Frasi sui rettili, animali mistici e maestosi

Pubblicato il: 11 Settembre 2019
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 4,29 out of 5)
frasi sui rettili

I rettili rappresentano animali speciali che suscitano emozioni contrastanti.Si tratta infatti di creature che, prima di altre, hanno abitato il nostro pianeta e sono sopravvissute alle vicissitudini storiche che hanno caratterizzato il corso storico della Terra.Tra i rettili vengono ascritti animali dal grande valore simbolico. Si pensi che nella bibbia il serpente va a simboleggiare il demonio e le relative tentazioni.

Ecco allora le frasi sui rettili per riflettere sulla loro natura e sulla simbologia che vanno a rappresentare nella nostra società e nell’immaginario collettivo.

    Le migliori citazioni sui rettili con autore

  • La pubblicità è vecchia come il mondo. Infatti, come tutti sanno, cominciò il serpente a decantare a Eva le virtù della sua frutta.
    Cesare Marchi
  • Il serpente rappresenta la libido che si introverte. Attraverso l’introversione si viene fecondati da Dio, ispirati, ri-procreati e rigenerati.
    Carl Gustav Jung
  • Gaia lucertola, bevi il tuo sole;
    rapida passa l’ora, come suole,
    forse domani piove, e te ne duole.

    Ernst Jünger
  • Il serpente rende acuta e rafforza la vista, se offuscata, con il finocchio.
    Plutarco
  • Sembra un serpente… che ha subito una mutazione…
    Burt
  • Proprio come un serpente getta la sua pelle, dobbiamo gettar via il nostro passato più e più volte.
    Buddha
  • Proprio come un serpente getta la sua pelle, dobbiamo gettar via il nostro passato più e più volte.
  • Vidi il serpente nero salire, strisciando, lungo il legno della croce. Penetrò nel corpo del Crocifisso, per uscir poi, trasformato, dalla sua bocca. Era diventato bianco.
    Carl Gustav Jung
  • Il coccodrillo! Anche lui si è inventato tutto! Sicuro! Il coccodrillo… Chi mai crederebbe a un coccodrillo? Uno che sta tutto il giorno nudo sulla spiaggia.. con la bocca aperta..
    Leo Ortolani
  • D’innocente lucertola ha paura chi provò di zio serpe aspra puntura.
    Cristoforo Poggiali
  • I fascisti non sono esseri umani. Un serpente è più umano di un fascista.
    Hugo Chavez
  • Qualcuno ha detto che il tirannosauro in pratica è una bocca che cammina su due zampe e qualcosa di vero c’è.
    Piero Angela
  • Qualcuno ha detto che il tirannosauro in pratica è una bocca che cammina su due zampe e qualcosa di vero c'è.
  • Il serpente era la più astuta di tutte le bestie selvatiche fatte dal Signore Dio. […] il serpente disse alla donna: “Non morirete affatto! Anzi, Dio sa che quando voi ne mangiaste, si aprirebbero i vostri occhi e diventereste come Dio, conoscendo il bene e il male”.
    Genesi
  • E il serpente guardò Adamo e disse: “Chillo è n’ora che va parlanno cò nu porco… Ti pare intelligente?”.
    Giobbe Covatta
  • È meglio esser capo di lucertola, che coda di dragone.
    Proverbi Toscani
  • Alligatore (s.m.). Coccodrillo americano superiore sotto ogni punto di vista ai coccodrilli delle fatiscenti monarchie del vecchio mondo.
    Ambrose Bierce
  • Il coccodrillo mangia l’uomo e poi lo piange.
    Proverbio Italiano
  • Il coccodrillo mangia l'uomo e poi lo piange.
  • Questo porta grande amore a’ sua nati, e, trovando quelli nel nido morti dal serpente, si punge a riscontro al core, e, col suo piovente sangue bagnandoli, li torna in vita.
    Leonardo Da Vinci
  • Porca lattuga, quanto mi piace essere una tartaruga!
    Leonardo
  • L’icneumone egiziano, non appena vede il serpente chiamato aspide, non lo attacca prima di avere chiamato in suo aiuto altri icneumoni. Per difendersi dai morsi e dai colpi del nemico, gli icneumoni si coprono di fango.
    Aristotele
  • La mosca pungendo la tartaruga si rompe il becco.
    Proverbio Toscano
  • Le tartarughe potrebbero raccontare, delle strade, più di quanto non potrebbero le lepri.
    Khalil Gibran
  • Le tartarughe potrebbero raccontare, delle strade, più di quanto non potrebbero le lepri.
  • Se il serpente morde prima d’essere incantato, non c’è niente da fare per l’incantatore.
    Qoelet
  • Al mondo non c’è niente come il sugo di serpente!
    Chow
  • Quanto si potrà incazzare una tartaruga che dopo due chilometri si accorgesse di aver sbagliato strada?
    Fabio Fazio
  • Eva si trovava vicino a un albero; a un tratto si girò e vide un serpente. E disse: “Che schifo!”. “Sei bella tu!” rispose il serpente, che era permaloso.
    Giobbe Covatta
  • Ma certo non c’è bisogno di strillare come un’iguana.
    I Simpson
  • Ma certo non c'è bisogno di strillare come un'iguana.
  • La lucertola e il serpente vengono associati all’inconscio e alle forze del male.
    Jim Morrison
  • Una tartaruga rovesciata è la nona cosa più patetica dell’intero multiverso. Una tartaruga rovesciata che sa cosa sta per succederle sale almeno al quarto posto.
    Terry Pratchett
  • La tartaruga lunghissima nelle sue operazioni ha lunghissima vita. Così tutto è proporzionato nella natura; e la pigrizia della tartaruga, di cui si potrebbe accusar la natura, non è veramente pigrizia assoluta, cioè considerata nella tartaruga, ma rispettiva.
    Giacomo Leopardi
  • Chi è stato morso dal serpente anche solo una volta avrà sempre paura di camminare nell’erba alta.
    Proverbio Cinese
  • Prima regola: mai seguire le indicazioni di un alligatore!
    La Principessa E Il Ranocchio
  • Prima regola: mai seguire le indicazioni di un alligatore!
  • Prendi l’aspetto del fiore innocente, ma sii il serpente sotto di esso.
    William Shakespeare
  • Come alla vista del serpente fuggi il peccato:
    se ti avvicini, ti morderà.
    Denti di leone sono i suoi denti,
    capaci di distruggere vite umane.

    Siracide
  • La donnola, quando combatte con un serpente, mangia la ruta. L’odore di questa pianta, infatti, è nocivo per i serpenti.
    Aristotele
  • Un gatto morso una volta da un serpente teme persino la corda.
    Proverbio Arabo
  • Fino alla fine del Diciannovesimo secolo i dinosauri erano sconosciuti agli uomini, come la corrente elettrica.
    Mario Tozzi
  • Fino alla fine del Diciannovesimo secolo i dinosauri erano sconosciuti agli uomini, come la corrente elettrica.
  • Il mito greco insegna che si combatte sempre contro una parte di sé, quella che si è superata, Zeus contro Tifone, Apollo contro il Pitone. Inversamente, ciò contro cui si combatte è sempre una parte di sé, un antico se stesso. Si combatte soprattutto per non essere qualcosa, per liberarsi. Chi non ha grandi ripugnanze, non combatte.
    Cesare Pavese
  • L’aspide si trova in Libia. Da questo serpente si ricava un veleno a cui, peraltro, non è possibile trovare rimedio.
    Aristotele
  • Il serpente, conoscendo sé stesso, colpisce all’improvviso.
    Proverbio Cinese
  • Cos’è il rimorso? La paura della responsabilità di ciò che hai fatto o le manette a un attimo vissuto perché vivo? Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
    Andrea Pinketts
  • Il geco si regge sulle mani
    e dimora nelle aule del re.

    Libro Dei Proverbi
  • Il geco si regge sulle mani  e dimora nelle aule del re.
  • L’astuzia del serpente ammaestri la semplicità della colomba, e la semplicità della colomba moderi l’astuzia del serpente.
    Gregorio Magno
  • Chi ha visto un serpente di giorno, di notte ha paura di una corda.
    Proverbio Africano
  • Nessuna cosa è absolutamente mala; perché la vipera non è mortale e tossicosa a la vipera; né il drago, il leone, l’orso a l’orso, al leone, al drago; ma ogni cosa è mala rispetto di qualch’altro.
    Giordano Bruno
  • Il serpente marino ha il colore e la conformazione del corpo simili a quelli del grongo. Tuttavia, rispetto al grongo, è più affusolato e con un’indole più impetuosa. Se viene spaventato e lo si lascia andare, si infila sotto la sabbia che perfora con la punta del muso. Il suo muso, infatti, è più appuntito di quello dei serpenti normali.
    Aristotele
  • L’invidia, il peggiore dei vizi, si insinua in terra come un serpente.
    Ovidio
  • L’invidia, il peggiore dei vizi, si insinua in terra come un serpente.
  • Oggi la mia relazione è sui dinosauri… Il dinosauro più grande che sia mai esistito fu il bronchiosauro. Si estinse presto… Tossiva moltissimo!
    Charles M. Schulz
  • Ma c’è guerra anche fra il geco e il ragno, poiché il geco si mangia i ragni.
    Aristotele
  • Una gallina che gironzola dappertutto incontrerà il serpente.
    Proverbio Africano
  • Ecco il serpente boa che striscia per terra, volta il foglio, vedrai la guerra.
    Salvator Gotta
  • La lucertola è la spilla dei muretti.
    Ramón Gómez De La Serna
  • Le frasi sui rettili di cui non conosciamo la fonte

  • Le gambe del serpente.
  • Essendo stati morsi da un serpente si ha paura anche di una corda marcia.
  • Essendo stati morsi da un serpente si ha paura anche di una corda marcia.
  • La ricchezza arriva come una tartaruga, e corre via come una gazzella.
  • L’ambizione dell’uomo è come il serpente che, visto un elefante, se lo vorrebbe ingoiare: qualunque meta raggiunga non riesce mai a essere soddisfatta.

E ancora il serpente presenta il suo fascino perché ha caratteristiche di mutamento notevoli. Il suo cambio pelle ricorda all’uomo quanto è importante essere aperti al mutare per sopravvivere e affrontare il mondo in maniera diversa.

Anche altri rettili sono famosi e vengono citati nella nostra cultura. Il coccodrillo per le sue caratteristiche lacrime, ma anche il geco è, ad esempio, considerato un porta fortuna.
Questi animali si caratterizzano inoltre per il loro cosiddetto sangue freddo. Un’espressione che, oltre a rappresentare una terminologia utilizzata per descrivere tale proprietà fisiologica, è associata ad una sensazione di freddezza e distacco emotivo che talvolta può intendersi come capacità di autocontrollo e in altri casi come indifferenza o poca partecipazione alle emozioni degli altri.

Tra miti, leggende e superstizioni i rettili sono da sempre al centro di sentimenti contrastanti tra quanti li amano al punto da desiderare un terrario a casa propria in cui tenerne qualcuno e chi invece li considera animali disgustosi da cui tenersi ben lontani. D’altra parte, specie alcuni tipi di serpente, presentano una velenosità pericolosissima per noi esseri umani.
La vastità di rettili presenti sul nostro pianeta e l’insieme di simbologie che vanno ad evocare porta a numerose riflessioni su queste speciali creature.

Data di ultima modifica: 11 Settembre 2019

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Questi cookie sono usati esclusivamente per poterti fornire il servizio di TrovaFrasi

cookie tecnici di trovafrasi

Pubblicità Personalizzata

Profilazione per annunci personalizzati

adsense

Analytics

Other