Le frasi sui pianeti e la meraviglia dell’astronomia

Pubblicato il: 2 Ottobre 2020
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (15 votes, average: 4,07 out of 5)
pianeti

I pianeti sembrano qualcosa di così lontano che si potrebbe pensare che poco importi della loro identità, se non agli studiosi e agli astronomi: eppure non è così e la quotidianità ce lo ricorda sempre ad esempio con i nomi della settimana che derivano dagli stessi pianeti del sistema solare.

Le frasi sui pianeti ci raccontano delle meraviglie dell’universo.

    Le migliori citazioni sui pianeti con autore

  • Tutta la storia dell’umanità ci ha condotto qui. Ironicamente, noi vi abbiamo creato. La Natura ci punisce da allora. E’ la nostra ultima resistenza. Se perderemo sarà un pianeta di scimmie.
    Colonnello McCullough
  • Se pregate prima del pasto, chiedete che il cibo conservi noi e il pianeta in salute.
    Testo A Schermo
  • I nostri avanzano sotto le due lune, Phobos e Deimos; l’una assai più piccola della nostra e l’altra poco più che un tubero, un aborto della società bolscevica di cui l’arguo pianeta condivide il colore.
    Narratore
  • Poiché coabitiamo tutti lo stesso pianeta, dobbiamo imparare a vivere in armonia e in pace l’uno con l’altro e con la natura. Questo non è solo un sogno, ma una necessità. Dipendiamo gli uni dagli altri.
    Tenzin Gyatso
  • I marziani considerarono Saturno, un mondo attraente con i suoi molti satelliti e i magnifici anelli di polvere cosmica. Ma la sua temperatura si avvicina ai centocinquanta gradi sottozero e la superficie è rivestita da una crosta di ghiaccio spessa circa ventiquattromila chilometri.
    La Guerra Dei Mondi
  • I marziani considerarono Saturno, un mondo attraente con i suoi molti satelliti e i magnifici anelli di polvere cosmica. Ma la sua temperatura si avvicina ai centocinquanta gradi sottozero e la superficie è rivestita da una crosta di ghiaccio spessa circa ventiquattromila chilometri.
  • Il pianeta non ci appartiene, siamo noi ad appartenergli. Noi siamo di passaggio, lui rimane.
    Pierre Rabhi
  • Spendiamo milioni e milioni per cercare acqua su Marte e non facciamo niente per conservarla qui e per cercarne di più per quelli che hanno sete.
    José Luis Sampedro
  • Un filosofo vede la Terra come un grande pianeta, viaggiante tra i cieli, coperto di matti.
    Bernard Le Bovier De Fontenelle
  • Mercurio non espone al Sole sempre lo stesso emisfero ma, data la lunghezza del periodo di rotazione, l’avvicendamento del giorno e della notte è lentissimo e la differenza di temperatura tra i due emisferi deve essere molto forte. Infatti, secondo le più recenti osservazioni, l’emisfero illuminato risulta avere, intorno al mezzogiorno, una temperatura di + 350°C mentre quello oscuro si trova a – 170°C.
    Paolo Maffei
  • Questo è il mio pianeta!
    Megatron
  • Questo è il mio pianeta!
  • Quando noi camminiamo, indifferenti o frenetici, sulla superficie della terra, noi calpestiamo, in verità, quel che fu, un giorno, carne sensibile di esseri vivi.
    Giovanni Papini
  • Gli esseri umani sono apparsi per ultimi sulla faccia della terra e sono gli unici a chiedersi che ci stanno a fare. Ma non si mettono d’accordo sulla risposta. Farebbero bene a sbrigarsi, perché il pianeta non se la sta passando bene.
    Pier Luigi Leoni
  • Sull’acqua si può e si deve essere ottimisti. L’importante è vedere il pianeta mezzo pieno!
    Francesco Fagnani
  • La Terra è un pianeta che tuttavia ha una sua coscienza, un suo spirito e una vita.
    Hernán Huarache Mamani
  • Guarda la luna che sorge,
    su dall’est la rotonda luna argentea,
    bella sui tetti, sinistra, fantomatica luna,
    luna silente, immensa.

    Walt Whitman
  • Guarda la luna che sorge,  su dall'est la rotonda luna argentea,  bella sui tetti, sinistra, fantomatica luna,  luna silente, immensa.
  • Gli esseri umani esploreranno la Luna, Marte e oltre. È solo una questione di chi, quando, quali valori porteranno con loro, quali lingue parleranno, quali culture diffonderanno.
    Michael Douglas Griffin
  • Non potevano andare su Nettuno o su Urano, mondi gemelli in una notte eterna e perpetuamente fredda, entrambi circondati da un’atmosfera irrespirabile di gas metano e vapori di ammoniaca.
    La Guerra Dei Mondi
  • La Terra è la culla dell’Umanità, ma non si può vivere per sempre in una culla.
    Konstantin Ėduardovič Ciolkovskij
  • Mercurio è il pianeta più prossimo al Sole, e perciò il più difficile da avvicinare. Quando saremo in grado di esplorarlo dipenderà dalla velocità con la quale la scienza terrestre progredirà al punto di permetterci di costruire astronavi resistenti al calore più intenso, perché a quella distanza dal Sole le radiazioni sono pressoché insopportabili.
    Frank Belknap Long
  • Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua.
    Loren Eiseley
  • Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua.
  • La Luna, per colui che pensa in termini di eternità, è il fulgente memento mori che Dio ripete ogni girno alla “gran madre antica”.
    Giovanni Papini
  • Storia: Tutti su Marte vengono dalla Terra. Credevano che su Marte sarebbero stati meglio. Nessuno riesce a ricordare cosa ci fosse di tanto brutto sulla Terra. […] Psicologia: Il grosso guaio di questi stupidi bastardi è che sono troppo stupidi per credere che esista una cosa come l’intelligenza.
    Kurt Vonnegut
  • L’uomo potrebbe modificare la massa di questo pianeta, controllare le stagioni, modificare la sua distanza dal sole, guidarlo sul suo viaggio eterno lungo ogni percorso che decida di scegliere, attraverso la profondità dell’universo.
    Nikola Tesla
  • La gravità su Marte è 0.38, cioè tre di volte meno rispetto alla Terra. Il suolo è ricoperto di polvere di ossido di ferro.
    Mr. Nobody
  • La gravità su Marte è 0.38, cioè tre di volte meno rispetto alla Terra. Il suolo è ricoperto di polvere di ossido di ferro.
  • E strisciando sulla superficie del pianeta | degli insetti chiamati razza umana | persi nel tempo, e persi nello spazio | e nel significato.
    Il Criminologo
  • Così la Terra è davvero tonda. Però non immaginavo che fosse azzurra. Perché gli uomini che vivono su un pianeta tanto bello non fanno altro che combattere tra loro?
    Nadia – Il Mistero Della Pietra Azzurra
  • Giove, per esempio, è quasi interamente aeriforme, ma anch’esso è alquanto più denso dell’aria terrestre. Giove rappresenta, come oggi lo vediamo, uno stato a cui la Terra tende, uno stato cui la Terra perverrà in avvenire.
    Rudolf Steiner
  • Se ci si vuole rappresentare come sia oggi Marte, ci si deve rappresentare come fu una volta la Terra: in tal modo si avrà davanti a sé l’aspetto di Marte. Oggi noi abbiamo delle correnti regolari da sud a nord, e da nord a sud. Una volta esse erano molto più dense dell’aria; erano correnti di aria fluida; e così è oggi Marte. Vi sono su Marte correnti molto più viventi, molto più acquose, non aeriformi.
    Rudolf Steiner
  • L’universo è tutto centro e tutto circonferenza.
    Giordano Bruno
  • L'universo è tutto centro e tutto circonferenza.
  • – C’è una parola in questo cruciverba che non mi viene, Manolito. Sai per caso quale sia il simbolo dell’uranio?– Aspetta… Dell’uranio… Vediamo… Uranio… Dell’uranio… Uranio… Pum?
    Quino
  • Ciò che io voglio curare… è la Terra. Proprio così. La Terra ora è malata. Diventa sempre più grave, e fra non molto finirà per morire! La Terra vive…
    Black Jack
  • Il Sole, con tutti i pianeti che gli ruotano attorno e da esso dipendono, può ancora maturare un grappolo d’uva come se non avesse nient’altro da fare nell’Universo.
    Galileo Galilei
  • Su Plutone
    oggi
    mi hanno visto in molti,
    mi volevano fotografare
    ma di profilo vengo male.

    Rino Gaetano
  • Eppur si muove!
    Attribuita A Galileo Galilei
  • Eppur si muove!
  • Vidi delle immagini quand’ero piccola. Una sequenza di Giove scattata dalla sonda Voyager. Bellissime. Ma nulla di speciale finché non le guardavi in rapida successione. Improvvisamente Giove era vivo, respirava. Ero ipnotizzata.
    Another Earth
  • Il mondo più prossimo a loro era Giove, con le sue montagne titaniche di lava e di ghiaccio sormontate da lingue fiammeggianti di idrogeno in combustione, dove la pressione atmosferica è enorme: centinaia di chilogrammi per centimetro quadrato. No, i marziani non potevano andare su Giove, tantomeno su Mercurio, il pianeta più vicino al Sole.
    La Guerra Dei Mondi
  • Forse quando persone distanti su altri pianeti raccolgono alcune delle nostre lunghezze d’onde, tutto quel che sentono è un continuo strillare.
    Iris Murdoch
  • Girando attorno alla Terra, nella navicella, ho visto quanto è bello il nostro pianeta. Il mondo dovrebbe permetterci di preservare ed aumentare questa bellezza, non di distruggerla!
    Yuri Gagarin
  • Le stelle cadono senza far rumore per non svegliarci.
    Roberto Gervaso
  • Le stelle cadono senza far rumore per non svegliarci.
  • Marte, per quanto lo si può esplorare […] si rivela consistere essenzialmente di una massa più o meno fluida, non come la nostra, ma come una gelatina o qualcosa di analogo. Marte è fluido in questo modo. Certo ha anche delle parti solide, però non tanto dense come sulla nostra terra, ma circa come le corna degli animali.
    Rudolf Steiner
  • Se cerchiamo vita sugli altri pianeti, è per compensare quella che perdiamo su Facebook?
    Fragmentarius
  • Forse questo mondo è l’inferno d’un altro pianeta.
    Aldous Leonard Huxley
  • Uni-versum (universo) è una bella parola per esprimere che tutto il creato serve soltanto un Signore e si rivolge solo verso Uno.
    Søren Kierkegaard
  • L’astronomia insegna l’uso corretto dei soli e dei pianeti.
    Stephen Leacock
  • L'astronomia insegna l'uso corretto dei soli e dei pianeti.
  • Sapete cosa manca al nostro Pianeta? Il calore dell’inferno e la luce del paradiso
    Efim Tarlapan
  • Si parla sempre dei canali di Marte, di canali cioè che dovrebbero esistere su Marte. Ma perché se ne parla? Su Marte non si vedono che delle linee, e queste vengono chiamate “canali”. Ciò è giusto, ed anche non giusto. Poiché Marte non è solido nel senso corrente sulla terra, non si può, naturalmente, parlare di canali come ne esistono sulla terra; ma si può dire invece che su Marte vi è qualcosa di simile ai nostri monsoni.
    Rudolf Steiner
  • Sempre il più coraggioso sei stato… Ma incapace di prendere decisioni difficili… Il nostro pianeta sopravviverà!… Eravamo Dei un tempo, tutti noi… Ma qui ce ne sarà uno solo!
    Sentinel Prime
  • Maggio 1939; dopo un terribile viaggio ipodermico e sotto sale, i nostri eroi riprendono conoscenza ed atterrano sul pianeta rosso.
    Narratore
  • Le frasi sui pianeti di cui non conosciamo la fonte

  • Non inquinare – i pianeti buoni sono difficili da trovare.
  • Non inquinare – i pianeti buoni sono difficili da trovare.
  • Viviamo su un pianeta blu che gira intorno una palla di fuoco accanto a una luna che muove il mare, e non crediamo nei miracoli?

Pianeti e mitologia

I babilonesi furono uno dei primi popoli a venerare i pianeti, convinti, come gli attuali astrologi, che da loro dipendessero le sorti dell’umanità: furono infatti gli stessi babilonesi a battezzare i nomi della settimana in base ai pianeti (e satelliti) e i romani non fecero altro che ereditare questa tradizione. A Roma, come anche in Grecia, anche le divinità avevano i nomi dei pianeti: c’era Giove, il padre di tutti gli dei, Saturno suo figlio, Venere la dea della bellezza, Mercurio il messaggero degli dei e Marte il dio della guerra, tanto amato dai romani che vi dedicarono anche il mese di Marzo, corrispondente all’inizio delle operazioni belliche dell’impero.
Al di là di quelli legati alla mitologia, i pianeti sono innumerevolmente di più rispetto a quelli del sistema solare: ad esempio c’è Kepler-10cc, tanto vecchio quanto maestoso essendo venti volte più grande rispetto alla Terra, oppure TrES-2b che incuriosisce perché sempre nell’ombra: si pensa che il motivo del buio che lo avvolge sia legato all’atmosfera carica di ossido di titanio, sodio e potassio, che assorbono letteralmente la luce.

I pianeti del sistema solare

Il sistema solare conta otto pianeti ovvero Terra, Marte, Mercurio, Giove, Venere, Saturno, Nettuno e Urano, più altri cinque pianeti nani come Plutone, il più lontano di tutti. Tutti ruotano attorno a se stessi e a loro volta intorno al Sole.
I pianeti più vicini alla stella solare, altrimenti detti interni, sono la Terra, Marte, Mercurio e Venere: sono relativamente piccoli e rocciosi, con una superficie solida. Gli altri sono quelli più esterni al sistema solare e anche quelli più grandi e gassosi.
Se Marte, il pianeta rosso, è quello più chiacchierato in quanto più “raggiungibile” (è poi qui che sorge il Monte Olimpo, punto più alto del sistema solare con i suoi più di 22 mila metri di altezza), anche gli altri pianeti hanno il loro fascino misterioso: Saturno è il pianeta con gli anelli, formati da particelle di ghiaccio e roccia, Urano è quello con l’atmosfera più fredda che sfiora i -224° mentre Venere è il suo esatto opposto, visto il clima letteralmente infernale che lo caratterizza con temperature di 350 e venti roventi fortissimi.

Data di ultima modifica: 2 Ottobre 2020

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other

X