesso è estate.
    Oscar Wilde
  • Nell’estate c’è una leggerezza che le altre stagioni non hanno, quella voglia di liberarsi, il potersi togliere zavorre, orpelli. […] Vorrei vivere solo d’estate, vorrei vivere davanti al mare. Lo vorremmo tutti, lo so. Ma io sono proprio innamorata di questo clima che ti fa essere un po’ come vorresti essere sempre: capace di sentire il bello della vita.
    Paola Turci
  • E così con il sole e le grandi esplosioni delle foglie che crescevano sugli alberi, avevo quella convinzione familiare che la vita ricominciava con l’estate.
    Francis Scott Fitzgerald
  • Estate, roccia d’aria pura, e tu, ardente alveare, | o mare! Sparso ovunque in mille mosche sopra | i cespi di una carne fresca come una brocca, | e fino nella bocca dove ronza l’azzurro, || e, casa ardente, Spazio, caro Spazio tranquillo, | dove l’albero fuma e perde qualche uccello, | ed infinitamente vi si rompe il rumore | del mare, e del moto e delle turbe d’acque, || conche d’odori, grandi cerchi delle felici | stirpi sul golfo che corrode e che ascende al sole, | nidi puri, cascate d’erbe, ombre d’onde cave, | cullate la fanciulla immersa in un fondo sonno. (da Estate)
    Paul Valéry
  • Giacere qualche volta sull’erba in un giorno d’estate ascoltando il mormorio dell’acqua, o guardando le nuvole fluttuare nel cielo, è difficilmente uno spreco di tempo.
    John Lubbock
  • Bisogno tenere un po’ di estate, anche nel bel mezzo dell’inverno.
    Henry David Thoreau
  • Bisogno tenere un po’ di estate, anche nel bel mezzo dell’inverno.
  • L’ardore dell’estate fu affidato a uccelli muti e l’indolenza richiesta a una barca di lutti senza prezzo attraverso anse di amori morti e profumi estenuati.
    Arthur Rimbaud
  • L’estate doveva essere libertà e giovinezza e nessuna scuola e la possibilità, l’avventura e l’esplorazione. L’estate era un libro pieno di speranza. Ecco perché ho amato e odiato le estati. Perché mi hanno fatto venire voglia di crederci.
    Benjamin Alire Sáenz
  • Distesa estate,
    stagione dei densi climi
    dei grandi mattini,
    dell’albe senza rumore –
    ci si risveglia come in un acquario –
    dei giorni identici,astrali,
    stagione la meno dolente
    d’oscuramenti e di crisi.

    Vincenzo Cardarelli
  • Una vita senza amore è come un anno senza estate.
    Proverbio Svedese
  • Nel profondo dell’inverno ho finalmente imparato che c’era in me un’estate invincibile.
    Albert Camus
  • La notte d’estate ha un sorriso leggero e si siede su un trono di zaffiro.
    Barry Cornwall
  • Le frasi sulla stagione estiva di cui non conosciamo la fonte

  • Tuttio ciò che c’è di magico nella vita arriva d’estate.
  • Sono nato per le giornate di sole.
  • Sono nato per le giornate di sole.
  • Se non sei a piedi nudi, sei troppo vestito.
  • Se non sei a piedi nudi, sei troppo vestito.
  • Ogni estate ha una storia. Questa, porta il tuo nome.
  • Ogni estate ha una storia. Questa, porta il tuo nome.
  • L’estate è fatta di sole, spiaggie e notti stellate.
  • L’estate è fatta di sole, spiaggie e notti stellate.
  • Estate: i capelli sono più leggeri. La pelle è più scura. L’acqua è più calda. Le bibite sono più fredde. La musica è più forte. Le notti si allungano. La vita migliora.

Come si potrebbe definire, la stagione estiva?
Bisogna anzitutto premettere che ogni stagione dell’anno ha la sua essenza, il suo sapore: l’autunno, che ha nelle foglie cadenti il suo simbolo più fedele, suscita sensazioni di torpore, l’inverno, con le sue rigide temperature, fa pensare alla famiglia, al tempo trascorso in casa, alle Festività, la primavera è un momento di rinascita, un periodo dell’anno in cui il mondo riacquisisce colore e si avverte più energia, più voglia di fare, e sull’estate, invece, cosa si potrebbe dire?

L’estate è la stagione per eccellenza, quella con la S maiuscola, quella che tutti aspettano, quella in cui si vivono attimi e momenti destinati ad essere ricordati per tutte le stagioni che seguiranno.
Caldo, tantissime ore di luce, vita serale e notturna, amici, giovialità, incontri, viaggi vicini e lontani ma anche delle semplici serate sulla spiaggia, oppure una pizza con gli amici.
Per gli studenti, ovviamente, l’estate ha una valenza ancor più profonda: in questa stagione, infatti, non si va a scuola, di conseguenza ai vantaggi tipici della stagione si aggiunge il fatto di poter vivere la propria vita con più libertà, senza la sveglia presto ogni mattina, senza i compiti da svolgere a casa e senza quella quotidianità che contraddistingue invece tutte le altre stagioni dell’anno.

I pensieri dedicati alla stagione estiva, dunque, possono presentare i “volti” più disparati, proprio perché la bellezza di questa stagione ha davvero mille diverse implicazioni.
L’estate è un inno alla vita, l’estate è un “contenitore” di tanti bellissimi momenti, ma allo stesso tempo è anche un esempio, è un punto di riferimento da tenere in considerazione in ogni momento dell’anno proprio perché quanto di bello accade in estate, può assolutamente accadere anche nelle altre stagioni.
È probabilmente questo il motivo per cui tutti, chi più chi meno, riserviamo nel nostro cuore uno spazio speciale alla nostra estate: l’estate è probabilmente una delle più belle rappresentazioni della propria vita, ecco perché non è considerata una stagione come le altre e mai lo sarà.

Data di ultima modifica: 20 Settembre 2021
stagione estiva

Le frasi sulla stagione estiva: la stagione delle vacanze

    Le migliori citazioni sull’estate con autore

  • Le finestre aperte d’estate sanno di condivisione. Di accoglienza. Di curiosità. Il mondo non è più estraneo ed entra dentro con tutto il suo fiato. E le tende sventolano di leggerezza e felicità.
    Fabrizio Caramagna
  • Dell’estate amo che non è fatta di sfumature, di grigi, di toni bassi. Come certe sensazioni, che il volume alto ce l’hanno per definizione.
    Saraturchina, Twitter
  • Una mosca effimera nasce alle nove d’una mattina di piena estate, per morire alle cinque di sera; come potrebbe comprendere la parola notte? Datele cinque ore di vita di più, vede e intende che cosa è la notte.
    Stendhal
  • C’è un giardino chiaro, fra mura basse,
    di erba secca e di luce, che cuoce adagio
    la sua terra. È una luce che sa di mare.
    Tu respiri quell’erba. Tocchi i capelli
    e ne scuoti il ricordo.

    Cesare Pavese
  • Vorrei quasi che fossimo farfalle e vivessimo appena tre giorni d’estate, tre giorni così con te li colmerei di tali delizie che cinquant’anni comuni non potrebbero mai contenere.
    John Keats
  • Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
    | | sei la mia carne che brucia
    | | come la nuda carne delle notti d’estate
    | | sei la mia patria
    | | tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
    | | tu, alta e vittoriosa
    | | sei la mia nostalgia
    | | di saperti inaccessibile
    | | nel momento stesso
    | | in cui ti afferro.

    Nazim Hikmet
  • L’estate ammorbidisce le linee che il crudele inverno mostrava.
    John Geddes
  • L’estate ammorbidisce le linee che il crudele inverno mostrava.
  • D’estate a Roma i cinema sono tutti chiusi, oppure ci sono film come “Sesso amore e pastorizia”, “Desideri bestiali”, “Biancaneve e i sette negri”, oppure qualche film dell’orrore come “Henry”, oppure qualche film italiano.
    Nanni
  • Vi sono scorciatoie
    nel cielo,
    luna d’estate?

    Den Sute-jo
  • Ancora e ancora, il grido instancabile delle cicale trafigge l’aria afosa dell’estate come un ago al lavoro su uno spesso panno di cotone.
    Yukio Mishima
  • Nulla di più bello sotto il sole che stare sotto il sole…
    Nulla di più bello che guardare il bastone nell’acqua
    e l’uccello nel cielo
    Ponderare il suo volo, e in basso i pesci nel banco.

    Ingebor Bachmann
  • I venti di fine estate, rendono le persone inquiete.
    Sebastian Faulks
  • Non andate in vacanza durante l’estate: troverete soltanto gente di cattivo umore.
    Dino Risi
  • Non andate in vacanza durante l’estate: troverete soltanto gente di cattivo umore.
  • Nel tardo pomeriggio di un giorno d’estate del 1946 arrivavo, al timone di una grossa barca a vela, nel porto di Oggebbio sul Lago Maggiore. L’inverna, il vento che nella buona stagione si alza ogni giorno dalla pianura lombarda e risale il lago per tutta la sua lunghezza, mi aveva sospinto, tra le dodici e le diciotto, non più in su di quel piccolo abitato lacustre, dove decisi di pernottare.
    Piero Chiara
  • Oh estate
    abbondante,
    carro
    di mele
    mature,
    bocca
    di fragola
    in mezzo al verde,
    labbra
    di susina selvatica,
    strade
    di morbida polvere
    sopra
    la polvere.

    Pablo Neruda
  • Mi sono preso una cotta formidabile. Fra fuochi e chitarre, in riva al mare e dentro un sacco a pelo. Perché tutti, una volta nella vita, abbiamo diritto di credere che le canzoni dell’estate siano state scritte apposta per noi.
    Massimo Gramellini
  • Un perfetto giorno d’estate è quando il sole splende, il vento soffia, gli uccelli cantano, e il tagliaerba è rotto.
    James Dent
  • Quel brivido impercettibile fra le scapole, mentre si scende dalla macchina nelle notti d’estate. La calma ha circa la stessa consistenza.
    Saraturchina, Twitter
  • Le estati brevi, spesso sono delle primavere precoci.
    William Shakespeare
  • Le estati brevi, spesso sono delle primavere precoci.
  • Il riposo non è l’ozio, è sdraiarsi a volte sull’erba in un giorno d’estate ascoltando il mormorio dell’acqua, o guardare le nuvole fluttuare nel cielo, non è certo una perdita di tempo.
    John Lubbock
  • Temporale estivo, profumo di terra, vento che accarezza i capelli, pioggia che bacia le labbra.
    Estasi o estate dei sensi.

    Alemarsia, Twitter
  • Il pianto delle donne e la pioggia d’estate non durano a lungo.
    Proverbio Francese
  • D’estate muoio un po’,
    aspetto che ritorni l’illusione
    di un’estate che non so…
    quando arriva e quando parte,
    se riparte?

    Malika Ayane
  • Cicale, sorelle, nel sole
    con voi mi nascondo
    nel folto dei pioppi
    e aspetto le stelle.

    Salvatore Quasimodo
  • E’ una stagione crudele quella che che fa andare a letto mentre fuori c’è ancora luce.
    Bill Watterson
  • Sei così tanto sole in ogni centimetro quadrato.
    Walt Whitman
  • Sei così tanto sole in ogni centimetro quadrato.
  • Perché perché perché perché perché… Ho l’impressione che sulla terra sprechiate troppo tempo a chiedervi troppi perché. D’inverno non vedete l’ora che arrivi l’estate. D’estate avete paura che torni l’inverno. Per questo non vi stancate mai di rincorrere il posto dove non siete: dove è sempre estate.
    Danny Boodman T.D. Lemon Novecento
  • Ogni estate ha sempre in qualche modo il retrogusto di quelle precedenti, torna giugno ed è come riprendere un discorso sospeso a settembre.
    SaraTurchina, Twitter
  • ZzZZZzz, ZZZZ, ZZzzz, nenie di insetti vagabondi, secchi campi impoveriti e ammutoliti per la recente trebbiatura, caldo che sembra voler impedire il respiro; la generosa ombra di un albero sbucato chissà come in cima alla collina; la terra dura dall’arsura che avverti irregolare sotto il tuo corpo disteso; gli occhi che il sole caldo vorrebbe chiudere, ma che reggi socchiusi per non perdere niente di ciò che ti circonda; un filo d’erba in bocca per chiamare la saliva e i pensieri pigri e lenti, ma caldi e piacevoli, questo vuol dire sapere l’estate.
    Sette Punti Neri
  • Sostiene Pereira di averlo conosciuto in un giorno d’estate. Una magnifica giornata d’estate, soleggiata e ventilata, e Lisbona sfavillava. Pare che Pereira stesse in redazione, non sapeva che fare, il direttore era in ferie, lui si trovava nell’imbarazzo di mettere su la pagina culturale, perché il “Lisboa” aveva ormai una pagina culturale, e l’avevano affidata a lui. E lui, Pereira, rifletteva sulla morte.
    Antonio Tabucchi
  • Fai che per te io sia l’estate anche quando saran fuggiti i giorni estivi.
    Emily Dickinson
  • Voglio l’estate ma temo i nomi scemi degli anticicloni.
    Itscetty, Twitter
  • Voglio l’estate ma temo i nomi scemi degli anticicloni.
  • I nostri proverbi dovrebbero essere rifatti. Sono stati scritti d’inverno e adesso è estate.
    Oscar Wilde
  • Nell’estate c’è una leggerezza che le altre stagioni non hanno, quella voglia di liberarsi, il potersi togliere zavorre, orpelli. […] Vorrei vivere solo d’estate, vorrei vivere davanti al mare. Lo vorremmo tutti, lo so. Ma io sono proprio innamorata di questo clima che ti fa essere un po’ come vorresti essere sempre: capace di sentire il bello della vita.
    Paola Turci
  • E così con il sole e le grandi esplosioni delle foglie che crescevano sugli alberi, avevo quella convinzione familiare che la vita ricominciava con l’estate.
    Francis Scott Fitzgerald
  • Estate, roccia d’aria pura, e tu, ardente alveare, | o mare! Sparso ovunque in mille mosche sopra | i cespi di una carne fresca come una brocca, | e fino nella bocca dove ronza l’azzurro, || e, casa ardente, Spazio, caro Spazio tranquillo, | dove l’albero fuma e perde qualche uccello, | ed infinitamente vi si rompe il rumore | del mare, e del moto e delle turbe d’acque, || conche d’odori, grandi cerchi delle felici | stirpi sul golfo che corrode e che ascende al sole, | nidi puri, cascate d’erbe, ombre d’onde cave, | cullate la fanciulla immersa in un fondo sonno. (da Estate)
    Paul Valéry
  • Giacere qualche volta sull’erba in un giorno d’estate ascoltando il mormorio dell’acqua, o guardando le nuvole fluttuare nel cielo, è difficilmente uno spreco di tempo.
    John Lubbock
  • Bisogno tenere un po’ di estate, anche nel bel mezzo dell’inverno.
    Henry David Thoreau
  • Bisogno tenere un po’ di estate, anche nel bel mezzo dell’inverno.
  • L’ardore dell’estate fu affidato a uccelli muti e l’indolenza richiesta a una barca di lutti senza prezzo attraverso anse di amori morti e profumi estenuati.
    Arthur Rimbaud
  • L’estate doveva essere libertà e giovinezza e nessuna scuola e la possibilità, l’avventura e l’esplorazione. L’estate era un libro pieno di speranza. Ecco perché ho amato e odiato le estati. Perché mi hanno fatto venire voglia di crederci.
    Benjamin Alire Sáenz
  • Distesa estate,
    stagione dei densi climi
    dei grandi mattini,
    dell’albe senza rumore –
    ci si risveglia come in un acquario –
    dei giorni identici,astrali,
    stagione la meno dolente
    d’oscuramenti e di crisi.

    Vincenzo Cardarelli
  • Una vita senza amore è come un anno senza estate.
    Proverbio Svedese
  • Nel profondo dell’inverno ho finalmente imparato che c’era in me un’estate invincibile.
    Albert Camus
  • La notte d’estate ha un sorriso leggero e si siede su un trono di zaffiro.
    Barry Cornwall
  • Le frasi sulla stagione estiva di cui non conosciamo la fonte

  • Tuttio ciò che c’è di magico nella vita arriva d’estate.
  • Sono nato per le giornate di sole.
  • Sono nato per le giornate di sole.
  • Se non sei a piedi nudi, sei troppo vestito.
  • Se non sei a piedi nudi, sei troppo vestito.
  • Ogni estate ha una storia. Questa, porta il tuo nome.
  • Ogni estate ha una storia. Questa, porta il tuo nome.
  • L’estate è fatta di sole, spiaggie e notti stellate.
  • L’estate è fatta di sole, spiaggie e notti stellate.
  • Estate: i capelli sono più leggeri. La pelle è più scura. L’acqua è più calda. Le bibite sono più fredde. La musica è più forte. Le notti si allungano. La vita migliora.