Frasi sulla sera: la metafora perfetta per la fine

Pubblicato il: 14 Luglio 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (18 votes, average: 3,89 out of 5)
sulla sera

La sera è l’ultimo baluardo del giorno, la porta che spalanca i suoi battenti alla notte e alle sue stelle.
Le frasi sulla sera ci raccontano di come sia alla fine di una giornata che della vita rimangono solo le cose davvero importanti.

La sera, il momento giusto per pensare

Poeti, filosofi, scrittori e musicisti hanno dedicato alla sera fiumi di parole e di melodie, realizzate per celebrare quel momento del giorno in cui tutto diventa magico e sereno, complice l’atmosfera ovattata e leggera, quasi impalpabile. La sera, infatti, ispira i sentimenti più alti, amplifica le sensazioni e rende tutto così semplice eppure così perfetto. Scrivere qualcosa che ancora non sia stato detto a proposito della sera, dunque, è davvero molto difficile: essa rilassa lo spirito ed è capace di infondere calma e tranquillità in chi la osserva e la vive con immenso trasporto. La sera, poi, ha l’ulteriore vantaggio di far calare il sipario su qualsiasi giorno della nostra vita, indipendentemente se esso sia stato proficuo, triste, sereno o angosciante. Essa ci avvolge con la sua calma immobilità, ci culla tra braccia amorevoli consegnandoci a una nuova alba.

Quando il mondo tace, la sera parla

Ci siamo mai chiesti quanta poesia risieda in questa semplice affermazione? La sera, con il suo silenzio carico di tensione e passione, di immagini e di echi ormai lontani, accende la fantasia dell’essere umano, gli apre la mente e lo induce a ripercorrere il passato o a pianificare il futuro. Quando tutto tace, infatti, il mondo può essere osservato dall’esterno: la sera rende tutto interessante e magico, regalando attimi di felicità inaspettati. Ed è proprio per questo motivo che tutti amano la sera: d’estate, essa diventa il pretesto per far baldoria con gli amici e per camminare sulla spiaggia mentre il sole spegne i suoi ultimi raggi nel mare; d’inverno, invece, essa scende furtiva sulle case e sul paesaggio circostante, avvolgendo tutti con il suo silenzio carico di profumi. Nessuno dovrebbe mai aver paura della sera e del buio che essa porta con sé: quando la luce sfuma, infatti, acquisiamo un coraggio che di giorno non abbiamo, ci lasciamo andare con maggior facilità e riusciamo persino a confidare i nostri pensieri più intimi alla persona che amiamo o, in mancanza di essa, alla luna e al cielo stellato.
La sera è amica, complice e silenziosa spettatrice degli incontri amorosi e degli amori impossibili: essa stende il suo mantello di luce fioca sugli innamorati e benedice sguardi furtivi o ardite promesse. La sera è la vera alleata del divino Eros.

Data di ultima modifica: 14 Luglio 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X